Luglio 18, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bob Dylan si esibisce al Willie Nelson Festival 2023 – Billboard

Bob Dylan si esibisce al Willie Nelson Festival 2023 – Billboard

Bob Dylan ha sbalordito migliaia di fan al Farm Aid Festival di Willie Nelson, tutto esaurito, con un’esibizione a sorpresa nella tarda serata di sabato (23 settembre) al Rove Music Center di Noblesville, Indiana.

Esplora

Guarda gli ultimi video, classifiche e notizie

Guarda gli ultimi video, classifiche e notizie

Il debutto ebbe luogo 38 anni dopo che Dylan ebbe l’idea di quello che divenne “Farm Aid”.

Il 13 luglio 1985, a Filadelfia, Dylan salì sul palco del Live Aid, un’enorme organizzazione di beneficenza organizzata per raccogliere fondi per alleviare la carestia in Etiopia. E tra una canzone e l’altra ha detto al pubblico globale dell’evento: un beneficio simile non potrebbe aiutare gli agricoltori a conduzione familiare in America?

“La domanda mi colpì come una tonnellata di mattoni”, ricorda Nelson. pittura Nel 2015. Quel giorno il musicista era in viaggio, guardando Live Aid sulla TV del suo tour bus, e iniziò a indagare sulla crisi economica che aveva costretto gli agricoltori a lasciare le loro terre e alla bancarotta. Poi ha chiamato i suoi amici, compreso il musicista che gli aveva fatto la proposta.

Dylan faceva parte di un impressionante gruppo di musicisti country e rock che suonò per la prima volta a Farm Aid a Champaign, Illinois, il 22 settembre 1985, un concerto che includeva anche gli altri fondatori di Farm Aid di Nelson, Neil Young e John Mellencamp, insieme a Johnny Cash. E John Fogerty, Don Henley, Billy Joel, Loretta Lynn, Roy Orbison, Bonnie Raitt e molti altri, tra cui Tom Petty, morto nel 2017, e la band di Petty, gli Heartbreakers.

READ  Farah Khan e Zoya Akhtar sono sorelle felici perché Farhan ha scelto di sposare Sheibani Dandikar. foto

Tre decenni dopo, Farm Aid rimane il concerto più longevo per una causa, avendo raccolto più di 64 milioni di dollari per sostenere gli agricoltori a conduzione familiare e un sistema alimentare sostenibile.

Il consiglio di direzione di Farm Aid ora include Dave Matthews e Margo Price, e il conto di sabato includeva anche Bobby Weir dei Grateful Dead e i Wolf Bros. Che include Wolfpack, Lukas Nelson, Nathaniel Rateliff & the Night Sweats, Allison Russell, The String Cheese Incident e Particle. bambino. In programma anche: Clayton Anderson, The Black Opry con Lori Ryan, Tyler Bryant, Keshawna, The Jim Irsay Band, con Ann Wilson degli Heart, Native Pride Productions e Wisdom Indian Dancers.

Al Farm Aid nel 1985, Dylan si esibì con Petty and the Heartbreakers.

“All’epoca Tony Dimitriades, il manager di Tom, aveva una partnership commerciale con [the late] “Elliot Roberts nel Dipartimento di Controllo”, che rappresentava Dylan, si riferiva a Bill de Jong, critico musicale, autore e storico minore, in un’intervista del 2017 con pittura. DeYoung ha lavorato per molti anni in Gainesville domenicail giornale della città natale di Betty, in Florida.

“Dylan aveva bisogno di una band per First Farm Aid”, ha detto DeYoung. “Tutto il resto è nato da quello.”

“Everything Else” includeva il True Confessions Tour che Dylan e Petty lanciarono insieme all’inizio dell’anno successivo, nel febbraio 1986, durante il quale gli Heartbreakers supportarono Dylan per circa 60 spettacoli in Australia, Giappone e Stati Uniti – comprese due serate all’RFK Stadium di Londra. Washington, D.C. e tre notti al Madison Square Garden.

I cantanti si esibirono anche al secondo concerto dei Farm Aid il 4 luglio 1986, via satellite dalla tappa del tour al Rich Stadium, fuori Buffalo, New York. Una seconda uscita, The Burning Temples Tour, seguì nel 1987.

READ  Ariana DeBose "ama sinceramente" i meme BAFTA ma non il trolling su Twitter

E tra Dylan e Betty è sbocciata un’amicizia creativa, nata su Farm Aid.

Nel 1988, Dylan accolse Petty, George Harrison, Jeff Lynne e Roy Orbison nel suo studio di Malibu per registrare “Handle Me With Care”. Originariamente doveva essere il lato B di un singolo di Harrison’s Nuvola nove album, la canzone divenne invece l’ispirazione per il supergruppo ironico The Traveling Wilburys.

Pertanto, in Farm Aid, Dylan ha trovato un forte partner per il tour e una collaborazione discografica di successo. Sabato il leggendario cantante ha contribuito all’obiettivo di aiutare le famiglie contadine in America, proposto per la prima volta sul palco 38 anni fa.

Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.