Gennaio 29, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il CEO della Disney Bob Iger sta dicendo ai dipendenti di tornare in ufficio quattro giorni alla settimana

Bob Iger posa con Topolino durante il 90° spettacolo di Topolino allo Shrine Auditorium il 6 ottobre 2018 a Los Angeles.

Valerie Macon | AFP | Immagini Getty

Disney Il CEO Bob Iger ha dichiarato lunedì ai dipendenti di Combination che devono tornare negli uffici dell’azienda quattro giorni alla settimana a partire dal 1 marzo, secondo un’e-mail ottenuta da CNBC.

Nell’e-mail, Egger ha sottolineato l’importanza della collaborazione personale.

“Da quando ho incontrato i team di tutta l’azienda negli ultimi mesi, mi è stato ricordato l’enorme valore di stare con le persone con cui lavori”, ha scritto Egger. “Come mi hai sentito dire molte volte, la creatività è il cuore e l’anima di ciò che siamo e di ciò che facciamo in Disney. E in un’azienda creativa come la nostra, nulla può sostituire la capacità di connettersi, osservare e creare con i colleghi che deriva dallo stare insieme fisicamente, né dall’opportunità di crescere professionalmente attraverso l’apprendimento da leader e mentori.

Durante la pandemia, molte aziende hanno optato per modelli di lavoro da casa o ibridi che hanno ridotto al minimo i grandi assembramenti di persone, e quindi la diffusione del Covid. Con l’aumento dei tassi di vaccinazione e il calo dei casi e dei ricoveri, aziende come la Disney si sono affrettate a riportare i dipendenti negli uffici e a un ambiente di lavoro più normale prima della pandemia.

Il requisito di Iger per una settimana di quattro giorni è relativamente rigido rispetto ad altre grandi aziende, che hanno optato per due o tre giorni lavorativi obbligatori per i dipendenti di razza mista. una mela I dipendenti assegnati tornano al lavoro tre giorni alla settimana nel mese di settembre. Elon Musk, il proprietario di Twitter, noto per dormire come compagno delle sue aziende come dimostrazione di impegno, ha ordinato quasi tutto Twitter I dipendenti sono tenuti a tornare in ufficio cinque giorni alla settimana A novembre.

READ  Rogers Network riprende dopo che una grave interruzione ha colpito milioni di canadesi

La nuova politica della Disney arriva meno di due mesi dopo il suo ritorno alla guida dell’azienda, promettendo un mandato di due anni che stimolerebbe una rinnovata crescita per l’azienda e svilupperebbe un successore per sostituirlo.

Il ritorno di Iger a novembre è arrivato pochi giorni dopo l’annuncio dell’ex CEO Bob Chapek Piano per ridurre i costi in azienda, che è stato gravato da costi gonfiati per il servizio di streaming Disney+. Il ritorno di Iger arriva anche quando le società di media legacy sono alle prese con un panorama in rapida evoluzione, poiché i dollari pubblicitari si esauriscono e i consumatori riducono sempre più i loro abbonamenti via cavo a favore dello streaming.

Eger prevede di riorganizzarsi La divisione di distribuzione dei media e dell’intrattenimento della Disney Supervisiona i contenuti e la distribuzione dell’azienda. Ha mantenuto il blocco delle assunzioni di Chapek mentre ha modificato la struttura organizzativa dell’azienda per fornire risultati I poteri del budget appartengono a chi sceglie i progetti creativi.

Disney Le azioni sono diminuite di circa il 40% nell’ultimo anno. Il valore di mercato dell’azienda è stimato in 174 miliardi di dollari.

GUARDA: L’intervista completa della CNBC con Morris Mark di Mark Asset Management su Netflix, Disney