Luglio 19, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I problemi con l’equipaggiamento dell’esercito europeo stanno sollevando allarmi di prontezza

I problemi con l’equipaggiamento dell’esercito europeo stanno sollevando allarmi di prontezza

L’equipaggiamento dell’esercito è stato emesso da posizioni di inventario preesistenti immediatamente dopo l’inizio dell’invasione russa del Ucraina Non ha rispettato gli standard di manutenzione, Pentagono l’ispettore generale Lo afferma un rapporto pubblicato questa settimana.

L’ispettore generale ha valutato come il Comando per la sostenibilità dell’esercito e la 405a brigata di supporto sul campo dell’esercito mantengono e tengono conto delle scorte di attrezzature preesistenti in Europa, secondo il rapporto. Quando scoppiò la guerra lo scorso febbraio, la 1a squadra di combattimento della brigata corazzata, 3a divisione di fanteria fu schierata nell’Europa orientale e ricevette migliaia di pezzi di equipaggiamento da un sito di stoccaggio in Germania.

Il 405 ° AFSB è stato rapidamente emesso [the Army pre-positioned stock site in Germany] Equipaggiamento della 1a squadra di combattimento della brigata corazzata.» «Parte dell’equipaggiamento è stata fornita da [the Army pre-positioned stock site in Germany] Non era in grado di svolgere pienamente le missioni e abbiamo scoperto che il 405° AFSB poteva migliorare e coordinare le operazioni di manutenzione delle attrezzature”.

Il giorno dopo l’invasione della Russia, il Pentagono impegnato Dispiegare 7.000 soldati nell’Europa orientale. Come parte di questo dispiegamento, l’esercito per la prima volta nella storia ha fornito equipaggiamento da una scorta pre-tedesca alle truppe schierate sul fianco orientale dell’Europa.

Gli investigatori hanno scoperto che i requisiti di manutenzione durante lo stoccaggio presso il sito di pre-stoccaggio non soddisfacevano gli standard dell’esercito e le procedure per l’utilizzo dell’attrezzatura in caso di problemi non erano state chiarite, secondo il rapporto.

Il rapporto ha rilevato che il 405 ° AFSB e la 1a squadra di combattimento della brigata corazzata si preparavano a schierarsi “senza procedure e programmi coordinati per la preparazione e il rilascio dell’equipaggiamento” dal sito in Germania.

READ  Il fumo degli incendi in Canada ha attraversato l’Oceano Atlantico

Il comando per la sostenibilità dell’esercito non ha risposto a una richiesta di commento al momento di questo post.

Tra le raccomandazioni del rapporto, gli investigatori hanno suggerito “operazioni di manutenzione per monitorare la capacità della missione [pre-positioned stock] Equipaggiamento, metodi di pratica dell’equipaggiamento, lista di controllo per aiutare a coordinare le unità di schieramento durante le operazioni di schieramento rapido, requisiti di configurazione dell’equipaggiamento per il trasporto e il combattimento.

Altre raccomandazioni riguardavano il chiarimento dei requisiti di manutenzione dell’inventario e la fornitura di una guida al personale per supportare picchi futuri.

Zamone “Z” Perez è un giornalista a risposta rapida e produttore di podcast presso Defense News e Military Times. In precedenza ha lavorato per Foreign Policy e Ofhamo Africa. Si è laureato alla Northwestern University, dove ha studiato etica internazionale e prevenzione delle atrocità per la sua tesi. Può essere trovato su Twitter @zamoneperez.