Le cicatrici della Terra: i crateri da impatto

Per milioni di anni il nostro pianeta è stato vittima di incidenti cosmici, le tracce più o meno sono ancora visibili. Nella serata dell’8 luglio all’Osservatorio di Casasco si parlerà di cosa è accaduto al nostro mondo e vedremo i residui di quei catastrofici impatti.
Al termine della conferenza l’osservazione del cielo ad occhio nudo e al telescopio permetterà di guardare in dettaglio gli oggetti celesti non visibili ad occhio nudo.
In caso di maltempo le osservazioni saranno sostituite dalla proiezioni di immagini astronomiche riprese dall’osservatorio.
L’ingresso è gratuito per i soci, la tessera del costo di 10€ si potrà fare all’ingresso e sarà valida per tutto l’anno. È possibile fare un offerta all’Associazione Astronomia e Ambiente in alternativa alla tessera.