Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I giocatori di Buffalo Bills non vedono l’ora di “amare” Hamlin dopo l’aggiornamento della salute

A Demar Hamlin è stato rimosso il tubo respiratorio durante la notte ed è stato in grado di parlare con la sua famiglia, i medici e i compagni di squadra, hanno detto i Buffalo Bills venerdì mattina.

Hamlin ha parlato in video chat venerdì con i compagni di squadra e gli allenatori, mentre si incontravano in preparazione della partita di domenica contro i New England Patriots. In una conferenza stampa con i giornalisti, l’allenatore di Bills Sean McDermott ha detto di aver sorpreso la squadra con una “sorpresa” e i giocatori hanno fatto ad Hamlin una standing ovation quando lo hanno visto sullo schermo.

McDermott ha detto che Hamlin in seguito ha fatto un gesto infradito con le mani, ha alzato il pollice e ha flettoto il braccio, torcendo i muscoli mentre raccontava la chiamata.

Anche Hamlin ha parlato con la squadra, ha detto McDermott, e ha avuto un semplice messaggio: “Vi amo ragazzi”.

“È stato un grande scambio di pochi secondi lì”, ha detto McDermott.

“Continua a fare progressi significativi nella sua guarigione”, ha detto il team in un tweetAggiungendo che la sua funzione neurologica era intatta.

I medici di Hamlin presso il Centro medico dell’Università di Cincinnati hanno detto giovedì che sebbene Hamlin abbia mostrato progressi, è ancora troppo presto per dire se sarà in grado di riprendersi completamente.

McDermott aveva precedentemente raccontato ai giornalisti come Mario Hamlin, padre della sicurezza di Bills Damar Hamlin, si fosse rivolto alla squadra in una videoconferenza da Cincinnati mercoledì. Mario Hamelin e sua moglie Nina erano al loro capezzale in ospedale con il figlio, ma volevano trasmettere un messaggio alla squadra.

Mario ha detto che Damar vuole giocare per la squadra.

Sia McDermott che il quarterback Josh Allen hanno detto giovedì pomeriggio che il messaggio è stato combinato con Le condizioni di Dammar Hamlin sono migliorate Dato che continua a essere curato dopo aver subito un arresto cardiaco nella partita di lunedì, questo è stato l’aumento dei conti necessario per incoraggiarli a concentrarsi sul proprio lavoro, anche se hanno continuato a pregare e preoccuparsi per il loro compagno di squadra e amico.

e Hamlin, 24 anni, è crollato Dopo aver fatto quello che sembra essere un placcaggio di routine al ricevitore del Bengala Tee Higgins durante una partita trasmessa su “Monday Night Football” su ESPN.

Ciò che è seguito sono stati 10 minuti strazianti in cui i medici lo hanno assistito sul campo ed eseguito la RCP, mentre i giocatori di Bills si sono inginocchiati in cerchio intorno a lui. A bordo campo, i giocatori piangevano e si abbracciavano. Gli annunciatori, lo shock evidente anche nelle loro voci, hanno tentato di raccontare la scena in cui Hamlin è stato infine caricato su un’ambulanza e portato in ospedale.

La partita è stata sospesa, dopo che McDermott si è consultato con quella squadra, i funzionari e l’allenatore del Bengala Zack Taylor. Il campionato ha annunciato questo giovedì sera Il gioco non sarà completato.

Durante la videoconferenza di mercoledì, McDermott ha affermato che il messaggio di Mario Hamlin ha incoraggiato i Bills.

“La squadra deve concentrarsi sugli obiettivi che si è prefissata, cosa che Damar voleva fare in quel modo”, ha raccontato McDermott. “E questo include la nostra partita contro il New England questa settimana.”

READ  Programma, squadre, classifiche, come guardare dal vivo e orari di inizio per AFC, partite NFC

Allen e McDermott hanno risposto alle domande dei media per circa 40 minuti, descrivendo la scena terrificante e i loro sforzi questa settimana per elaborare i loro sentimenti e prepararsi per una partita di calcio casalinga domenicale contro i New England Patriots che l’allenatore e i giocatori hanno approvato. Sembrava insignificante rispetto a quanto accaduto ad Hameln.

“La scena si ripete ancora e ancora nella tua testa”, ha detto Allen. “È difficile descrivere cosa ho provato, come si sono sentiti i miei compagni di squadra in questo momento”.

Ma per scoprire che Hamlin stava scrivendo lettere e tenendosi per mano con i propri cari solo tre giorni dopo aver rischiato di perdere la vita in campo, Allen ha detto: “Non c’è niente che potresti dirci di superare il giorno dopo”.

Allen ha detto che lui ei suoi compagni di band non vedevano l’ora di riunirsi con Hamlin in modo che potessero “amarlo”.

McDermott, che ha Fai la salute mentale dei giocatori Una priorità del suo stile di allenatore, ha detto dopo il ritorno dei Bills da Cincinnati, erano le riunioni improvvisate della squadra e i consiglieri a disposizione dei giocatori e dello staff.

“La salute mentale è reale”, ha detto McDermott. “La salute e il benessere della tua squadra e dei giocatori è il lavoro numero uno dell’allenatore in questa situazione”.

Allen ha detto di aver invitato tutti i suoi compagni di squadra a casa sua questa settimana, e coloro che si sono uniti a lui hanno pregato e trascorso del tempo insieme per rilassarsi e parlare di Hamlin.

Dean Jackson, che ha anche suonato con Hamlin all’Università di Pittsburgh, ha detto che i due uomini condividevano un legame speciale. Jackson ha detto che prima di ogni partita, lui e Hamlin di solito si ritrovavano in disparte, abbracciandosi e dicendosi: “Ti amo”.

READ  Note degli Yankees: Judge Free Agency, LeMahieu, Kiner-Falefa

Era una tradizione a cui Jackson ha pensato molto dopo aver subito un raccapricciante infortunio al collo durante la settimana 2 di questa stagione. Ha detto che mentre veniva caricato su un’ambulanza, una voce spiccava tra tutti i suoi compagni di squadra. Era Hamlin.

“Ha detto, ‘Ti amo de Jacques'”, ha detto Jackson. “Non vede l’ora di ricongiungersi con il suo amico, così può trasmettere lo stesso messaggio.”