Maggio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il giudice si pronuncia contro l'obbligo di divulgazione ai sensi della legge sulla trasparenza aziendale

Il giudice si pronuncia contro l'obbligo di divulgazione ai sensi della legge sulla trasparenza aziendale

In un duro colpo agli sforzi antiriciclaggio del governo, un tribunale federale ha stabilito che il Tesoro non può richiedere ad alcune piccole imprese di riportare i dettagli personali dei loro proprietari.

Secondo una sezione della legge 2020 entrata in vigore il 1° gennaio, le piccole imprese devono condividere i dettagli sui cosiddetti proprietari effettivi, ovvero individui che possiedono partecipazioni finanziarie nella società o che hanno un potere significativo sulle loro decisioni aziendali. La legge, il Corporate Transparency Act, è stata approvata con il sostegno bipartisan del Congresso e aveva lo scopo di aiutare la Divisione Crimini Finanziari del Dipartimento del Tesoro a identificare i riciclatori di denaro che si nascondono dietro le società di comodo.

Ma in una sentenza di venerdì scorso, il giudice Lyles C. Burke della corte distrettuale degli Stati Uniti a Huntsville, in Alabama, si è schierato con i critici della legge. Sostengono che richiedere ai proprietari delle aziende di fornire i propri dati personali – nomi, indirizzi e copie dei loro documenti di identità – è stato un caso di esagerazione da parte del Congresso, non importa quanto ben intenzionato.

“Il Congresso a volte promulga leggi intelligenti che violano la Costituzione”, ha scritto il giudice Burke in un documento di 53 pagine. “Questo caso, che coinvolge la costituzionalità di una legge sulla trasparenza aziendale, illustra tale principio”.

La sentenza del giudice Burke ha impedito al dipartimento di imporre obblighi di rendicontazione della proprietà al querelante nel caso dell'Alabama, la National Small Business Association, un gruppo commerciale senza scopo di lucro che rappresenta più di 65.000 imprese associate.

READ  Riunione della Fed: fino a che punto andranno i tassi di interesse e cosa aspettarsi dalla riunione di questa settimana.

Gli avvocati che hanno seguito il caso dell'Alabama durante il fine settimana hanno affermato di aspettarsi che il governo chieda rapidamente che l'ingiunzione venga temporaneamente sospesa, o dal giudice Burke o dalla Corte d'Appello dell'11a Circoscrizione di Atlanta, o da entrambi. Il Dipartimento di Giustizia quasi certamente farà appello al caso dell'Alabama davanti al tribunale di circoscrizione, hanno detto gli avvocati.

Morgan Finkelstein, portavoce del Dipartimento del Tesoro, ha affermato che la sua agenzia “sta rispettando l’ordine del tribunale”. Ha rivolto ulteriori domande al Ministero della Giustizia, che ha rifiutato di commentare.

Mentre avvocati ed esperti di trasparenza esaminavano l'opinione del giudice Burke, l'impatto diretto della sentenza sull'universo delle piccole imprese negli Stati Uniti, che il governo stima in 33 milioni, non era del tutto chiaro.

Alle imprese è stato concesso un anno per conformarsi agli obblighi di rendicontazione rispetto al 2023, quindi i dati non saranno disponibili fino alla fine del 2024. La sentenza del giudice Burke, letta in modo restrittivo, non si applica alle piccole imprese che non sono membri dell'organizzazione commerciale che ha presentato la domanda. la causa dell'Alabama, il che significa che la maggior parte delle imprese interessate dal mandato devono ancora conformarsi.

“Ciò ha reso le cose più complicate per molti dei miei clienti”, ha affermato Angela Jamalski, che fornisce consulenza a grandi e piccole imprese su questioni di conformità e normative presso lo studio legale Honigman LLP ad Ann Arbor, Michigan. dei suoi clienti ha pianificato di aspettare fino all'estate per approfondire i requisiti di segnalazione e il loro significato, dal momento che la scadenza per la segnalazione non è prima di dicembre e le forze dell'ordine sembrano essere in continuo mutamento.

READ  L'exchange di criptovalute Bittrex ha violato le leggi federali, accusa SEC in causa

I sostenitori di una maggiore trasparenza hanno criticato la sentenza.

“Si tratta di una decisione anomala da parte di un singolo giudice dell'Alabama, basata su una visione molto ristretta dei poteri costituzionali del Congresso e non supportata da precedenti”, ha affermato il senatore Sheldon Whitehouse, un democratico del Rhode Island e uno dei sostenitori della legge. “Invito il governo a ricorrere rapidamente per correggere la decisione sbagliata e garantire che i requisiti di trasparenza imposti dalla legge siano pienamente e uniformemente attuati”.