Maggio 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I Denver Broncos hanno “candidati misteriosi” per il posto vacante di HC

I Denver Broncos hanno “candidati misteriosi” per il posto vacante di HC

La ricerca per allenare i Broncos ha continuato ad essere feroce. Negli ultimi giorni, abbiamo appreso che hanno isolato il coordinatore difensivo dei 49ers DeMeco Ryans come il loro uomo. Ma, Le cose sono cambiate oggi quando i Ryans hanno preferito il Texas ai Broncos E li ha lasciati a rimescolare per capire cosa fare dopo.

I loro preferiti principali cadono come mosche. Jim Harbaugh è tornato in Michigan, Sean Payton sta ancora suonando ma non c’era molta azione lì, Dan Quinn è tornato a Dallas, e ora DeMeco Ryans sembra il prossimo allenatore degli Houston Texans.

Ebbene, a quanto pare i Broncos ora hanno alcuni “candidati misteriosi” che al momento non sono noti pubblicamente. 9NEWS Mike Klees di Denver era lì e ha detto che non sapeva chi, ma sapeva che i Broncos avevano parlato con un paio di altri candidati che non erano tra i primi 8. Dave Logan ha confermato che gli è stata detta la stessa cosa ieri e ora Mike Cleese lo ha annunciato.

Questo diventa selvaggio.

Quindi, chi potrebbero essere questi misteriosi candidati? Benjamin Albright era allo Sports Zoo con Ryan Edwards, Dave Logan e Big Al e ha detto che i Broncos stanno esaminando i candidati che hanno incontrato l’anno scorso e facendo brainstorming sui loro interessi. Non possono incontrarsi legalmente in questo momento, ma dal momento che si sono effettivamente incontrati l’anno scorso, possono almeno discuterne ora che si sono riorganizzati.

READ  I Dodgers non hanno potuto nemmeno evitare il dramma con la prima palla HR di Shohei Ohtani

Albright afferma che i due a cui hanno accesso sono il coordinatore difensivo degli Eagles Jonathan Gannon e il coordinatore offensivo dei Bengals Brian Callahan. Gannon afferma di essere rimasto impressionato dalla sua intervista dell’anno scorso e di essere uno dei migliori candidati anche quest’anno. Era un finalista per il lavoro in Texas ed era considerato uno dei primi favoriti prima che DeMeco Ryans emergesse come il favorito. Per quanto riguarda Callahan, non chiama le giocate per i Bengals, ma fa parte di uno dei migliori attacchi del campionato e ha rilasciato un’intervista con i Broncos l’anno scorso.

Questo non è ufficiale, ma ha senso se tornassero davvero per gli allenatori che hanno incontrato l’anno scorso. Ha continuato dicendo che i Broncos non hanno lasciato nulla di intentato nella loro ricerca. Ha persino nominato l’allenatore veterano Mike Shanahan come potenziale “allenatore di bridge” per alcuni anni.

So che molti di voi sono stanchi di questa ricerca e dei rapporti, seguiti dall’inevitabile rapporto successivo che smentisce quello precedente. Tuttavia, se sono corretti, mi piace che i Broncos si stiano riorganizzando e cerchino altri nomi.

Dei primi otto ne rimangono solo quattro. L’ex allenatore della Stanford David Shaw, il veterano allenatore Jim Caldwell, il coordinatore difensivo dei Rams Raheem Morris e il coordinatore difensivo dei Broncos Ejiro Evero. Nonostante ciò, nessuno di questi quattro sembra essere un candidato che vorrebbero assumere. Se volevano Shaw, probabilmente a quest’ora sarebbe già stato assunto. Caldwell ha 68 anni e ha problemi di salute (sarà il terzo allenatore più anziano della NFL), mentre Raheem Morris sembra la scelta del front office dei Colts, ma il proprietario Jim Irsay vuole Jeff sabato. Infine, Ejiro Evero non sembra un candidato legittimo per il lavoro dei Broncos. Quindi ricompilare, guardare altri nomi e partire da lì ha senso.

READ  NBA rivela nuovi titoli, premi onorificenze Larry Bird, Magic Johnson, Bob Kosey e Oscar Robertson

Alla fine, chissà cosa credere, quale nuovo rapporto uscirà e chi sono effettivamente questi “candidati a sorpresa”? Rimani sintonizzato!