Novembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il candidato del primo ministro britannico Snack si è impegnato a ridurre l’imposta sul reddito del 20% entro il 2029

Il candidato del primo ministro britannico Snack si è impegnato a ridurre l'imposta sul reddito del 20% entro il 2029

LONDRA (Reuters) – Rishi Sunak, pioniere nella corsa per diventare il prossimo primo ministro britannico, si è impegnato a tagliare l’aliquota base dell’imposta sul reddito del 20% entro il 2029, lanciando i dadi che rischiano di fare o rompere. Ex ministro delle finanze.

Sunak, che era considerato il favorito per sostituire Boris Johnson quando ha contribuito a guidare l’economia attraverso le devastazioni della pandemia di Covid-19, ha lottato contro la sua rivale, il Segretario di Stato Liz Truss, che ha promesso tagli fiscali immediati.

Sunak ha affermato di essere rimasto concentrato sulla lotta all’inflazione, ma una volta raggiunto questo obiettivo, continuerà con un piano già annunciato per togliere un centesimo dall’imposta sul reddito nel 2024, e quindi prendere altri 3 pence entro la fine del prossimo parlamento, probabilmente. intorno al 2029.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Le due imprese prenderanno l’imposta sul reddito da 20 pence a 16 pence.

Sunak ha affermato che il piano rappresenterebbe il più grande taglio dell’imposta sul reddito dall’era di Margaret Thatcher.

“È una visione radicale ma anche realistica”, ha affermato in una dichiarazione domenica scorsa, un giorno prima che i membri del Partito conservatore iniziassero a ricevere le schede elettorali per votare il nuovo leader del partito.

Sunak ha detto lunedì alla radio della BBC che avrebbe finanziato i tagli alle tasse attraverso lo sviluppo economico e la disciplina nella spesa pubblica.

La caccia della Gran Bretagna a un nuovo primo ministro è iniziata il 7 luglio, quando Johnson è stato costretto ad annunciare le sue dimissioni dopo mesi di scandalo. I legislatori conservatori hanno ridotto il numero di candidati a Truss e Sunak, con la decisione annunciata dai membri del partito il 5 settembre.

READ  Elezioni francesi: Emmanuel Macron e Marine Le Pen sulla buona strada per passare al ballottaggio, secondo i dati

Con l’inflazione che ha raggiunto il massimo da 40 anni del 9,4% e la crescita in stallo, l’economia ha dominato le prime fasi del concorso, con Sunak che afferma che il piano di Truss di invertire l’aumento dei contributi alla previdenza sociale e di eliminare un aumento pianificato dell’imposta sulle società aumenterebbe l’inflazione . inoltre.

“Non credo che intraprendere una follia di indebitamento eccessivo in un momento in cui l’inflazione e i tassi di interesse sono già in aumento sarebbe saggio”, ha detto Sunak.

Sunak ha affermato che ogni centesimo tagliato dall’aliquota dell’imposta sul reddito costerebbe circa sei miliardi di sterline (7,3 miliardi di dollari) all’anno, una cifra che secondo lui consentirebbe comunque al rapporto debito/PIL della Gran Bretagna di diminuire, se l’economia fosse cresciuta in linea con la situazione ufficiale . Previsione.

Truss ha affermato che i tagli alle tasse sono ora necessari per dare una spinta all’economia. Un recente sondaggio YouGov ha mostrato che Truss era in vantaggio di 24 punti su Sunak tra i membri del Partito conservatore.

(dollaro = 0,8220 sterline)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Kate Holton e Kylie McClellan); Montaggio di Andrew Cawthorne

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.