Novembre 29, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I futures su azioni sono leggermente scesi poiché il Dow è sulla buona strada per il suo mese migliore dal 1976

I futures su azioni sono leggermente scesi poiché il Dow è sulla buona strada per il suo mese migliore dal 1976

I futures azionari sono scivolati leggermente lunedì mattina prima dell’ultimo giorno di ottobre, mentre il Dow Jones Industrial Average si prepara a concludere il suo mese migliore da decenni.

I futures S&P 500 sono scesi dello 0,12%, mentre i futures Nasdaq 100 sono scesi dello 0,2%. I futures Dow sono scesi di 14 punti, ovvero meno dello 0,1%.

Il Dow è salito del 14,4% ad ottobre, che sarebbe stato il mese migliore dal 1976. Anche l’S&P 500 e il Nasdaq Composite sono aumentati per il mese, mettendo Wall Street sulla buona strada per una serie di due mesi di sconfitte.

I guadagni sono arrivati ​​nonostante una stagione degli utili del terzo trimestre mista delle principali società, che ha mostrato una crescita più lenta e alcune grandi delusioni da parte delle grandi società tecnologiche.

La stagione degli utili continua questa settimana, con Uber, Pfizer e Advanced Micro Devices tra i più grandi nomi segnalati.

Gli operatori si prepareranno per l’ultimo incontro della Federal Reserve, che inizierà martedì. La banca centrale dovrebbe aumentare nuovamente i tassi di interesse di tre quarti mercoledì, ma molti a Wall Street stanno cercando un segnale dalla dichiarazione o dalla conferenza stampa del presidente Jerome Powell che la Fed potrebbe fermare i suoi guadagni nel prossimo futuro.

Matt Florey di Goldman Sachs ha scritto: “Se J Powell dà il via libera la prossima settimana e non dà un’esibizione a Jackson Hole, non c’è molto per fermare questo movimento da un punto di vista tecnico. Il corpo in movimento rimane in movimento .” Nota del sabato.