Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alexei Navalny: La folla canta di sfida mentre saluta Navalny

Alexei Navalny: La folla canta di sfida mentre saluta Navalny

Spiegazione video,

GUARDA: 'Nessuno ha paura' – Folla insolente al funerale di Navalny

Migliaia di russi hanno sfidato la paura e sono usciti per salutare il leader dell’opposizione Alexei Navalny.

Il più importante critico del presidente Vladimir Putin è morto in prigione il 16 febbraio.

Le autorità hanno avvertito che qualsiasi protesta sarebbe illegale. Ma la polizia, schierata in gran numero, è rimasta a guardare mentre la folla cantava il nome di Navalny o la sua opposizione al presidente russo.

Sostenitori e parenti, così come diversi leader stranieri, hanno accusato Putin della sua morte.

Le autorità russe negano qualsiasi accusa del genere, affermando che Navalny è morto per cause naturali. Stava scontando una lunga pena in una colonia penale nell'Artico con accuse inventate.

Si teme che venerdì le autorità reprimeranno le procedure funebri.

Venerdì mattina, infatti, è apparsa una forte presenza di polizia a Maryino, la zona di Mosca dove si sono svolti i funerali e dove Navalny vive con la sua famiglia da molti anni.

Ad un certo punto, il team di Navalny ha stimato che la fila di persone si estendeva per più di 1 chilometro, nonostante una grigia giornata invernale con temperature appena sopra lo zero.

Tuttavia, nessun agente di polizia – molti dei quali indossavano tute antisommossa – è intervenuto quando le espressioni di sostegno a Navalny sono diventate apertamente politiche.

Migliaia di persone hanno scandito “No alla guerra”, “Russia senza Putin” e “La Russia sarà libera”, slogan che in passato hanno portato all'incarcerazione di molti russi.

Il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Olaf Scholz sono stati tra coloro che hanno elogiato le persone che sono scese in lutto alla luce dei potenziali rischi.

“Questo è [Navalny’s] “Eredità. Memoria eterna”, ha scritto Macron sui social media.

La cerimonia commemorativa è iniziata dopo le 14:00 ora di Mosca (11:00 GMT) nella chiesa dell'icona di Nostra Signora, disseta i miei dolori.

Ciò è dovuto a così tante incertezze e lamentele da parte della squadra di Navalny che le autorità avevano reso difficili gli accordi, e persino trovare un corpo era un problema.

Tuttavia, centinaia di persone hanno iniziato ad arrivare ore prima dell'inizio previsto delle operazioni. Successivamente si unirono a loro dignitari stranieri, tra cui gli ambasciatori di Stati Uniti, Germania e Francia.

Commenta la foto,

Migliaia di persone si sono radunate nel quartiere Maryino di Mosca per rendere l'ultimo omaggio ad Alexei Navalny

La cerimonia all'interno della chiesa è stata breve, poiché una foto sui social mostrava la bara aperta, cosa comune in Russia, nel rispetto delle persone in lutto. La madre di Navalny, Lyudmila, e suo padre, Anatoly, sono stati visti seduti accanto a loro.

Quando la campana della chiesa suonò e la bara di Navalny fu portata fuori, la gente lanciò rose e garofani al carro funebre e gridò: “Non ti dimenticheremo!”

Diverse persone si sono avvicinate a Lyudmila dopo il servizio e l'hanno abbracciata, dicendo: “Grazie per tuo figlio” e “Perdonaci”.

Si ritiene che la vedova di Navalny, Yulia, i suoi figli Daria, 23 anni, e Zakhar, 15, e suo fratello Oleg, vivessero all'estero e non fossero presenti.

Yulia ha recentemente annunciato che continuerà il suo lavoro politico, il che significa che potrebbe non essere sicuro per lei tornare in Russia, dove la fondazione anticorruzione di Navalny è stata dichiarata un'organizzazione estremista.

Ha condiviso un toccante tributo sui social media durante il funerale, ringraziando Navalny per “26 anni di assoluta felicità”.

Ha detto: “Non so come vivere senza di te, ma cercherò di farlo in modo che tu – lì – sia felice e orgoglioso di me”.

Anche la loro figlia Daria ha pubblicato un messaggio online, definendo Navalny il suo “eroe”.

“Sei sempre stato e sarai per sempre il mio modello”, ha scritto.

In assenza di media russi indipendenti, il team di Navalny presso la Fondazione anticorruzione si è incaricato di trasmettere in diretta la cerimonia funebre.

Il canale YouTube, dove Navalny si rivolgeva regolarmente ai suoi sostenitori, ha trasmesso scene del suo funerale. Più di un quarto di milione di persone lo hanno seguito durante tutta la giornata.

La sepoltura ha finalmente avuto luogo nel cimitero di Borisovskoe intorno alle 16:00.

La bara di Navalny è stata calata nel terreno al suono di “My Way” di Frank Sinatra e di una versione orchestrale di “Terminator 2.” “Navalny pensava che Terminator 2 fosse il miglior film del mondo”, ha detto la sua portavoce Kira Yarmysh sui social media.

Al calare del crepuscolo, la gente continuava a mettersi in fila fuori dal cimitero, dove uno striscione diceva: “Putin lo ha ucciso ma non lo ha spezzato”.

Una persona in lutto ha detto alla BBC NewsHour: “Non è il momento di essere codardi. Queste persone nel nostro governo sono codardi perché hanno paura di noi”. “Siamo solo gente con fiori e tombe. Tutto qui.”

Venerdì sera, almeno 91 persone erano state arrestate in tutta la Russia per aver partecipato a eventi commemorativi di Navalny, secondo il gruppo russo di monitoraggio dei diritti umani OVD-Info.

OVD-Info è solitamente una fonte di informazioni affidabile e spesso l’unica quando si tratta di proteste pubbliche in Russia.

Tuttavia, nel complesso, la dura e diffusa repressione che molti temevano non si è concretizzata. In confronto, la risposta delle autorità alle persone che deponevano fiori sui memoriali improvvisati in seguito alla morte di Navalny ha portato a diverse centinaia di arresti.

È possibile che nei prossimi giorni la polizia cercherà alcuni dei presenti alla seduta odierna. All'inizio di questa settimana, è stato riferito che attorno al cimitero erano state installate telecamere di sorveglianza.

Prima del funerale, il Primo Dipartimento – un gruppo di avvocati e difensori dei diritti umani – ha avvertito che arresti dopo la cerimonia “non possono essere esclusi” e ha consigliato alle persone in lutto di “stare sotto il radar delle forze di sicurezza – e di non utilizzare i mezzi pubblici o trasporto pubblico.” Richiedi i documenti nei giorni successivi al funerale.

Iniziative online, come un sito web in cui gli utenti possono accendere una “candela virtuale” per Navalny, hanno attirato centinaia di migliaia di partecipanti.

La manifestazione di venerdì sarà probabilmente la più grande riunione dell’opposizione in Russia dall’incarcerazione di Navalny nel gennaio 2021.

Molte persone in lutto potrebbero aver pensato che questa fosse la loro ultima possibilità di riunirsi con migliaia di persone che la pensano allo stesso modo.

Per quasi un decennio, Navalny è riuscito a organizzare proteste e marce che spesso hanno attirato decine di migliaia di persone a Mosca e oltre.

Con la sua scomparsa, non è chiaro chi possa attrarre il tipo di sostegno pubblico che è riuscito a raccogliere.

READ  Rand Paul afferma che il sostegno degli Stati Uniti all'Ucraina nella NATO ha avuto un ruolo nella guerra russa