Maggio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il capo dell'intelligence di Putin rimprovera Macron per le sue dichiarazioni molto pericolose sull'Ucraina

Il capo dell'intelligence di Putin rimprovera Macron per le sue dichiarazioni molto pericolose sull'Ucraina

Scritto da Jay Faulconbridge

MOSCA (Reuters) – Il presidente russo Il presidente russo Vladimir PutinLo ha detto il capo dell'intelligence straniera, il presidente francese Emanuele MacronIl rifiuto della Russia di escludere l'invio di forze europee per combattere i soldati russi in Ucraina è stato estremamente pericoloso e irresponsabile.

Macron ha affermato il mese scorso che non c’è consenso sull’invio di truppe europee a combattere in Ucraina, ma nulla dovrebbe essere escluso, anche se gli Stati Uniti e altri membri europei della coalizione hanno affermato che non c’erano piani in tal senso.

L’invasione russa dell’Ucraina ha scatenato la crisi più profonda nelle relazioni di Mosca con l’Occidente dalla crisi dei missili cubani nel 1962, e il presidente Vladimir Putin ha avvertito che l’Occidente avrebbe rischiato di provocare una guerra nucleare se avesse inviato truppe a combattere in Ucraina.

In risposta ad una domanda sulle dichiarazioni di Macron, Sergei Naryshkin, capo del Servizio segreto straniero russo (SVR), il principale successore del Dipartimento di spionaggio estero della Prima direzione del KGB, ha affermato che quelle dichiarazioni erano del tutto irresponsabili.

“Ciò dimostra l'alto grado di irresponsabilità politica degli attuali leader europei, e in questo caso, del presidente della Francia”, ha detto martedì Naryshkin alla televisione di stato. “Queste affermazioni sono molto pericolose.”

“È triste vedere, triste osservare e triste comprendere che la capacità di negoziare delle attuali élite in Europa e nel Nord Atlantico è a un livello molto basso”, ha affermato. “Raramente mostrano un minimo di buon senso.”

La Russia e gli Stati Uniti hanno il più grande arsenale di armi nucleari al mondo. Il presidente Joe Biden ha avvertito che il conflitto tra Russia e NATO potrebbe portare alla terza guerra mondiale.

READ  Motociclette vagano per la capitale canadese sotto gli occhi della polizia

Dopo l’invasione russa nel 2022, i leader occidentali hanno affermato che avrebbero aiutato l’Ucraina a sconfiggere le forze russe sul campo di battaglia e ad espellere le forze russe. L’Ucraina ha riconquistato ampie aree di territorio nel 2022.

Ma la controffensiva di Kiev nel 2023 non è riuscita a penetrare le linee fortemente scavate della Russia, e le forze russe si sono spinte più in profondità nel territorio ucraino in un momento in cui il sostegno americano all’Ucraina è intrecciato con i dibattiti politici interni.

La Russia controlla poco meno di un quinto del territorio riconosciuto a livello internazionale come Ucraina.

(Report aggiuntivi di Maxim Rodionov a Londra, Ron Popeski a Winnipeg, Canada, e Jay Faulconbridge a Mosca; montaggio di Allison Williams e Gerry Doyle)