Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecuador-Senegal in diretta: classifica dei Mondiali

Ecuador-Senegal in diretta: classifica dei Mondiali

attribuito a lui…Popperfoto, tramite Getty Images

Per otto giorni consecutivi, il calcio che è la Coppa del Mondo non ha vacillato a intervalli regolari, ogni partita è stata sfalsata per dargli il massimo risalto e 90 minuti interi di stravaganza – più un eone di tempo di recupero – si sono svolti sul palcoscenico mondiale senza interferire Da altri giochi.

Anche se i disordini abbondavano, c’era ancora una sorta di ordine nel procedimento: per la maggior parte di quegli otto giorni ci furono quattro partite, programmate tre ore dopo, una dopo l’altra. È stato glorioso e soddisfacente, e per quelli di noi che bramano l’ordine, è stato piuttosto positivo per la vita.

Ora, a partire da martedì, Hulk è in una breve pausa. Caro lettore, preparati a fare casino.

A partire dalle partite del Gruppo A alle 10:00 ET, nei prossimi quattro giorni ciascuno degli otto gruppi ospiterà contemporaneamente il proprio turno finale di partite.

Il Qatar inizierà martedì contro l’Olanda nello stesso momento in cui l’Ecuador farà lo stesso contro il Senegal. Dopo un periodo di riposo, il confronto tra Stati Uniti e Iran nel Gruppo 2 è previsto per le 14:00, proprio quando inizierà la sfida tra Inghilterra e Galles.

Il cambio di programma crea le condizioni più vicine per l’equilibrio competitivo e il fair play, assicurando che le squadre non conoscano il punteggio necessario per raggiungere la fase a eliminazione diretta prima di entrare nello stadio. Scoraggia le squadre dal migliorare i percorsi in classe influenzando i risultati con tattiche come manipolare la differenza reti o non giocare per vincere. Previene anche le partite truccate.

READ  I Pittsburgh Steelers hanno aggiunto profondità al quarterback esterno, acquisendo Malik Reed dai Denver Broncos

La politica risale a un momento profondamente imbarazzante per il calcio internazionale, cosa che ha fatto Uno o Due o nove – che merita una specie di sigla: la vergogna di Gijón. o, in Germania, il Nichtangriffspakt von Gijón (Patto di non aggressione di Gijón).

La Germania Ovest e l’Austria ai Mondiali del 1982 in Spagna, sulla strada per l’ultima partita del girone, sapevano che una vittoria della Germania Ovest di uno o due gol avrebbe consentito a entrambe le squadre di avanzare, eliminando così l’Algeria che, dopo aver terminato . Gioco di gruppo il giorno prima, aveva bisogno di una vittoria dell’Austria o di un pareggio per andare avanti.

Nel suo libro sull’ascesa del calcio africano,piedi di camaleonteIan Hook ha scritto che i tifosi algerini hanno sventolato banconote ai giocatori e che la televisione tedesca l’ha definito “il giorno più vergognoso nella storia della nostra Federcalcio”.

L’Algeria si è lamentata con la FIFA, ma non sarebbe stata inflitta alcuna sanzione. Invece, la FIFA ha risposto modificando le sue regole: a partire dalla Coppa del Mondo del 1986, tutte le partite finali di un girone sarebbero state giocate contemporaneamente. Quindi, lo sono adesso.

Goditi il ​​casino. Abbraccia l’assurdo.