Luglio 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il giocatore russo della NHL Alex Ovechkin dice: “Per favore, basta con la guerra”

Il giocatore russo della NHL Alex Ovechkin dice: "Per favore, basta con la guerra"

“Direi che è una situazione difficile”, ha detto venerdì la Washington Capitals di sinistra in una conferenza stampa. “Ho molti amici in Russia e Ucraina. È difficile vedere un’altra guerra. Spero che finisca presto e che ci sia pace nel mondo intero”.

Ovechkin non vedeva l’ora di mostrarlo Supporta entrambi i paesi Anche le relazioni russo-americane sono state tese negli ultimi anni, ma quando sono state pressate Amicizia e supporto precedente Il presidente russo Vladimir Putin, in una conferenza stampa venerdì, ha assunto una posizione neutrale.

Oshevkin ha risposto: “Beh, è ​​il mio capo. Ma, come ho detto, non sono in politica. Sono un atleta”. “Come ho detto, spero che tutto si risolva presto. Ora è una situazione difficile per entrambe le parti. È tutto, come ho detto, tutto ciò che spero finisca e non ho il controllo della situazione. “

Ovechkin è tra i tanti giocatori russi di hockey su ghiaccio che pattinano per le squadre americane, dal livello principiante a quello professionistico.

Il 36enne ha segnato più di 1.300 punti nei suoi 17 anni di carriera da professionista con i Capitals ed è il quarto giocatore russo del campionato a superare la barriera dei 1.000 punti.

Ha sottolineato il suo desiderio di vedere la fine del conflitto e che le persone di entrambe le parti rimangano al sicuro.

“Per favore, niente più guerre”, ha esortato. “Non importa chi è in guerra. Russia. Ucraina. Paesi diversi. Penso che viviamo in un mondo come se viviamo in pace e in un grande mondo”.

READ  L'ottone dei New York Jets ha ridotto gli elogi non comuni per la classe di reclutamento della NFL