Febbraio 1, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I ricercatori hanno scoperto che tirare lo sciacquone senza coperchio può farti star male

I ricercatori hanno scoperto che tirare lo sciacquone senza coperchio può farti star male

In un nuovo esperimento, gli scienziati dell’Università del Colorado Boulder sono stati in grado di visualizzare particelle sospese nell’aria, invisibili ad occhio nudo, che vengono rilasciate nell’aria quando si scarica una toilette senza coperchio. (Università del Colorado Boulder, YouTube)

Tempo di lettura stimato: 2-3 minuti

TORONTO – Se pensavi che lo sciacquone non potesse diventare più pericoloso, ripensaci.

In un nuovo esperimento che utilizza laser verde brillante e apparecchiature fotografiche, Scienziati dell’Università del Colorado Boulder Sono stati in grado di visualizzare le particelle sospese nell’aria, invisibili ad occhio nudo, che vengono rilasciate nell’aria quando si scarica una toilette senza coperchio.

Sebbene sia noto ai ricercatori da oltre 60 anni che queste minuscole particelle vengono rilasciate nell’aria durante la pulizia, questo studio, pubblicato su Scientific Reports, è il primo a visualizzarlo direttamente e ad essere in grado di misurare la velocità con cui le particelle si diffondono .

Ecco la parte preoccupante: queste particelle possono trasmettere agenti patogeni, inclusi batteri, virus o altri microrganismi che possono causare malattie, che possono rappresentare un potenziale pericolo nei bagni pubblici.

Queste minuscole goccioline d’acqua possono trasportare agenti patogeni come Escherichia coli, Clostridium difficile, norovirus e adenovirus e, sebbene molti studi precedenti abbiano dimostrato che questi agenti patogeni possono vivere in una tazza del gabinetto per dozzine di scarichi, l’aumento dei potenziali rischi di esposizione può essere causato per preoccupazione. .

Gli scienziati riferiscono che in soli otto secondi le particelle sfrecciano a una velocità vertiginosa di 2 metri al secondo, raggiungendo un’altezza di 1,5 metri sopra il gabinetto.Le goccioline più grandi sembrano atterrare sulle superfici in pochi secondi, mentre le goccioline più piccole sembrano indugiare nell’aria per minuti. studio trovato. o anche di più.

I ricercatori notano l’importanza di comprendere gli effetti di queste particelle al fine di mitigare l’esposizione. John Crimaldi, autore principale dello studio e professore di ingegneria civile, ambientale e architettonica, ha affermato nel comunicato stampa dello studio. “Creando immagini entusiasmanti di questo processo, il nostro studio può svolgere un ruolo importante nella messaggistica sulla salute pubblica”.

storie correlate

Ultime storie di scienza

Altre storie che potrebbero interessarti

READ  Elon Musk afferma che SpaceX "sta andando con molta attenzione" con il suo test di veicoli spaziali