Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Come tenere un “diario del dolore” può migliorare la tua felicità generale

Come tenere un “diario del dolore” può migliorare la tua felicità generale

Fioritura creativa | Visione digitale | Immagini Getty

Si sente spesso parlare di come i diari della gratitudine possano contribuire a promuovere la gratitudine e a migliorare il benessere generale, ma cambiare la pratica quotidiana del journaling può portare anche noi alla felicità, dicono gli esperti.

“Uno degli esercizi che chiedo ai miei studenti, e che fanno volentieri durante le mie lezioni, è capire cosa significa il loro dolore”, ha detto il sociologo. Arthur C. Brooks durante Festa dell’Atlantico nel mese di settembre.

“Chiedo loro di tenere un diario del dolore”, ha detto Brooks, che è anche un professore che studia la felicità all’Università di Harvard.

non perdere: Apporta questo semplice cambiamento per essere più felice oggi, afferma il direttore dello studio sulla felicità condotto 85 anni fa da Harvard

Brooks incoraggia le persone a procurarsi un taccuino e a usarlo per tenere traccia delle lezioni apprese da esperienze traumatiche che hanno portato a risultati positivi.

Ecco come utilizzare un diario del dolore per imparare dalle sfide che affronti nella vita.

Questi sono i passaggi da eseguire per ogni voce del diario del dolore:

  1. Metti da parte tre righe per ogni voce
  2. Compila la prima riga con una breve descrizione dell’esperienza traumatica che hai avuto e di come ti sei sentito. il precedente. “Ho perso il lavoro e sono preoccupato per il mio futuro.”
  3. Lasciare vuote le due righe sotto la prima.
  4. Torna tra un mese e scrivi nella seconda riga cosa hai imparato a seguito dell’esperienza dolorosa.
  5. Sei mesi dopo, scrivi nella terza riga qualcosa di bello che è accaduto nella tua vita come risultato di quell’esperienza.
READ  Gli studenti di informatica devono affrontare un grande mercato del lavoro tecnologico in contrazione

Puoi guardare indietro ai modi in cui hai imparato, cresciuto e tratto benefici.

Arthur C. Brooks

Sociologo e professore all’Università di Harvard

“Inevitabilmente, finisci per scrivere le cose in quegli spazi e, dopo un po’, inizi a non vedere l’ora di scrivere nel tuo diario del dolore”, ha detto Brooks durante la sessione di due ore.

“Perché guarderai indietro ai modi in cui hai imparato, cresciuto e tratto beneficio.”

La ricerca generalmente supporta l’inserimento nel journal per migliorare la salute mentale.

Secondo l’esperto di salute Deepak Chopra e Kabir Sehgal, un nuovo scienziato della salute, tenere un diario per almeno 15 minuti al giorno è stato collegato a una maggiore chiarezza nei pensieri e sentimenti, a migliori capacità di risoluzione dei problemi e persino al supporto nel passaggio da esperienze traumatiche. Autore di bestseller del York Times.

Anche esprimere i propri sentimenti riguardo a un’esperienza traumatica su carta può portare all’accettazione. “La ricerca ha costantemente collegato la tendenza abituale ad accettare le proprie esperienze mentali con una maggiore salute mentale”, secondo uno studio del 2018. Stare Pubblicato nel Journal of Personality and Social Psychology.

Da non perdere: vuoi essere più intelligente e avere più successo nei tuoi soldi, nel tuo lavoro e nella tua vita? Iscriviti alla nostra nuova newsletter!

Vuoi guadagnare di più e ottenere il lavoro dei tuoi sogni? Partecipa a CNBC Make It: l’evento virtuale gratuito di Your Money il 17 ottobre alle 13:00 ET per scoprire come migliorare le tue capacità di colloquio e negoziazione, costruire la tua carriera ideale, aumentare il tuo reddito e far crescere la tua ricchezza. Registrati Libero oggi.