Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Come guardare la Great American Race del 2024, la NASCAR Daytona 500

Come guardare la Great American Race del 2024, la NASCAR Daytona 500

La NASCAR è una cosa strana nel mondo degli sport professionistici. Non solo hanno la stagione più lunga, che va da febbraio a novembre, ma la loro corsa più grande è il “Super Bowl” che apre la stagione. L'apertura di questa stagione è domenica.

La Daytona 500 al Daytona International Speedway in Florida è una gara diversa da tutte le altre in programma. Non solo è la gara più popolare del calendario NASCAR, ma ha un formato di qualificazione che non è replicato da nessun'altra parte in questo sport. Per i fan alle prime armi della NASCAR, può creare un po' di confusione cercare di capire come è allestito il campo e come guardare la grande gara americana.

Domenica segnerà la 66esima edizione della Daytona 500. Una gara che un tempo veniva disputata Spiaggia/strada nelle vicinanze È stato percorso su sponde alte per 2,5 miglia Daytona International Speedway dal 1959.

Prima della grande gara di domenica, succedono molte cose in pista: qualifiche, sessioni di prove libere e gare di supporto.

Per essere tra i 500 domenica, una squadra deve prima qualificarsi. Nelle altre gare della NASCAR Cup Series, questo viene solitamente fatto attraverso una sessione di qualifica in cui l'auto più veloce parte dalla pole con il resto del gruppo in fila al passo.

Per la Daytona 500, mercoledì ci sarà una tradizionale sessione di qualifiche, ma quella sessione determinerà solo le prime due vetture, il primo classificato e il secondo pilota. Per quanto riguarda il resto delle posizioni di partenza, queste saranno determinate attraverso due gare di qualificazione che si disputeranno giovedì.

I “Duelli”, come vengono chiamati, sono due gare di qualificazione di 150 miglia che determinano i posti dal terzo al quarantesimo posto nella Daytona 500 e si terranno giovedì. Ogni gara è composta da 60 giri e la sessione di qualifiche di mercoledì determinerà lo schieramento per ogni gara: i piloti che si trovavano nelle posizioni pari nelle qualifiche gareggeranno nel Duello 1, mentre quelli che si trovavano nelle posizioni dispari nel Duello 2.

L'ordine di arrivo del primo Duello determinerà le posizioni di partenza della fila interna per la Daytona 500 di domenica, e del secondo Duello sulla fila esterna. Non dimenticare che mercoledì la prima fila era già chiusa. Se una squadra non termina la gara di qualificazione, poiché i grandi incidenti non sono rari, può comunque scendere in campo se ha abbastanza velocità durante la sessione di qualificazione di mercoledì su cui ripiegare.

Quando si parla di reclusione è opportuno accennare brevemente alle convenzioni. I charter in NASCAR sono un tipo di franchising che NASCAR concede ai team. Garantiscono l'ingresso e un posto di partenza nella gara. Ci sono 36 squadre autorizzate e 40 posti di partenza per la Daytona 500. Quelle squadre che non hanno un charter, le squadre “open”, devono assicurarsi un posto per domenica. Attualmente lì 42 iscrizioni per il campo da 40 auto Con cinque squadre aperte dovrai correre verso il campo.

Durante la sessione di qualifica di mercoledì, verranno conteggiati i primi due team più veloci della Daytona 500; Verrà bloccata anche la squadra sbloccata con il piazzamento più alto in ogni duello. Se una o entrambe queste squadre Open risultano più veloci nelle qualificazioni di mercoledì, verranno retrocesse alla squadra Open più veloce successiva, prima all'ultimo posto nel Duello, o al ritmo della sessione di qualificazione. Quando la situazione si sarà calmata, due squadre non potranno scendere in campo.

Una volta preparato il campo, non resta che la grande corsa americana vera e propria, la Daytona 500 di domenica.

La gara stessa prenderà la bandiera verde poco dopo le 14:30 ET di domenica. Sì, c'è la possibilità che piova e nel 2014 e nel 2021 l'inizio della gara è stato ritardato a causa della pioggia e dell'asciutto della pista. Nel 2012 e nel 2020, la 500 è stata rinviata a causa del maltempo e si è svolta di lunedì, ma la gara si è già svolta e si svolgerà anche quest'anno.

Una volta che la gara avrà la bandiera verde, ci saranno tre fasi. Una fase in una gara NASCAR è un numero predeterminato di giri che vengono eseguiti finché la NASCAR non lancia una bandiera di avvertenza o la fase finale che termina quando cade la bandiera a scacchi. Per la Daytona 500, le tappe terminano a 65 giri, poi a 130 giri e la terza tappa termina al giro 200, ovvero 500 miglia.

Queste “pause” di tappa consentono ai team di entrare ai box, cambiare gomme, aggiungere carburante e mettere a punto le vetture, e si sono rivelate molto avvincenti per la strategia generale di gara. I primi 10 piloti guadagnano punti di tappa anche alla fine delle tappe e l'intero gruppo dopo la gara; Punti utilizzati per determinare il campione a fine stagione.

Se non hai mai visto una gara NASCAR nella sua interezza, la Daytona 500 è una buona gara con cui iniziare. Se non hai un autista preferito puoi scegliere l'autista che desideri seguire in diversi modi. Questo conducente potrebbe provenire dal tuo stato d'origine, poiché sono rappresentati tutti gli stati degli Stati Uniti tranne 15. Puoi farlo anche tu Inserisci un pilota o una squadra, sponsorizzato da un'azienda o un marchio preferito; Molti dei migliori marchi e aziende americane sponsorizzeranno squadre e piloti.

Una volta che hai una partecipazione nella gara e qualcuno per cui tifare, fornirai un'esperienza visiva molto migliore rispetto al semplice guardare il circuito di 500 miglia. Puoi tenere traccia di dove si è qualificato il tuo pilota, quante posizioni ha guadagnato o perso e dove ha finito nelle tappe.

La gara stessa sarà trasmessa su Fox Sports e sarà trasmessa anche in streaming sull'app Fox Sports. Molti degli eventi che precedono i 500 verranno mostrati su FS1, oltre che sull'app Fox Sports. Potrai anche seguire il cronometraggio e il punteggio in tempo reale su NASCAR.com.

Quindi allacciatevi le cinture, sedetevi e preparatevi a godervi la 66a Great American Race Partecipa alla Nascar Daytona 500.

Programma TV della settimana 500 di Daytona (tutti gli orari ET)

(Il tutto verrà trasmesso in streaming sull'app Fox Sports)

Mercoledì 14 febbraio.

  • 20:00, NASCAR Cup Series: qualifiche Daytona 500, FS1

Giovedì 15 febbraio

  • 19:00, NASCAR Cup Series: Bluegreen Holiday Duels, FS1

Venerdì 16 febbraio.

  • 15:00, NASCAR Craftsman Truck Series: Playoff, FS1
  • 16:30, NASCAR Xfinity Series: pratica, FS1
  • 17:30, NASCAR Cup Series: prove libere, FS1
  • 19:30, NASCAR Craftsman Truck Series: Fresco dalla Florida 250, FS1

Sabato 17 febbraio

  • 10:30, NASCAR Cup Series: prove finali, FS1
  • 17:00, NASCAR Xfinity Series: United Rentals 300, FS1

Domenica 18 febbraio.

  • 14:30, NASCAR Cup Series: Daytona 500 2024, Fox
READ  Classifiche di fantacalcio per la settimana 10, 2022: la modella dice di iniziare JuJu Smith-Schuster, ma Justin Herbert