Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I Rays perdono la loro seconda partita consecutiva contro i Blue Jays a Toronto

I Rays perdono la loro seconda partita consecutiva contro i Blue Jays a Toronto

TORONTO – Quando i Rays hanno aperto la stagione con una serie di 13 vittorie consecutive, eguagliando l’attuale record della Major League, c’erano molti esempi della miriade di cose che hanno fatto bene.

Sabato, quando hanno perso contro i Blue Jays per il secondo giorno consecutivo, questa volta 5-2, il problema è stato di nuovo quello che stavano facendo di sbagliato, in particolare sul tumulo.

“Stiamo rendendo le cose difficili per noi stessi”, ha detto il manager Kevin Cash.

Inoltre, in una certa misura, un fattore è che i Rays (13-2) stanno giocando una competizione più dura nel rivale Jays avendo perso gare contro alcune delle squadre minori nelle major di Tigers, Nationals, A’s e Red Sox.

Mentre i Rays hanno trovato conforto in alcune occasioni sfiorate verso la fine di sabato, la partita è stata persa a metà inning a causa di uscite inefficaci dei soccorritori Trevor Kelley (appena convocato da Triple-A per sostituire l’ormai infortunato Ryan Thompson ) e Josh Fleming.

Entrambi hanno problemi in qualche modo unici.

Per quanto riguarda Kelly, è stato chiamato per un placcaggio in una mossa che sapeva essere discutibile. Per Fleming, un buco simile a un cratere nella collina stava influenzando la sua nascita e non ha chiesto di essere riparato.

Inoltre, Cash ha aggiunto: “Non abbiamo fatto spettacoli come facciamo generalmente”.

Kelly ha provocato il caos nel quarto periodo di quella che allora era una partita per 1-1, e tutto è arrivato dopo che ha ottenuto due rapidi touchdown ed è stato a corto di un terzo down.

Invece, ha battuto Alejandro Kirk sul piede con un lancio di 1-2, poi ha commesso un errore costoso e controllabile – facendo un handicap per non aver alzato le mani, spingendo Kirk al secondo posto. Questo è stato importante, perché Kirk non è veloce, ma dal secondo è riuscito a segnare quando Kelly ha concesso una doppietta a Witt Merrifield. Ciò è stato aggravato quando ha concesso a Danny Jansen un singolo RBI per il 3-1.

READ  Mentre i successi di Aaron Rodgers fanno scalpore, i Jets adottano un approccio completamente diverso

Kelly ha ammesso di correre intenzionalmente veloce e talvolta cerca di colpire velocemente i battitori. Ha detto che si rende conto che alcuni arbitri non pensano che stia arrivando da solo.

“Pensavo di essere venuto (per fare una pausa) per un buon secondo”, ha detto. “Lavoro molto velocemente. Sono già stato convocato due volte in questa stagione. Quindi è qualcosa su cui lavorerò e di certo non può succedere di nuovo”.

Fleming è riuscito a finire il quinto inning ma non è riuscito a lanciare i battitori nel sesto. Ha camminato sui primi due battitori, eliminato, poi ha accompagnato Jansen intenzionalmente per contrastare l’ex compagno di squadra Kevin Kiermayer, che lo ha eliminato. Ma Fleming ha accompagnato George Springer per costringerlo a un’altra corsa.

Fleming ha incolpato i suoi problemi con la zona di atterraggio sul tumulo, dicendo che limitava l’estensione nella sua consegna e il movimento limitato nei suoi tiri. Ha detto di aver “considerato” di chiedere al personale di terra di affrontare la questione, ma non l’ha fatto.

“Ovviamente, molto frustrante”, ha detto. “Di solito tiro un sacco di pugni, ed è stato il contrario.

“Onestamente, non riuscivo a mettere piede sulla collina. Non c’erano scuse ma non potevo stare bene. Stavo scendendo da un cratere, sono scivolato un paio di volte. Ma dobbiamo ancora lavorare su questo. Devo essere migliore.” “

Siete tutti iscritti!

Vuoi più della nostra newsletter settimanale gratuita nella tua casella di posta? Iniziamo.

Esplora tutte le tue opzioni

Il singolo ha trasformato tre battitori attorno a un altro doppio gioco che Wonder Franco (che aveva tre successi) non ha potuto iniziare al quinto inning a Toronto.

Ha chiuso la maggior parte dei sei inning dal titolare sinistro Yusei Kikuchi, ei Rays hanno avuto la possibilità di arrivare al settimo quando Brandon Lowe ha colpito Eric Swanson con due e una volata in profondità a destra. Hanno avuto un’altra possibilità nel nono quando hanno caricato le basi vicino a Jordan Romano sui singoli di Josh Lowe, Manuel Margot e Brandon Lowe.

Ma Yandy Diaz ha inseguito un cursore dalla piastra per colpirlo, e Franco ha posizionato un rivestimento che ha scioccato Romano sulla sua gabbia toracica destra (la radiografia era negativa) ed è stato lanciato per chiudere la perdita.

“Forse avevamo le persone giuste al posto giusto”, ha detto Cash. “Solo che non siamo stati in grado di approfittare di (sabato), ma mi piace quando portiamo alcuni ragazzi lì dentro e alla fine ci spingiamo”.

E per il secondo giorno, i Rays non si sono stretti la mano per festeggiare la vittoria.

“Sento che ci siamo decisamente abituati dopo una sconfitta riuscendo a tornare e vincere la sconfitta successiva”, ha detto Fleming. “Quindi non direi che è strano. Succederanno cose, 162 partite, ci saranno alcune sconfitte lì, ci saranno due e tre sconfitte consecutive.

“Succederà, quindi non penso che siamo troppo preoccupati. Ovviamente è ancora molto presto. (La star principale) Shane (McLanahan) uscirà e farà quello che sta facendo (domenica) e, si spera, ci prenderà di nuovo in quella classe vincente.”

READ  Aggiornamento, ma nessun voto, sulla vendita dei leader questo mese, afferma la NFL

• • •

Iscriviti alla newsletter settimanale di Rays Report per ottenere nuove prospettive sui Tampa Bay Rays e sul resto delle major dall’editorialista sportivo John Romano.

Non perdere le ultime novità sugli sport universitari di Bucs, Rays, Lightning, Florida College e altro ancora. Segui la nostra squadra sportiva del Tampa Bay Times su Twitter Cinguettio E Facebook.