Novembre 29, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Antonio Inoki: un famoso wrestler giapponese diventato politico muore all’età di 79 anni

Antonio Inoki: un famoso wrestler giapponese diventato politico muore all'età di 79 anni



CNN

Ex wrestler professionista giapponese Antonio Inoki Morì all’età di 79 anni, secondo la sua organizzazione.

Enoki – che era uno dei personaggi più famosi in Giappone gladiatori – Famoso incontro di boxe Mohamed Alì In una partita di arti marziali miste nel 1976.

The New Japan Pro-Wrestling (NJPW) – Un’organizzazione che promuove il wrestling giapponese fondata da Inoki nel 1972 – Tweet del sabato Era “profondamente addolorato per la morte del fondatore dell’azienda, Antonio Inoki”.

“I suoi successi, sia nel wrestling professionistico che nella comunità globale, non hanno eguali e non saranno mai dimenticati”, ha aggiunto il tweet, dicendo che i pensieri dell’organizzazione “sono con la famiglia, gli amici e i fan di Inoki”.

Kanji Inoki è nato il 20 febbraio 1943 a Yokohama, a sud di Tokyo, e si è trasferito con la sua famiglia in Brasile quando aveva 13 anni, secondo una dichiarazione della NJPW. In Brasile, ha incontrato il suo mentore e star del wrestling professionista Rikidozan, che lo ha scoperto.

Dopo il suo debutto nel 1960, Inoki è diventato uno dei lottatori più famosi al mondo e ha continuato a combattere contro Ali in un raro incontro tra un lottatore e un pugile alla competizione World Wrestling Entertainment (WWE). Ha detto in una dichiarazione, “Ha spianato la strada all’emergere delle arti marziali miste, che sarebbero esplose in popolarità decenni dopo”.

La WWE Inoki è stata inserita nella Hall of Fame nel 2010.

NHK ha riferito che Inoki è stato il primo ad entrare in politica nel suo sport ed è stato eletto membro del Senato – l’Assemblea nazionale giapponese – nel 1989 e nel 2013.

NHK ha aggiunto di aver promosso la pace attraverso lo sport e di aver fatto più viaggi in Corea del Nord durante il suo mandato come legislatore per migliorare le relazioni tra Pyongyang e Tokyo.

Ha organizzato un incontro di wrestling a Pyongyang nel 2014, a cui hanno partecipato star del wrestling professionistico americano. La visita arriva in un momento in cui le relazioni tra Giappone e Corea del Nord stanno migliorando sulla questione del rapimento di cittadini giapponesi negli anni ’70 e ’80.

La CNN è stata invitata all’evento che ha visto le star dello spettacolo – tra cui l’ex star della NFL Bob “The Beast” Sapp – partecipare a gare di braccio di ferro e tiro alla fune con i residenti locali di Pyongyang.

Inoki soffriva di una malattia rara chiamata amiloidosi – che colpisce gli organi del corpo – prima della sua morte, secondo il NJPW.

READ  Daniel Snyder, proprietario di Washington Leaders, rifiuta ancora una volta l'invito della Commissione di sorveglianza della Camera a testimoniare nel raggiungimento della cultura del posto di lavoro in franchising