Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il DD Aaron Donald riceve un grosso stipendio dai Los Angeles Rams con un contratto rielaborato

Il DD Aaron Donald riceve un grosso stipendio dai Los Angeles Rams con un contratto rielaborato

Contrasto difensivo All-Pro Aaron Donald Ritorna ai Los Angeles Rams con un grande aumento di stipendio, che lo rende il non quarterback più pagato della NFL.

Rams ha rielaborato il contratto per raccogliere $ 40 milioni per Donald negli ultimi tre anni del suo attuale contratto, hanno detto fonti ad Adam Schifter di ESPN, rendendolo il primo non quarterback a raccogliere $ 30 milioni a stagione. L’accordo ridisegnato porta il valore totale del contratto di Donald a $ 95 milioni in tre anni.

Fonti hanno affermato che l’accordo, negoziato dall’agente Todd France, include una garanzia di $ 65 milioni per i primi due anni dell’accordo e consentirà a Donald di ritirarsi o restituire altri $ 30 milioni nella stagione 2024. Schifter.

C’è una regola non commerciale nel contratto rielaborato, ha detto una fonte a Jeremy Fowler di ESPN.

Donald, 31 anni, dovrebbe prendere il suo corpo e firmare il contratto più tardi lunedì, hanno detto le fonti a Schefter. I Rams iniziano il loro minicamp obbligatorio martedì.

Donald ha menzionato nel podcast “I’m Athlete” la scorsa settimana che stava continuando a ottenere un nuovo contratto per la stagione 2022 e che sarebbe stato “tranquillo” nella sua vita se non fosse riuscito a raggiungere un contratto.

Il tre volte difensore dell’anno suggella la vittoria dei Rams sui Cincinnati Bengals nel Super Bowl LVI. Joe Burrow Un tiro fuori posto sul quarto nel quarto quarto.

Donald ha avuto 12,5 sack nella stagione regolare e poi ne ha seguiti altri 3,5 nei playoff durante la corsa ai Rams per il Super Bowl Championship.

READ  Microsoft aggiorna Outlook per Mac M1 e M2, anticipando la funzione "Picco" della barra dei menu

In otto stagioni, Donald ha 98 sack. Ha avuto sei stagioni con almeno 10 scuse, secondo solo a John Rand, che ha avuto nove stagioni, la seconda in più da un primo guardalinee interno da quando i licenziamenti sono diventati ufficialmente disponibili nel 1982.

È stato selezionato per il Pro Bowl in ciascuna delle sue stagioni NFL ed è stato selezionato per l’All-Pro per la prima volta sette volte. Insieme agli Hall of Famers Lawrence Taylor (10) e Derrick Thomas (9), è stato uno dei soli tre difensori selezionati per il Pro Bowl nelle prime otto stagioni NFL da quando si è unito nel 1970.

Le statistiche e le informazioni ESPN hanno contribuito a questo rapporto.