Maggio 26, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

300 mercenari Wagner feriti portati in ospedale nell’oblast di Luhansk, ma “i medici si rifiutano di curarli”

300 mercenari Wagner feriti portati in ospedale nell’oblast di Luhansk, ma “i medici si rifiutano di curarli”

300

Nel suo rapporto periodico mattutino, lo stato maggiore ha affermato che i medici di Yeovilin si rifiutano di fornire assistenza medica ai mercenari di Wagner perché la maggior parte di loro è portatrice di malattie come l’HIV/AIDS, la sifilide, la tubercolosi e la polmonite.

Leggi anche: L’intelligence britannica afferma che la società militare privata Wagner ora comanda fino a 50.000 combattenti in Ucraina

Secondo lo stato maggiore, i russi stanno lavorando attivamente per convertire gli ospedali dei territori occupati in ospedali militari. Nel frattempo, alla gente del posto viene negata l’assistenza medica, a causa del fatto che gli ospedali sono pieni di invasori feriti.

Leggi anche: In che modo i criminali russi sono diventati l’élite della società russa?

È stato riferito in precedenza che il gruppo Wagner stava reclutando molti dei suoi mercenari dalle carceri russe. Molti dei detenuti hanno gravi malattie infettive, tra cui l’HIV/AIDS.

Il servizio stampa della Defense Intelligence Agency dell’Ucraina afferma che Wagner contrassegna questi detenuti con braccialetti: rosso per l’HIV e bianco per l’epatite.

Molti combattenti infettati dall’HIV o dall’epatite sono già in cattività ucraina e le notizie confermate sul reclutamento di massa di prigionieri infetti da parte di Wagner, riporta il quotidiano gemello di NV, Ukrainska Pravda.

Leggi l’articolo originale su La nuova voce dell’Ucraina

READ  La donna russa dietro la protesta contro la guerra sfugge agli arresti domiciliari | Russia