Maggio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il ministro degli Esteri cinese afferma: la Cina e l’Unione europea devono mantenere una posizione aperta e respingere il protezionismo

Il ministro degli Esteri cinese afferma: la Cina e l’Unione europea devono mantenere una posizione aperta e respingere il protezionismo

Il Ministro degli Esteri cinese Wang Yi incontra il Ministro degli Esteri maltese Carmelo Abella alla Diaoyutai State Guesthouse il 13 settembre 2018 a Pechino, Cina. Lintao Zhang/Pool tramite Reuters Ottenere i diritti di licenza

PECHINO (Reuters) – La Cina e l’Unione europea dovrebbero continuare a mantenere una “posizione aperta” e “rifiutare il protezionismo”, hanno affermato lunedì i media statali cinesi, citando il ministro degli Esteri cinese Wang Yi.

L’agenzia di stampa Xinhua, sostenuta dallo Stato, ha citato Wang che ha affermato che la Cina sostiene costantemente l’indipendenza strategica dell’UE e l’integrazione europea e che le due parti dovrebbero mantenere “un atteggiamento aperto, sostenere con forza il libero scambio, respingere il protezionismo e realizzare gli effetti positivi dell’azione cinese”. Cooperazione europea.” .

“La cooperazione tra Cina e Unione europea trascende le differenze e le due parti sono partner, non concorrenti”, ha affermato Wang.

I commenti di Wang arrivano pochi giorni dopo che la Commissione Europea ha avviato un’indagine la scorsa settimana sull’opportunità di imporre tariffe punitive per proteggere le case automobilistiche dell’UE dalle importazioni cinesi di veicoli elettrici che, secondo loro, beneficiano di eccessivi sussidi governativi.

Xinhua ha riferito che queste dichiarazioni sono arrivate durante l’incontro di Wang con il suo omologo maltese, Ian Borg, sabato, durante il quale Cina e Malta hanno concordato di lavorare insieme per rafforzare la cooperazione tra Cina e Unione Europea.

Wang ha affermato che la Cina spera che Malta continui a svolgere un ruolo positivo nello sviluppo delle relazioni Cina-UE.

(Segnalazione di Liz Li e redazione a Shanghai – Preparato da Muhammad per l’Arab Bulletin) Montaggio di Jamie Freed e Michael Perry

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda