Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alla sirena: Indiana 71, Ohio State 65 – Indoor

Alla sirena: Indiana 71, Ohio State 65 – Indoor

Brevi riflessioni sulla vittoria per 71-65 sull'Ohio State:

come è successo

Sabato sera l'Indiana ha preso un vantaggio di 7 punti nei primi sei minuti contro l'Ohio State. Quattro diversi Hoosier hanno segnato nel primo scatto da 15 punti di IU, e sembrava che lo slancio fosse dalla parte della squadra di casa. Ma la battaglia contro Jamison dell'Ohio State è iniziata con un contatto dal perimetro, che ha aiutato i Buckeyes a cambiare rapidamente le cose. Alle 5:58, Ohio State si era portato in vantaggio per 30-23 sulla tripla di Scotty Middleton, il suo più grande vantaggio del tempo. Gli Hoosiers hanno risposto con un parziale di 14-8 chiudendo il tempo e riportandosi a -1 nell'intervallo. Entrambe le squadre sono state efficaci in attacco nei primi 20 minuti, con Ohio State che ha segnato 1,13 punti per possesso palla e Indiana 1,10. L'Indiana ha vinto la battaglia del primo tempo in campo 24-10 e ha anche segnato 13 punti su sette palle perse dell'Ohio State.

Dopo che Ohio State ha segnato i primi otto punti del secondo tempo – costringendo Mike Woodson a prendersi un timeout – Indiana ha risposto con sei punti consecutivi portandosi a meno di tre sul 46-43 con 16:14 rimanenti. Gli Hoosiers hanno pareggiato a 48 con una tripla di Malik Reneau al 12:07. L'Indiana ha riguadagnato il comando con una tripla di Xavier Johnson con 9:50 da giocare, e un tiro di CJ Gunn ha portato il risultato sul 55-52, costringendo un timeout dell'Ohio State. Il vantaggio è salito a cinque sul 57-52 sul secchio di Reno con 7:46 rimanenti. Una tripla di Gunn ha esteso il vantaggio di Hoosier a sei, e un secchio di Johnson ha dato a Indiana un vantaggio di otto punti al 4:42.

READ  Kyle Isbel accende i riflettori sul tabellone dei Green Monster

Dopo che Indiana State ha esteso il vantaggio a 10, Ohio State ha segnato i successivi cinque portandosi sul 66-61. Dopo che Johnson ha effettuato due tiri liberi, Felix Okpara ha segnato un layup portando il punteggio sul 67-63. Okpara ha subito fallo ma ha mancato il tiro libero e Ohio State ha ottenuto il rimbalzo e un secchio da Rudy Gayle Jr. per il 67-65. Reno ha risposto con 1:15 per il 69-65 Indiana. Gayle Jr. ha mancato un layup sul possesso successivo di Ohio State e IU ha preso un timeout con 36,2 secondi rimasti. Mackenzie Mgbako lo ha girato con poco più di 23 secondi rimasti, ma Battle lo ha girato al successivo possesso dell'Ohio State con 15,8 secondi rimasti. Bruce Thornton ha commesso fallo su Johnson, che ha effettuato il primo tiro libero e ha sbagliato il secondo, ma ha ottenuto il rimbalzo. Johnson ha effettuato uno dei due tiri liberi in 11,8 secondi per suggellare la vittoria, il terzo dell'Indiana in conference play.

Performance straordinaria

Reno ha aperto la strada per l'Indiana, chiudendo con 23 punti su 10 su 16 in 37 minuti. Johnson ha aggiunto 18 punti in 34 minuti. Non ha commesso un turnover. Gunn è stato bravissimo dalla panchina, segnando 10 punti in 24 minuti.

Statistiche che fanno la differenza

L'Indiana ha trasformato 14 palle perse dell'Ohio State in 22 punti e ha superato i Buckeyes per 40–24 nell'area. Ohio State ha dominato il bicchiere, ottenendo 22 rimbalzi offensivi e segnando 24 punti di seconda possibilità.

Le statistiche individuali finali di IU

Statistiche finali senza ritmo

Convocazione dell'assemblea dello spettacolo post-partita

Inserito a: Ohio State Books

READ  "Ageless" Pavelski salva le stelle nel gioco 4 della finale ovest