Aprile 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli aiuti lanciati dagli aerei uccidono almeno 5 persone a Gaza

Gli aiuti lanciati dagli aerei uccidono almeno 5 persone a Gaza

AFP/Getty Images

Venerdì sono stati lanciati pacchi di aiuti aerei sulla parte settentrionale della Striscia di Gaza.



CNN

Almeno cinque persone sono state uccise e altre dieci ferite quando sono cadute addosso pacchi di aiuti aerei nel campo di Beach, a ovest di Gaza City, secondo quanto riferito da un giornalista presente sul posto.

Khader Al-Zaanoun ha detto alla CNN di aver assistito alla caduta di pacchi di aiuti dagli aerei sul campo di Al-Shati venerdì, ma non ha potuto confermare quale paese ci fosse dietro il lancio.

Muhammad Al-Sheikh, capo del pronto soccorso del complesso medico Al-Shifa a Gaza City, ha confermato che cinque persone sono morte nell'incidente.

Al-Sheikh ha indicato che alcuni dei feriti nell'incidente, che sono stati portati ad Al-Shifa, sono in gravi condizioni.

In un video ottenuto venerdì dalla CNN, un lancio aereo è andato storto a causa di un malfunzionamento del paracadute su un pallet. Il pallet e il suo contenuto sono stati visti cadere ad alta velocità verso un edificio residenziale vicino alle Torri Fayrouz, a ovest di Gaza.

Mentre gli aiuti correvano verso il suolo, sono stati visti anche dei sacchi in caduta libera disintegrarsi in una pioggia di detriti, e successivamente sono stati visti e sentiti colpire il suolo con un tonfo forte e udibile.

Mentre la maggior parte degli altri paracadute sembra essersi aperta correttamente, le piattaforme continuano a cadere a una velocità potenzialmente pericolosa, il che potrebbe rendere difficile per qualcuno togliersi di mezzo quando atterrano a terra.

Giovedì, in un incidente separato, le riprese ottenute dalla CNN hanno mostrato dozzine di paracadute che trasportavano pacchi mentre scendevano da un aereo che effettuava un lancio in volo.

READ  Biden afferma che è stato raggiunto un accordo provvisorio per i lavori ferroviari

Il video è stato girato nella zona di Sudaniya vicino alla città di Beit Lahia, nel nord del Paese. Si sentivano le persone urlare mentre gli ombrelli si avvicinavano al suolo.

Gli Stati Uniti e altri paesi stanno lanciando aiuti umanitari a Gaza mentre le Nazioni Unite avvertono che centinaia di migliaia di persone nell’enclave assediata sono sull’orlo della carestia.

Il primo lancio da parte degli Stati Uniti è avvenuto sabato, con 38.000 pasti consegnati lungo la costa di Gaza in un'operazione congiunta con la Giordania.

Dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato i piani venerdì scorso, le agenzie umanitarie li hanno criticati e li hanno descritti come inefficaci data l’entità dei bisogni a Gaza.

“Gli operatori umanitari si lamentano sempre che i lanci aerei sono una buona opportunità fotografica ma un pessimo modo per fornire aiuti”, ha affermato Richard Gowan, direttore delle Nazioni Unite per l'International Crisis Group.

Un giornalista con sede nel nord di Gaza ha detto alla CNN che i palestinesi nel nord di Gaza stanno lottando per beneficiare degli aiuti recentemente ritirati dagli Stati Uniti e dalla Giordania, perché non includono le forniture alimentari di base.

Abdul Qader Al-Sabah ha detto alla CNN che i lanci di aiuti aerei sono “inutili”, chiedendo di prendere oggetti che possono essere conservati e utilizzati per diversi giorni invece di prendere singole porzioni al giorno.

“Sei fortunato anche solo se ricevi questi pasti”, ha detto, “non mi prendo nemmeno la briga di cercare questi pacchetti di aiuti perché le persone sono sempre in lotta per averli”.

READ  Il presidente serbo in carica Vucic si prepara a vincere un secondo mandato

Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.