Giugno 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Venerdì l’Ucraina ha ricevuto l’approvazione a lanciare missili statunitensi contro la Russia

Venerdì l’Ucraina ha ricevuto l’approvazione a lanciare missili statunitensi contro la Russia

Per più di due anni, dopo che la Russia ha esteso la sua guerra all’Ucraina, è rimasta l’amministrazione del presidente degli Stati Uniti. Joe Biden traccia una linea rossa per le forze ucraine.

L’amministrazione fornirà agli ucraini munizioni di precisione tra cui bombe aeree, missili da crociera Harpoon, missili M30/31 per sistemi missilistici di artiglieria altamente mobili e missili per il sistema missilistico tattico dell’esercito.

Gli ucraini possono usare queste munizioni contro obiettivi russi sul territorio ucraino. Ma se colpiscono gli obiettivi dentro Per la Russia, la Casa Bianca potrebbe trattenere gli aiuti futuri.

Ma i recenti attacchi russi a Kharkiv, a sole 25 miglia dal confine nel nord-est dell’Ucraina, hanno contribuito a far cambiare idea a Biden. Un mese di attacchi indiscriminati ha portato allo sfollamento di decine di migliaia di civili e all’uccisione di decine di loro. Il 25 maggio i russi hanno bombardato un negozio di articoli per la casa in una città di 1,4 milioni di abitanti. 18 persone furono uccise, tra cui due bambini.

Venerdì la Casa Bianca ha cancellato la sua linea rossa.

Quella notte, secondo quanto riferito, l’esercito ucraino ha preso di mira alcuni lanciatori HIMARS a ruote sulla città russa di Belgorod, 20 miglia a nord del confine russo-ucraino nella Russia meridionale.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha dichiarato: “Questo è un passo positivo che ora ci consentirà di proteggere meglio l’Ucraina e gli ucraini dal terrorismo russo e dai tentativi di espandere la guerra”. libri Poco prima che dozzine di missili da 660 libbre, ciascuno lungo fino a 57 miglia con 50 libbre di esplosivo ad alto potenziale, cadessero su Belgorod.

I media russi hanno catturato il suono delle sirene dei raid aerei e il lancio delle batterie di difesa aerea mentre i missili ucraini venivano lanciati verso la città, che ha una popolazione di 384.000 abitanti. Media governativi reclamato Le batterie di difesa aerea hanno abbattuto 14 missili e ci sono prove di frammenti di missili a terra.

Non è chiaro quanti danni abbia causato il raid e, soprattutto, quanti danni abbia causato alla città. esercito Obiettivi.

Ma è chiaro ciò che gli ucraini stanno cercando di ottenere. Belgorod e le città circostanti sono la base operativa del Gruppo delle Forze del Nord dell’esercito russo, che ha attaccato le città di confine ucraine dal 10 maggio, forse con l’obiettivo di sfondare le linee ucraine e dirigersi verso Kharkiv.

Nel corso di tre settimane di intensi combattimenti, questo gruppo di forze russe è riuscito, a caro prezzo, a catturare una serie di villaggi di confine e a trasformare la città di Vovchansk, poche miglia a sud del confine, in un campo di battaglia cosparso di macerie. La rapida azione dei rinforzi ucraini – tra le altre unità, la 36a Brigata Marina, la 71a Brigata Jager e l’82a Brigata d’Assalto Aerea, tra le altre unità – fermò l’avanzata russa.

L’importanza di Belgorod aumentò man mano che la battaglia continuava. Ci sono così tante vittime russe negli ospedali della zona che il sistema sanitario locale è “in uno stato di collasso”, secondo il Centro ucraino per le strategie di difesa. maschio.

Ci sono segnali che i russi si stiano riorganizzando per una nuova offensiva. I movimenti di truppe nelle città di Grayvoron, Borisovka e Proletarsky, poche miglia a ovest di Belgorod, “molto probabilmente indicano la formazione di un gruppo d’attacco nell’oblast di Belgorod”. secondo CD.

Colpendo Belgorod e l’area circostante, gli ucraini hanno eroso il Gruppo di forze del Nord – e questo cosiddetto nuovo gruppo d’attacco – senza dover combattere i russi strada per strada a Vovchansk.

Per essere chiari, le forze ucraine potrebbero colpire Belgorod prima di questa settimana, ma utilizzando solo munizioni fatte in casa o europee. In effetti, Belgorod è un obiettivo dall’aprile 2022, quando elicotteri d’attacco dell’esercito ucraino attraversarono il confine e bombardarono con missili un impianto petrolifero della città.

Ma le migliori e più numerose munizioni per acque profonde in Ucraina sono prodotte in America. Un bombardamento veramente prolungato e devastante delle basi russe a Belgorod richiederebbe l’uso di HIMARS, ATACMS e bombe plananti fornite dagli Stati Uniti.

Gli ucraini hanno finalmente ottenuto il via libera per andare avanti. “Sono grato per il supporto vitale”, ha scritto Zelenskyj.

Seguimi Twitter. pagando Il mio sito web o qualche altro lavoro Qui. Mandami un consiglio sicuro.

fonti:

1. Volodymyr Zelenskyj: https://x.com/ZelenskyyUa/status/1796628936127910194

2. Governo del Regno Unito: https://www.gov.uk/Government/speeches/russias-bombardment-of-kharkiv-is-having-an-appalling-impact-on-the-regions-civilians-uk-statement- per -Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa

3. TASS: https://tass.com/defense/1796819

4. Centro per le strategie di difesa: https://cdsdailybrief.substack.com/p/russias-war-on-ukraine-280524; https://cdsdailybrief.substack.com/p/russias-war-on-ukraine-270524

READ  Il Senato approva il disegno di legge sugli aiuti a Ucraina e Israele e lo invia a Biden