Luglio 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Aggiornamenti sulla guerra Russia-Ucraina: il contrattacco continua mentre i combattimenti infuriano

Aggiornamenti sulla guerra Russia-Ucraina: il contrattacco continua mentre i combattimenti infuriano

Il fallimento della ribellione di Evgenij V. Prigozhin ha gravemente eroso il suo sostegno interno, ma quasi il 30% dei russi vede ancora con favore il leader mercenario Wagner, secondo i sondaggi di opinione pubblicati lunedì.

E i risultati di due sondaggi di giugno condotti da Russian Field, una società di ricerca apartitica con sede a Mosca, hanno rilevato che la decisione del signor Prigozhin di far marciare i mercenari di Wagner a Mosca il 24 giugno rifletteva un costante aumento dei sondaggi di opinione che lo avevano reso uno dei più popolari russi. Leader della guerra popolare.

La ribellione di breve durata di Prigozhin, che ha represso in poche ore, ha rappresentato la sfida più grande per la leadership del presidente Vladimir Putin nei suoi due decenni al potere.

Il restante sostegno al signor Prigozhin è particolarmente notevole alla luce dello sforzo concertato del governo russo per screditarlo; mancanza di sostegno popolare alla ribellione da parte dei leader politici e militari russi; e la morte di diversi piloti militari russi che hanno affrontato i ribelli Wagner. Le elezioni si sono svolte anche nel mezzo di una sempre più dura repressione della libertà di parola, che ha visto i russi incarcerati per aver espresso opinioni antigovernative.

Gli esperti sono divisi sull’accuratezza dei sondaggi in Russia, dove le critiche alla guerra in Ucraina sono illegali. Alcuni affermano che la soppressione impedisce agli intervistati di esprimere le loro vere opinioni. Le società di sondaggi difendono la propria attività affermando che i sondaggi ben progettati possono ancora produrre risultati affidabili.

Tra il 70 e l’80 per cento delle persone contattate telefonicamente tramite “Russian Fields” si sono rifiutate di partecipare, evidenziando le difficoltà di attrarre l’opinione pubblica nel Paese.

READ  Hamza Yousuf esclude un'alleanza con il partito ALBA guidato da Alex Salmond

Russian Field ha intervistato telefonicamente due gruppi separati di circa 1.600 persone in tutta la Russia, uno poco prima e l’altro poco dopo la ribellione di Wagner. I sondaggi hanno un margine di errore del 2,5%.

Complessivamente, secondo il sondaggio, il sostegno di Prigozhin è diminuito di 26 punti percentuali all’indomani della rivolta. Il 29% degli intervistati ha affermato di vedere ancora positivamente il signor Prigozhin, mentre quasi il 40% ha dichiarato di vedere negativamente il leader mercenario. Un terzo degli intervistati ha dichiarato di non essere a conoscenza delle sue attività o si è rifiutato di rispondere.

I risultati sembrano allinearsi con un’analisi di FilterLabs.AI, una società di opinione pubblica che monitora i social media e i forum Internet per tracciare il sentimento popolare in Russia. Questa analisi ha rilevato un forte calo del sostegno al signor Prigozhin dopo la ribellione.

I sondaggi condotti dal feldmaresciallo russo hanno scoperto che mentre il signor Prigozhin lanciava attacchi sempre più feroci contro la classe dirigente russa, il suo sostegno è aumentato costantemente fino a quando non ha fatto la sua scommessa ad alto rischio contro il governo. La quota di russi che lo hanno sostenuto è aumentata di 14 punti percentuali, al 55%, da febbraio a inizio giugno, secondo la società di ricerca, nonostante la mancanza di copertura mediatica da parte delle reti televisive controllate dallo stato, che rimangono un’influente fonte di notizie per Russi.

La valutazione di Prigozhin si basava su due pilastri: il sostegno a Vladimir Putin e la retorica onesta. “Ha chiamato il pane al pane e ha parlato di problemi di cui gli altri hanno paura di parlare”, ha detto Artemy Vvedensky, il fondatore del Russian Field, nelle risposte scritte alle domande.

READ  Biden ha un grosso problema con il petrolio. Ecco cosa devi sapere sull'ultima decisione dell'OPEC+.

I sondaggi di opinione mostrano che la propaganda di stato è riuscita in parte a cambiare queste percezioni. All’indomani della ribellione, secondo i sondaggi d’opinione, il sostegno di Prigozhin è diminuito drasticamente tra i russi di età superiore ai 60 anni e tra coloro che ottengono principalmente informazioni dalla televisione.

I sondaggi rilevano, al contrario, che i russi di età compresa tra i 18 ei 44 anni sono divisi più o meno equamente tra sostenitori e oppositori di Prigozhin. Il leader mercenario e magnate ha anche mantenuto un forte sostegno tra i russi che ottengono principalmente le loro informazioni dalla popolare app di messaggistica Telegram e dai siti di notizie online, suggerendo che la sua rete di media online ha una portata significativa.

Il signor Prigozhin è arrivato in Bielorussia la scorsa settimana, secondo il presidente filo-russo di quel paese, Alexander G. Lukashenko, anche se non è stato visto in pubblico dopo la ribellione. Le autorità russe hanno bloccato le notizie e altri siti web controllati dal leader Wagner.

La sua futura popolarità dipenderà da quanto sarà attivo in pubblico, dato che pochi “tiratori etero” rimangono nello spazio mediatico strettamente controllato della Russia, ha detto Vvedensky.

Giuliano Barnes Contribuire alla redazione dei report.