Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il basso tasso di finanziamento di Bitcoin è un “segnale di benvenuto”, ma Bitcoin ha bisogno di più

Il basso tasso di finanziamento di Bitcoin è un “segnale di benvenuto”, ma Bitcoin ha bisogno di più
  • Il tasso di finanziamento ha indicato un segnale rialzista, tuttavia, l’indicatore Coinbase Premium potrebbe resistere al rialzo.
  • Bitcoin potrebbe aver raggiunto un picco locale, quindi la sua ascesa verso un nuovo massimo potrebbe essere ritardata.

Bitcoin [BTC] AMBCrypto ha confermato che il tasso di finanziamento è basso da metà maggio. Sebbene ciò significhi minori aspettative per gli investitori, potrebbe essere vantaggioso per il prezzo del Bitcoin.

Il tasso di finanziamento è il costo di mantenimento di un contratto aperto sul mercato. Quando la lettura è positiva, significa che il prezzo di scambio è significativamente più alto del valore dell’indicatore

Basso ottimismo e prezzi BTC elevati?

D’altro canto, un tasso di finanziamento negativo indica che il tasso spot è superiore al prezzo contrattuale. Al momento della stesura di questo articolo, il tasso di finanziamento di Bitcoin era dello 0,01%.

Ma sebbene positivo, questo è stato un Leggi di meno Rispetto a qualche settimana fa. Dal punto di vista del trading, il basso tasso di finanziamento combinato con il prezzo basso suggerisce che gli acquirenti impegnati stavano frenando le mosse di Bitcoin.

Il tasso di finanziamento di Bitcoin diventa basso, indicando un aumento del prezzo

Fonte: Santimento

Tuttavia, ciò significa anche che i trader spot stanno diventando aggressivi. Se continua così, Bitcoin potrebbe tornare al livello di 70.000 dollari entro un breve periodo.

Ma la ripresa potrebbe non essere rapida. Ciò è dovuto allo stato dell’indice Coinbase Premium. L’indice è la differenza tra il prezzo di BTC sulla borsa Coinbase e il valore su altre borse.

Se il valore dell’indice è alto, significa che gli investitori statunitensi stanno acquistando grandi quantità di Bitcoin, esercitando così una buona pressione sul prezzo. Tuttavia, l’A gocciolare La misura indica un aumento delle vendite di Bitcoin da parte degli investitori nel paese.

READ  Una persona si sta facendo avanti per rivendicare il jackpot di 1,3 miliardi di dollari del Powerball in Oregon

Al momento della stesura di questo articolo, l’indice Coinbase Premium è -0,10, il che indica che la pressione di vendita è stata intensa. Dal grafico sottostante, AMBCrypto rileva che questo calo è stato uno dei motivi per cui Bitcoin continua ad essere rifiutato.

Gli investitori statunitensi stanno vendendo Bitcoin, indicando un calo dei prezziGli investitori statunitensi stanno vendendo Bitcoin, indicando un calo dei prezzi

Fonte: Cryptoquant

Le forze ribassiste sono ancora all’opera

Tuttavia, se la lettura aumenta, potrebbe portare a un breakout di BTC. Anche l’analista TraderOasis è d’accordo con questo nella sua analisi su CryptoQuant, Puntamento Quale,

“Di conseguenza, quando il prezzo raggiunge il gap giornaliero, il nostro segnale sarà l’aumento del Coinbase Premium Index.”

Inoltre, AMBCryto ha controllato il capitale degli investitori fornito da Glassnode. Il capitale degli investitori può vedere se BTC è vicino al fondo o ha raggiunto un massimo locale.

Al momento della stesura di questo articolo, la scala era intorno Lo stesso posto Come il prezzo del Bitcoin, che indica che la valuta si trovava in un’area critica. Se l’indicatore supera Bitcoin, segnala un massimo locale e impone una correzione.

Al contrario, se il prezzo del Bitcoin aumentasse molto, il valore potrebbe aumentare e ripetere il test a 70.000 dollari.

La scala di Bitcoin mostra che può essere standardizzatoLa scala di Bitcoin mostra che può essere standardizzato

Fonte: Glassnode


Il tuo portafoglio è verde? Dai un’occhiata al nostro calcolatore del profitto Bitcoin


Tuttavia, la volatilità intorno a Bitcoin è rimasta bassa al momento della stesura di questo articolo. Ciò indica che il prezzo potrebbe continuare a fluttuare in un intervallo ristretto per qualche tempo.

In futuro, esiste la possibilità che i parametri di cui sopra diventino positivi. Se così fosse, il prezzo della moneta potrebbe tentare di superare il suo massimo storico prima della fine di giugno.