Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Fine settimana Super Wild Card, giorno 2: cosa abbiamo imparato da Dak Prescott, la frode dei Cowboys

Fine settimana Super Wild Card, giorno 2: cosa abbiamo imparato da Dak Prescott, la frode dei Cowboys

Il secondo giorno del Super Wild Card Weekend non è andato come previsto, almeno per i Dallas Cowboys. Riempito Super Bowl Aspirazioni, i Cowboys caddero nel round delle wild card per la seconda volta in tre anni quando i Green Bay Packers li eliminarono dall'AT&T Stadium (e la partita non era così equilibrata).

Jordan Love ha lasciato il segno sulla vittoria dei Packers quando Green Bay è diventata la prima testa di serie numero 7 a vincere una partita di playoff in un formato di playoff ampliato. I Cowboys sono passati per 13 postseason consecutivi senza raggiungere la partita di campionato della conference, la serie più lunga di questo tipo. NFL Storia.

I Lions vinsero anche la prima partita di playoff dal 1991 e la seconda dal 1957. Detroit ospiterà due partite di playoff per la prima volta nella storia della franchigia.

Con le wild card di domenica alle spalle, ecco cosa abbiamo imparato da entrambe le gare e come si estenderà al turno di divisione e alla prossima settimana.

I cowboy continuano a puzzare a gennaio

La storia rimane la stessa ogni anno a Dallas. I Cowboys stanno eliminando le pessime squadre di football e il differenziale di punti di battuta per sembrare una delle migliori squadre della NFL. Quest'anno non è diverso.

I Cowboys erano 8-1 con un differenziale di +204 punti contro squadre che avevano chiuso con un record di sconfitte. Contro le squadre che hanno chiuso con un record di vittorie, i Cowboys erano 4-4 con un differenziale di -10 punti. I Cowboys hanno segnato una media di 34,3 punti contro le squadre perdenti e 25,0 punti contro le squadre vincenti. Dallas è solo la terza squadra nella storia della NFL con nove vittorie con più di 20 punti in una stagione (1999 Rams, 2007 Patriots) e ha vinto 16 partite casalinghe consecutive (sei delle quali con più di 20 punti).

Questa squadra sarebbe sempre stata decisa a gennaio e ha deposto un uovo per la testa di serie numero 7 nei playoff. Dallas ha giocato una partita di playoff in casa ed è rimasto in svantaggio per 48–16 nel quarto quarto. È stato 8-0 con un differenziale di +172 punti nella stagione regolare in casa. Secondo CBS Sports Research, questa è la più grande differenza di punti casalinghi nella stagione regolare di qualsiasi squadra nella storia della NFL a perdere una partita di apertura dei playoff in casa.

READ  Ascolta la canzone Sick Mac Sound Effect mentre Apple apre il suo discorso di apertura

I Cowboys hanno perso contro una squadra con un record di vittorie, ma ciò non sorprende dal momento che la difesa ha concesso 26,3 punti a partita contro squadre con record di vittorie e 11,7 punti a partita contro squadre con record di sconfitte.

Dallas è ora 5-13 ai playoff da quando ha vinto l'ultimo Super Bowl, non riuscendo ad avanzare al turno di divisione. Nonostante tutto il trambusto che arriva quando i Cowboys battono le squadre cattive, sono sicuramente quella squadra cattiva a gennaio.

Dak Prescott deve ancora guidare i Cowboys al Super Bowl

Prescott è stato eccellente nel mettere quei numeri in tempo spazzatura nella sconfitta di domenica. Dopo che i Cowboys erano sotto 48-16 nel quarto quarto, Prescott ha chiuso con 17 su 21 per 210 yard con un touchdown e un passer rating di 140,1. Prima di ciò, Prescott era 24 per 193 yard, comprese due intercettazioni sbagliate (una una Big Six) che hanno portato a 14 punti di Green Bay.

Prescott è 2-5 nella sua carriera post-stagionale, a pari merito con il peggior record post-stagionale di qualsiasi quarterback con almeno cinque partite di playoff. Nonostante sia stato il quarterback di una squadra che ha vinto più di 12 partite in quattro dei suoi cinque tentativi nella postseason, non ha ancora raggiunto la partita di campionato della conference nelle sue nove stagioni in campionato.

Le due vittorie di Prescott nei playoff sono state contro squadre con un record combinato di 18-15 (percentuale di vittorie di 0,545). Le sue sconfitte nei playoff contro squadre con un record combinato di 57-27 (.679) ne includono tre in casa.

READ  Il misterioso vortice sull'Alaska potrebbe essere il risultato di un lancio di SpaceX

I Cowboys decideranno se Prescott può portare questa squadra dove vogliono che vada. Sicuramente fa fatica a battere le buone squadre a gennaio e gioca bene contro queste squadre.

Jordan Love ha un futuro molto luminoso per i Packers

I Packers numero 7 sono i primi nell'era dei playoff a 14 squadre (dal 2020) a vincere una partita di playoff. Prima della schiacciante vittoria dei Packers sui Cowboys nei playoff, il n. 7 era 0-6, Jordan Love ha concluso 16 su 21 per 272 yard con tre touchdown e nessuna intercettazione nella vittoria.

Love ha pareggiato con CJ Stroud (che ha concluso sabato con un punteggio di 157,2) per il quarto punteggio più alto di passante per partita singola. NFL Storia dei playoff. Solo Terry Bradshaw (158,3 nel 1976), Peyton Manning (158,3 nel 2003) e Josh Allen (157,6 nel 2021) hanno segnato di più. Non solo Love ha brillato nella vittoria, ma i Packers hanno segnato 48 punti in trasferta, il secondo posto in una partita di playoff nella storia della NFL.

Green Bay è la squadra più giovane a vincere una partita di playoff (età media 25 anni e 214 giorni). Il futuro è ora per una squadra con registi su tutta la linea, e hanno già un quarterback in franchising che li guiderà nel prossimo decennio (come Fred Favre e Aaron Rodgers).

I Lions hanno premuto il pulsante di reset quando hanno lasciato Matthew Stafford, dandogli la possibilità di vincere un Super Bowl con i Los Angeles Rams. Detroit ha acquisito Goff come fulcro dello scambio e ha selezionato Jameson Williams, Jahmir Gibbs e Sam LaPorta in una serie di scambi insieme alle scelte al draft ricevute dall'accordo Stafford.

Goff guidò i Lions alla prima vittoria nei playoff dal 1991, battendo Stafford nella prima partita di playoff di Detroit in sette anni (prima partita di playoff casalinga dal 1993). Il quarterback dei Lions finì 22 per 277 yard con un touchdown e zero intercettazioni (punteggio 121,8), diventando il primo quarterback a battere il suo ex allenatore nei playoff da quando Brett Favre batté Mike Holmgren nel 2007. La sua ex squadra vinse i playoff a 28 anni (Favre lo fece anche contro i Falcons nel 1995).

READ  Esami NBA, scommessa migliore: ci si può aspettare che i Celtics battano in gara 6, bucando un biglietto per la finale

Dan Campbell non ha fatto altro che restare con Goff durante le tre stagioni del duo a Detroit, continuando a elevare il franchise e la città grazie a un miglioramento del totale delle vittorie ogni anno. Ora, entrambi hanno vinto una partita di playoff e una partita del turno di divisione in casa.

Goff non è un quarterback d'élite, ma sa come vincere nei playoff. Campbell è in un'ottima posizione per succedere a Goff e sta premiando il suo allenatore per la fiducia che ha riposto in lui. Il risultato elimina Detroit dalla partita di campionato della conference.

I Rams continuano a perdere partite contro le squadre dei playoff

Nessuno voleva affrontare i Rams nella postseason, ma non avrebbero dovuto. In vista dei playoff, Los Angeles era 2-6 contro le squadre dei playoff (una delle quali era alla settimana 18 e il loro avversario aveva fatto riposare i titolari).

In sostanza i Rams hanno lottato contro buone squadre. Ciò è stato vero nella sconfitta di domenica contro i Lions, poiché i Rams non sono riusciti a segnare un touchdown nella seconda metà della sconfitta, non riuscendo a raggiungere la end zone nei loro ultimi quattro drive.

Indipendentemente da come si comportano i Rams contro le squadre dei playoff, la squadra ha ancora un futuro brillante. Puka Nacua è già uno dei migliori wide receiver della NFL (e un debuttante quest'anno), Kyron Williams è uno dei primi cinque running back, mentre Byron Young e Kobe Turner sono le future stelle della difesa. Potrebbero ancora avere Matthew Stafford, Cooper Kupp e Aaron Donald.

I Rams dovrebbero essere un giocatore della NFC per le prossime stagioni.