Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dalle inondazioni in Brasile e Houston al caldo estremo in Asia, il clima estremo sembra essere quasi ovunque

Dalle inondazioni in Brasile e Houston al caldo estremo in Asia, il clima estremo sembra essere quasi ovunque

Nel caldissimo Brasile, le inondazioni hanno ucciso dozzine di persone e paralizzato una città di circa quattro milioni di abitanti. Nel bel mezzo delle elezioni nazionali, elettori e politici in India stanno svenendo per il caldo che ha raggiunto i 115 gradi (46,3 gradi Celsius).

UN Ondata di caldo estremo in Asia Ha chiuso le scuole nelle Filippine, ucciso persone in Tailandia e registrato numeri record lì e in Indonesia, Malesia, Maldive e Myanmar. Temperature record, soprattutto di notte quando il clima non è freddo, hanno raggiunto molte parti dell’Africa. La città di Houston è stata devastata dalle inondazioni e gli Stati Uniti nel loro insieme ne sono appena stati colpiti Il secondo maggior numero di tornado Per il mese di aprile.

In un mondo che si è sempre più abituato a condizioni meteorologiche estreme, gli ultimi giorni e settimane sembrano aver portato gli estremi ambientali a un nuovo livello. Alcuni scienziati del clima affermano di avere difficoltà a ricordare un periodo in cui il tempo in gran parte del mondo stava accelerando così bruscamente allo stesso tempo.

“Dato che abbiamo assistito a un aumento senza precedenti del riscaldamento globale negli ultimi 11 mesi, non sorprende vedere un peggioramento degli eventi meteorologici estremi così presto nel corso dell’anno”, ha affermato Jonathan Overbeck, decano dell’ambiente presso l’Università del Michigan. “Se questo ritmo record di riscaldamento continua, il 2024 sarà probabilmente un anno record per i disastri climatici e la sofferenza umana”.

Gli scienziati affermano che man mano che il mondo diventerà più caldo, ci saranno probabilmente più eventi meteorologici e climatici estremi, comprese temperature e precipitazioni record. E Cambiamento climatico I cambiamenti climatici stanno anche alterando i modelli meteorologici, causando lo stallo dei sistemi piovosi e caldi sulle regioni e il movimento delle correnti a getto, ha affermato Alvaro Silva, scienziato del clima presso l’Organizzazione meteorologica mondiale.

READ  L'uomo sopravvive quasi 24 ore in acque infestate da squali aggrappandosi a un pezzo di legno: "Molto fortunato"

Oltre ai forti effetti del cambiamento climatico causato dall’uomo, l’ormai debole El Niño – un riscaldamento naturale di parti del Pacifico centrale che modifica il clima in tutto il mondo – è arrivato subito dopo La Niña, la sua controparte fredda, durata tre anni. . Silva ha detto.

Alvaro Trevino rimorchia una canoa con Jennifer Tellez e Aileen, dopo aver visitato la loro casa il 5 maggio 2024, a Spindora, in Texas. (Elizabeth Conley/Houston Chronicle tramite AP)

FILE - Una donna viene salvata da un'area inondata da piogge torrenziali a Porto Alegre, nello stato di Rio Grande do Sul, Brasile, lunedì 6 maggio 2024. In un mondo sempre più abituato alle fluttuazioni meteorologiche selvagge, gli ultimi giorni e settimane questi estremi I fenomeni ambientali sembrano... Portati ad un nuovo livello.  (AP Photo/Carlos Macedo, file)

Una donna viene salvata in un’area allagata da forti piogge a Porto Alegre, nello stato di Rio Grande do Sul, Brasile, lunedì 6 maggio 2024. (AP Photo/Carlos Macedo)

Anche gli scienziati hanno sottolineato 13 mesi consecutivi di record Il riscaldamento degli oceani come potenziale fattore di eventi climatici estremi.

Tutto ciò avviene mentre il mondo ha appena terminato il suo undicesimo mese caldo consecutivo, ha riferito mercoledì il servizio climatico europeo Copernicus.

La temperatura media globale di 59°F (15°C) nel mese di aprile ha superato il vecchio record stabilito nel 2016 di un quarto di grado (0,14°C). Il set di dati di Copernicus risale al 1950, mentre altre agenzie di monitoraggio del clima risalgono al 1850, ma devono ancora annunciare i calcoli di aprile.

Il mese scorso è stato 1,58°C (2,84°F) più caldo rispetto alla fine del 19° secolo prima della Rivoluzione Industriale. Nel 2015 il mondo ha adottato l’obiettivo di limitare l’aumento della temperatura a 1,5 gradi Celsius rispetto ai livelli preindustriali, ma ciò si applica principalmente al mantenimento di tale temperatura per un decennio o più, non per un mese.

READ  Ignorando le battute d'arresto ucraine, Putin promuove le esportazioni di armi russe "superiori".

Silva ha affermato che, sebbene diversi fattori giochino un ruolo in quest’ultima ondata di eventi estremi, “il cambiamento climatico è il fattore più importante”.

Il problema è che il mondo si è adattato alle temperature e alle precipitazioni del 20° secolo e ha costruito città progettate per le temperature e le precipitazioni del 20° secolo, ma il cambiamento climatico sta portando più caldo e piogge più intense, ha affermato Andrew Dessler, scienziato del clima presso l’Università di Washington. Università A&M del Texas.

“Stiamo lasciando il clima del 20° secolo e non possiamo affrontare questi eventi”, ha detto Dessler. “Quindi stanno diventando un po’ più estremi, ma vanno oltre la nostra capacità di affrontarli.”

Più estremi in più luoghi si sovrappongono, ha affermato Catherine Hayhoe, scienziata del clima presso Texas Tech e capo scienziato presso The Nature Conservancy.

“Il cambiamento climatico mette i dadi meteorologici a nostro sfavore in ogni parte del mondo”, ha detto Hayhoe. “Ciò significa che non solo stanno aumentando la frequenza e l’intensità di molti eventi meteorologici estremi, ma anche il rischio di eventi composti”.

FILE - Uomini consegnano sacchi di cubetti di ghiaccio mentre la domanda rimane elevata a causa dell'aumento delle temperature a Quezon City, Filippine, il 24 aprile 2024. In un mondo sempre più abituato a fluttuazioni climatiche estreme, gli ultimi giorni e settimane sembrano aver portato quegli estremi ambientali al nuovo.  (AP Photo/Aaron Favela, file)

Uomini consegnano sacchi di cubetti di ghiaccio mentre la domanda rimane elevata a causa delle alte temperature a Quezon City, Filippine, il 24 aprile 2024. (AP Photo/Aaron Favila)

Solo nei primi cinque giorni di maggio, 70 paesi o territori hanno battuto i record di calore, ha affermato il climatologo Maximiliano Herrera, che tiene traccia dei record di temperatura in tutto il mondo.

Herrera ha affermato che le città di Nandyala e Kadapa, nello stato indiano meridionale dell’Andhra Pradesh, hanno registrato la temperatura più alta mai registrata, pari a 115 gradi (46,3 gradi Celsius).

Nitin Gadkari, un ministro federale, è svenuto durante la campagna elettorale nello stato del Maharashtra, nell’India occidentale.

“Le ondate di caldo in India sono di gran lunga il tipo di evento meteorologico estremo più mortale. Allo stesso tempo, sono un tipo di evento estremo che sta diventando sempre più forte in un mondo che si riscalda”, ha detto lo scienziato del clima Frederik Otto in una dichiarazione all’inizio di questa settimana.

Questa settimana nel sud-est asiatico, “è stata la notte di maggio più calda mai registrata”, ha pubblicato Herrera su X (ex Twitter). Le temperature in alcune parti della Thailandia non sono scese sotto gli 87,6 gradi (30,9 gradi Celsius).

Alla fine di aprile, le temperature in alcune parti del nord della Thailandia hanno raggiunto i 111 gradi (44 gradi Celsius), mentre la città di Chuuk, nella regione più calda del Myanmar, ha raggiunto il record di 118,8 gradi (48,2 gradi Celsius).

Anche molti paesi africani stanno affrontando un caldo estremo. Herrera ha detto che la temperatura ha raggiunto i 117,5 gradi (47,5 gradi Celsius) a Kayes, in Mali. La capitale del Niger è stata testimone delle notti più calde di maggio, mentre la capitale del Burkina Faso è stata testimone delle notti più calde di sempre. In Ciad, nell’Africa centro-settentrionale, le temperature dovrebbero rimanere sopra i 45,6 gradi Celsius per tutta la settimana.

IL Ondata di caldo mortale Secondo gli scienziati del World Weather Attribution Group, la sensazione avvertita in tutta l’Africa occidentale il mese scorso era legata al cambiamento climatico causato dall’uomo.

A Ciudad Altamirano, in Messico, la temperatura si è avvicinata ai 115 gradi (46 gradi Celsius), con un caldo record in tutta l’America Latina, ha detto Herrera. La Bolivia ha vissuto la notte di maggio più calda mai registrata, mentre il Brasile ha vissuto la sua giornata di maggio più calda.

Le alte temperature del Brasile che hanno soffocato enormi città come San Paolo hanno anche impedito che un temporale si spostasse sul sud del paese, rendendolo mortale, secondo Francisco Aquino, scienziato del clima presso l’Università Federale del Rio Grande do Sul.

C’è stato anche un massiccio afflusso di umidità dai cosiddetti fiumi volanti dell’Amazzonia, o correnti d’aria che trasportavano vapore acqueo, ha spiegato Aquino. “Ciò ha causato una forte pioggia che cadeva sulle nuvole”, ha aggiunto.

FILE - Strade allagate dopo forti piogge a São Sebastião do Cai, stato di Rio Grande do Sul, Brasile, 2 maggio 2024. In un mondo che si è sempre più abituato a fluttuazioni meteorologiche estreme, gli ultimi giorni e settimane sembrano aver visto questi estremi ambientali.  Ad un nuovo livello.  (AP Photo/Carlos Macedo, file)

Strade allagate dopo forti piogge a São Sebastião do Cai, stato di Rio Grande do Sul, Brasile, 2 maggio 2024. (AP Photo/Carlos Macedo)

Lo stato meridionale del Rio Grande do Sul sta subendo le peggiori inondazioni mai registrate, uccidendo almeno 90 persone, sfollando quasi 204.000 e colpendo 388 comuni, secondo le autorità locali.

A Porto Alegre, un’area urbana con una popolazione di oltre 4,4 milioni di abitanti, il centro della città, l’aeroporto internazionale e diversi quartieri sono stati devastati dall’acqua. Le autorità hanno affermato che ci vorranno giorni prima che il livello dell’acqua scenda.

Houston sta ancora cercando di prosciugarsi Dopo giorni di forte pioggia Ciò ha richiesto il salvataggio di più di 600 persone dalle inondazioni in tutto il Texas, comprese 233 persone a Houston. Circa 23 pollici (58 cm) caddero a nord-est di Houston.

Nel frattempo, aprile ha visto le piogge più abbondanti mai registrate negli Emirati Arabi Uniti, sommergendo parti delle principali autostrade del regno desertico e l’aeroporto internazionale di Dubai, l’hub più trafficato del mondo per i viaggi internazionali.

—-

Bornstein e Nishadham hanno riferito da Washington, Arasu da Bangalore, India, e Mizonnavi da Brasilia, Brasile.

__

Per saperne di più sulla copertura climatica AP su http://www.apnews.com/climate-and-environment

___

Segui Seth Borenstein su XV @borenbearsSuman Nishadham V @SumanNishadam E Sibi Arasu dentro @sibi123

______

La copertura climatica e ambientale di AP riceve sostegno finanziario da molteplici fondazioni private. AP è l’unico responsabile di tutti i contenuti. Cerca punti di accesso Standard Per collaborare con enti di beneficenza, elenco dei sostenitori e aree di copertura finanziate AP.org.