Maggio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Cosa possono fare i Warriors con il loro 15esimo posto vacante nel roster?

Cosa possono fare i Warriors con il loro 15esimo posto vacante nel roster?

Per i team fiscali del lusso profondo, il back-end del roster NBA è un modo comunemente usato per risparmiare denaro. È così che i Golden State Warriors hanno tagliato il conto nell’ultimo mezzo decennio. In questa stagione, ciò significava Ryan Rollins – e il suo stipendio da rookie al secondo turno – al 14esimo e nessuno al 15esimo vacante, evitando più di $ 10 milioni in tasse aggiuntive.

Anche in questa stagione, sanzioni fiscali punitive guidano parzialmente la formazione del roster della squadra. Questo è tratto da una clip audio di Bob Myers la scorsa settimana quando discuteva della possibilità di aggiungere un candidato all’acquisizione al posto vacante del roster.

“Qualsiasi conversazione sull’acquisizione deve essere svolta in collaborazione con lo staff tecnico”, ha affermato Myers. Perché portare un giocatore se non è utile? C’è una bella citazione di John Wooden: “Non confondere l’attività con il successo. Non voglio solo dire che ho fatto ricerche sul mercato delle acquisizioni, c’è un ragazzo ed è seduto al fine della panchina. Perché per noi va da $ 3 a $ 4 milioni (pro rata). Cosa che Joe (Lacob) ha fatto e farebbe. Ma questa è la conversazione con lo staff tecnico in termini di chi giocherà e chi è disponibile. “

Traduzione: non si accenderebbe in verde se non fosse un forte filatore notturno. Kevin Love, per esempio, non lo sarebbe stato. È andato al Miami Heat per $ 3,1 milioni e una strada libera verso i minuti regolari. Anche i guerrieri non si sarebbero sottomessi.

Patrick Beverly ha suscitato più interesse all’interno del front office. La difesa perimetrale è stata un problema. Ecco perché hanno ceduto a Gary Payton II. Ma la conversazione di Beverly non è mai arrivata sul palco dello spettacolo. Quando la rotazione è completamente intatta, è dietro Stephen Curry, Klay Thompson, Jordan Poole, Donte DiVincenzo e Peyton nell’ordine di selezione della zona di difesa. Beverly ha scelto Chicago e ha menzionato nel suo podcast che i Warriors hanno “molte guardie là fuori”.

“Il mercato delle acquisizioni in generale è stato gonfiato nel corso degli anni”, ha affermato Steve Kerr. Di solito è difficile trovare qualcuno che avrà un impatto significativo. Forse stai esaminando una polizza assicurativa di qualche tipo. Ma la realtà è che quando arrivi ai playoff, le polizze assicurative non ti fanno vincere la serie”.

READ  Gli Eagles e i Chiefs si confermano al vertice

I Warriors hanno in programma di dare a qualcuno un 15° posto prima della fine della stagione regolare. Le sanzioni fiscali non si estendono alla qualificazione. Non c’è motivo di lasciare quel posto vuoto. Due anni fa, hanno dato a Juan Toscano Anderson e Payton posti vacanti nel roster per l’ultima settimana della stagione regolare.

Questo scenario comparativo è un altro motivo per cui i Warriors sono sempre stati più propensi a convertire Anthony Lamb o Ty Jerome – i suoi giocatori a doppio senso – tra i primi 15 piuttosto che aggiungere un veterano. A quel tempo, i Warriors concessero accordi pluriennali non garantiti a Toscano-Anderson e Payton, dando loro il controllo del contratto durante la bassa stagione e mantenendoli nel programma. Entrambi hanno finito per contribuire a un accordo su un successivo team del titolo.

Due mesi fa, Lamb e Jerome avevano un percorso plausibile per la lista. La mancanza di produzione e le lunghe assenze di JaMychal Green lo hanno reso vulnerabile prima della scadenza, un candidato commerciale in dumping salariale per dividere ulteriormente il conto fiscale e creare un posto vacante in più. Questo è quello che hanno fatto con Marquese Chriss e Brad Wanamaker l’anno in cui hanno ingaggiato Toscano Anderson e Payton.

Ma Green è rimbalzato nelle settimane precedenti la scadenza, riconquistando il suo posto di terzo senior e mantenendo il suo posto nel roster. Ciò ha lasciato solo un posto ciascuno per Lamb o Jerome, se i Warriors decidessero di convertirsi.

“Dobbiamo guardare e vedere se è (convertendo uno di loro) o un altro giocatore e confrontarlo”, ha detto Myers. E dì a Steve: “Ecco le tue opzioni”. Quale giocatore pensi che ci aiuti di più? “Dobbiamo adattarci al sistema. Dobbiamo adattare ciò che funziona qui e ciò che funziona qui”.

I Warriors hanno una crescente storia di successi nel mercato a due vie. Nella prima stagione della sua esistenza, l’hanno usato per portare Quinn Cook all’ovile. Cook ha effettivamente iniziato l’ultimo mese della stagione regolare con Curry come attività secondaria. Avevano bisogno di Cook per i playoff, quindi hanno tagliato e aggiunto Omri Casspi, la prima delle loro conversioni a due vie. Damion Lee e Toscano Anderson furono le successive due grandi storie di successo.

READ  Ecco le 6 migliori opzioni dei Los Angeles Lakers per trasferire Russell Westbrook | Notizie, risultati, highlights, statistiche e voci

Quest’estate, i Warriors hanno deciso di arruolare Rollins e Patrick Baldwin Jr., due debuttanti nel draft, riportando al contempo Andre Iguodala, nonostante sapessero che sarebbe rimasto fermo per la maggior parte della stagione regolare. Ciò non ha significato quasi nulla sul campo dalla 12a, 13a, 14a e 15a giornata vuote, il che ha portato a giuste critiche riguardo alla costruzione dell’ampio roster.

Ha attribuito particolare importanza alla loro capacità di identificare giocatori a doppio senso idonei che potrebbero inserirsi nella rotazione di Kerr, se necessario. Questa è la gamba di Kent Lacob al front office. Supervisiona gli scout della G League. È stato accreditato di aver scoperto Payton.

“È qualcosa in cui la nostra organizzazione eccelle davvero”, ha detto Kerr. “Kent Lakob, David Vatuki, è davvero loro responsabilità portare i giocatori in ritiro, potenziali giocatori in un paio di modi, e ce l’hanno fatta”.

Fatuki è il direttore generale dei Santa Cruz Warriors. Nick Oren e Ryan Atkinson sono le voci influenti nella stanza. L’allenatore del Santa Cruz Seth Cooper faceva parte del gruppo che ha votato per il premio Most Valuable Player della G League una stagione fa. Hanno scelto collettivamente Lamb, il giocatore che da tempo pensavano potesse eccellere nel loro sistema. Quando è diventato disponibile nella pre-stagione, l’hanno aggiunto.

Lamb inizialmente pensava che avrebbe trascorso gran parte della sua prima stagione a Santa Cruz. Ma quando Kerr è tornato a ruotare dopo 10 partite, ha sostituito James Wiseman. Lamb colpisce il 40 percento dei suoi 3 su una meta molto ampia di 145, fornendo un’opzione per allungare nella zona d’attacco che manca. Ha avuto alcuni grandi momenti in vittorie importanti – controlla la sua serie di cinque vittorie consecutive della stagione intorno a Natale – e guida tutti i giocatori NBA in due direzioni in minuti e punti in questa stagione.

“Questi attori sono inestimabili”, ha detto Lamb.

Jerome non è molto indietro in nessuna delle due categorie. Il front office lo ha adorato sin dal processo di pre-draft nel 2019. Ha fatto quattro scelte al draft prima che prendessero Paul. Ha deciso di andare in entrambe le direzioni con i Warriors quest’estate, in parte perché sapeva che Curry e Thompson avrebbero perso selettivamente alcune partite per riposare e probabilmente avrebbero perso un’altra parte a causa dell’usura stagionale.

READ  Risultati della squadra del campionato di wrestling NCAA 2023; Ripartizione delle corse a squadre

“Questa è un’opportunità per giocare più di 20 o 20 partite nella squadra del campionato”, ha detto Jerome.

I suoi sospetti erano fondati. Jerome è stato fondamentale per i Warriors durante le varie assenze di Curry. Ha anche ottenuto 22 punti, 8 assist e 41 minuti nella vittoria casalinga della notte contro i Cleveland Cavaliers. Attualmente ha una media di circa 19 minuti a notte con Curry e Payton e ha 105 assist e solo 23 palle perse in questa stagione, dando a Kerr la terza coperta di sicurezza che ha sempre desiderato.

“So che questo è un po ‘unico con due giocatori che giocano minuti chiave”, ha detto Curry. “Stanno giocando bene e ci stanno aiutando”.

La domanda potrebbe presto volgersi a quale dei due pensano li aiuterà di più nei playoff.

Lamb ha utilizzato 43 dei 50 giochi a due vie disponibili. Usa Jerome 36. Con JaMychal Green a buon ritmo, è più facile per i Warriors disattivare e salvare le restanti sette partite di Lamb. Jerome è persino essenziale per il ritorno di Carrie. Più a lungo aspettano prima di prendere una decisione di trasferimento, più soldi delle tasse stanziati risparmieranno e più informazioni raccoglieranno.

L’argomento di Lamb è attuale. I guerrieri sono più sottili nella regione frontale. Nei playoff, in particolare se il tiro di JaMychal Green lo lascia di nuovo, è più facile vedere Lamb ottenere minuti di effetto come opzione estesa in un ambiente con palloni piccoli piuttosto che schierare Jerome in un’immagine di zona di difesa dove Curry, Payton, Paul, Thompson e Divincenzo dovrebbe essere. giro.

Ma il contesto che guida la situazione può cambiare. Un improbabile candidato all’acquisizione potrebbe emergere prima del 1° marzo. Gli infortuni possono rimodellare nuovamente l’immagine. Un persistente naufragio in classifica potrebbe trasformare l’incerto controllo di un giovane giocatore per la prossima stagione in una priorità maggiore.


(Foto in alto di Anthony Lamb: Noah Graham/NBAE tramite Getty Images)