Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Airbus afferma che la concorrenza con il cinese COMAC C919 non sconvolgerà la situazione

Airbus afferma che la concorrenza con il cinese COMAC C919 non sconvolgerà la situazione
  • Christian Scherer, amministratore delegato del settore aeronautico di Airbus, ha affermato che il COMAC C919 non era molto diverso da quello che Airbus e Boeing avevano già sul mercato e “non avrebbe particolarmente scosso le acque”.
  • “È un po' come un Airbus a fusoliera stretta”, ha detto Shearer, sottolineando che il C919 “non è così diverso” da quello che Airbus e Boeing hanno già sul mercato.

Un jet commerciale C919 della China Aircraft Corporation (COMAC) operato da China Eastern Airlines durante il Singapore Air Show a Singapore, martedì 20 febbraio 2024.

Bloomberg | Bloomberg | Immagini Getty

SINGAPORE – La compagnia aerea nazionale cinese potrebbe essere l'ultimo concorrente degli aerei passeggeri di Airbus e Boeing, ma un dirigente di Airbus ha detto di non essere preoccupato.

Il COMAC C919 “non è destinato a scuotere particolarmente le acque”, ha affermato Christian Scherer, amministratore delegato del settore aeronautico di Airbus, durante una tavola rotonda con i media a margine del Singapore Air Show.

“È un po' come un Airbus a fusoliera stretta”, ha detto Shearer, sottolineando che il C919 “non è così diverso” da quello che Airbus e Boeing hanno già sul mercato.

Shearer ha riconosciuto che il C919 è stato uno “sforzo legittimo” da parte della Cina, ma che “il mercato è abbastanza grande per competere e diamo il benvenuto alla concorrenza”.

Shearer ha aggiunto: “Non vogliamo nascondere la testa sotto la sabbia. È normale vedere più concorrenza”.

Un portavoce di Comac non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento della CNBC.

Descritto come un concorrente del Boeing 737 e dell'Airbus 320, il COMAC C919 è un jet a fusoliera stretta sviluppato dalla Commercial Aircraft Corporation of China, o COMAC. Ha ricevuto la certificazione dall’Amministrazione dell’aviazione civile cinese nel settembre 2022 ed è entrato in servizio commerciale con China Eastern Airlines nel maggio dello scorso anno.

READ  L'Ucraina lancia "l'esercito IT" e prende di mira il cyberspazio russo

Il COMAC C919 utilizza lo stesso motore del jet a corpo stretto di Airbus, l'Airbus A320neo, alimentato da motori LEAP di CFM International.

Martedì, a margine dello spettacolo aereo, COMAC ha annunciato di aver firmato un accordo con China Tibet Airlines e di aver finalizzato un ordine per l'acquisto di 40 aerei C919 e 10 aerei ARJ21 dal produttore di aerei cinese.

L'ARJ21 è un aereo turboelica a corto e medio raggio che può volare su distanze più brevi e viene utilizzato per voli regionali.

Sebbene il C919 sia certificato solo dalle autorità cinesi, gli esperti del settore affermano che potrebbe essere uno dei primi sfidanti al monopolio dell’aviazione commerciale tra Boeing e Airbus.

“I contatti del settore con cui stiamo parlando credono che i problemi di Boeing, in particolare il 737 MAX, rappresentino una prima opportunità per Comac”, ha detto in precedenza alla CNBC l'analista di Northcoast Research Chris Olin.

– Nissa Anwar della CNBC ha contribuito a questa storia.