Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

È morta all’età di 81 anni la leggenda del wrestling Ole Anderson, membro dei Four Horsemen

È morta all’età di 81 anni la leggenda del wrestling Ole Anderson, membro dei Four Horsemen

Olè Anderson

La leggenda del wrestling muore all'età di 81 anni

…Membro originale dei Quattro Cavalieri

Leggenda del wrestling Olè Anderson – che contribuì a formare i Quattro Cavalieri negli anni ’80 – è morto all’età di 81 anni.

La WWE ha confermato la triste notizia lunedì sera… e lo ha ricordato in un comunicato come un “wrestler di tag team prolifico e decorato” che aveva uno “stile testardo e un comportamento abrasivo”.

“La WWE estende le sue condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fan di Anderson.” Ha aggiunto.

La causa della morte non è stata rivelata.

Anderson – vero nome Alan Rogowski — Ha iniziato la sua carriera nel wrestling negli anni '60… ma ha lasciato il segno nel circolo quadrato negli anni '80.

Lui, Ric Flair, Ern Anderson E Tully Blanchard Ha creato la squadra del tallone The Four Horsemen… e il quartetto alla fine avrebbe avuto incontri leggendari in più promozioni contro alcuni dei wrestler più iconici di tutti i tempi.

Dopo che si è diffusa la notizia della sua morte, Flair ha detto in un post su X che Ollie ha contribuito a lanciare la sua carriera.

Quattro cavalieri per sempre! Sorprendente! pic.twitter.com/oe9UuX582e

— Ric Flair® (@RicFlairNatrBoy) 27 febbraio 2024

“Sarò per sempre grato che mi hai dato l'opportunità di diventare quello che sono oggi”, ha scritto Flair. “Non siamo sempre andati d'accordo, ma la verità è che tu e Jane mi avete dato il via. Riposa in pace, amico mio!”

Oltre al tempo trascorso sul tappeto, Anderson ha anche lavorato come manager, promotore e persino dirigente nel mondo del wrestling.



TMZ Studios

“La AEW e il mondo del wrestling piangono la scomparsa della leggenda Ole Anderson”, hanno detto i funzionari di All Elite Wrestling in un comunicato lunedì sera. “I nostri pensieri sono con la sua famiglia, i suoi amici e i suoi fan”.

tagliare



READ  Il ritorno di "Justified" si completa con un riferimento a "Yellowstone"