Novembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il presidente dell’Ucraina ha chiesto a Biden di non punire Abramovich per aver facilitato i colloqui di pace

Il presidente dell'Ucraina ha chiesto a Biden di non punire Abramovich per aver facilitato i colloqui di pace

All’inizio di questo mese, i funzionari del Tesoro degli Stati Uniti hanno redatto una serie di sanzioni per punire Roman Abramovich, un importante oligarca russo, a seguito di L’attacco della Russia all’Ucrainadice persone che hanno familiarità con i piani.

Quando è stato il momento di annunciare quelle sanzioni che erano state progettate per uscire con esso Sanzioni dal Regno Unito e dall’UEIl Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca ha chiesto un rinvio al Dipartimento del Tesoro. Motivo: in una recente telefonata, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha consigliato a Biden di attendere la punizione dell’oligarca, che potrebbe essere importante come mediatore con la Russia in Aiutare a negoziare la pacesecondo le persone che hanno familiarità con la chiamata.

Il presidente Biden si è consultato con il presidente ucraino su una serie di sanzioni, comprese le sanzioni previste contro il sig. Abramovich.

“Non leggeremo conversazioni private tra il presidente Biden e il presidente Zelensky”, ha affermato Emily Horn, portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca. Il Tesoro non ha risposto a una richiesta di commento.

L’ufficio del presidente ucraino e l’ambasciata ucraina a Washington non hanno immediatamente risposto a una richiesta di commento.

“Per i negoziati, e per il loro successo, non è utile commentare il processo né la partecipazione del signor Abramovich”, ha affermato un portavoce del signor Abramovich in una nota. “Come accennato in precedenza, su richiesta, anche da parte di organizzazioni ebraiche in Ucraina, ha fatto tutto il possibile per sostenere gli sforzi per riportare la pace il prima possibile”.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky sta cercando aiuto nel tentativo di negoziare la pace con la Russia.


Foto:

Christopher Okekone per il Wall Street Journal

Sia il Regno Unito che l’Unione Europea hanno sanzionato Abramovich all’inizio di questo mese per i suoi legami con Putin, congelando i suoi beni nelle rispettive giurisdizioni.

Diversi funzionari nel Regno Unito e in Europa affermano di non esserne a conoscenza Signor Zelensky Fare un appello specifico ai loro leader per non imporre sanzioni al signor Abramovich. Molti funzionari ucraini e funzionari di altri governi occidentali mettono in dubbio la profondità del coinvolgimento di Abramovich nei colloqui di pace.

La decisione degli Stati Uniti di ritardare la punizione di Abramovich è un cambiamento inaspettato nella strategia dell’Occidente Punire i pochi ricchi Con collegamenti con il Cremlino che cercano di fare pressione su Putin. Mentre molti importanti uomini d’affari russi si sono espressi contro di lui la guerraIl signor Abramovich è l’unico oligarca che ha affermato pubblicamente che sta cercando di spingere Mosca a trovare una soluzione pacifica al conflitto.

Sig. Abramovich Miliardario ex magnate del petrolio e il Cremlino dall’interno per più di due decenni, secondo i governi del Regno Unito e dell’UE. Possiede diversi beni commemorativi tra cui il Chelsea Football Club di Londra e diversi mega yacht e case di lusso negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Il Tesoro lo ha preso di mira quando la Russia ha invaso l’Ucraina, esaminando i suoi possedimenti e i modi in cui poteva essere punito per aver fatto pressioni su Putin, dice una persona che ha familiarità con la questione. Questa persona ha affermato di aver agito con cautela temendo che le sanzioni avrebbero influenzato i prezzi globali dell’acciaio. Il Sig. Abramovich possiede una partecipazione di minoranza in Evraz PLC, che gestisce acciaierie in Oregon e Colorado. Funzionari statunitensi hanno discusso possibili sanzioni che potrebbero esentare tali società.

La consultazione straordinaria del sig. Biden con il sig. Zelensky su queste e altre sanzioni specifiche Prendere di mira singole élite russe Sottolinea gli sforzi degli Stati Uniti per coordinarsi strettamente con Kiev e altri alleati mentre continua a cercare nuovi modi per soffocare il governo russo.

I funzionari statunitensi che hanno parlato con il Wall Street Journal hanno sottolineato che non avevano motivo di credere che il signor Abramovich fosse particolarmente utile nei colloqui tra i governi ucraino e russo, e in effetti, le valutazioni dell’intelligence indicavano il contrario.

L’amministrazione Biden si sta coordinando strettamente con Kiev e altri alleati nella sua ricerca per soffocare il governo russo.


Foto:

Alex Wong / Getty Images

Il signor Abramovich è intervenuto dopo che i funzionari del governo ucraino hanno contattato persone con legami con la Russia che potrebbero essere in grado di fornire un ponte al signor Putin. Uno di loro era il produttore cinematografico Alexander Rodnyansky, il padre di uno dei consiglieri del presidente ucraino, secondo la produttrice pubblicitaria Lera Baxalina. Il Sig. Rudiansky ha fondato un canale televisivo ucraino che trasmetteva gli spettacoli che il Sig. Zelensky produceva quando era attore.

In risposta a una richiesta di aiuto, ha contattato il signor Abramovich, ha detto una persona a conoscenza della questione. La persona ha detto che il signor Abramovich conosceva il signor Rodniansky attraverso il finanziamento di progetti artistici in Russia.

Il signor Abramovich ha detto agli assistenti che stava cercando di agire come mediatore nella controversia, secondo persone che hanno familiarità con la questione.

Giorni dopo l’invasione russa, la portavoce di Abramovich ha confermato il suo coinvolgimento, dicendo che si era offerto di aiutare il governo ucraino “a trovare una soluzione pacifica”.

Gli effetti delle dure sanzioni economiche contro la Russia stanno già cominciando a farsi sentire in tutto il mondo. Greg Ebb del Wall Street Journal si unisce ad altri esperti per spiegare il significato di ciò che è accaduto finora e come il conflitto può trasformare l’economia globale. Didascalia immagine: Alexander Hotz

L’offerta di incassare la sua relazione con Putin è stata un importante allontanamento dai precedenti messaggi di Abramovich. Per anni ha cercato, tramite vari portavoce, di mettere un po’ di distanza tra sé e il Cremlino.

Dopo aver acquistato il Chelsea FC nel 2003, in una rara intervista ha dichiarato al Financial Times di non avere “nessuna relazione speciale” con il presidente russo. Nel 2010, il suo portavoce dell’epoca ha respinto una storia di cablogrammi trapelati dall’ambasciata statunitense che affermava di avere uno stretto rapporto finanziario con Putin definendola “assolutamente assurda”.

Il signor Abramovich sente di poter provare a usare la sua posizione nella comunità imprenditoriale russa per cercare di facilitare i colloqui tra i due paesi, secondo una persona a lui vicina. Non è chiaro se il Sig. Abramovich sia riuscito a parlare con il Sig. Putin o cosa abbia fatto per mediare. “Non abbiamo informazioni sulla sua partecipazione o partecipazione” ai colloqui di pace, ha affermato un funzionario dell’ambasciata ucraina in Israele.

Le persone che hanno parlato con il signor Abramovich dicono che dedica una notevole quantità di tempo al processo. E secondo i dati di tracciamento del volo, nelle ultime settimane i suoi jet privati ​​hanno zigzagato tra Russia, Turchia e Israele. È stato visto nella capitale bielorussa alla fine di febbraio durante un giro di colloqui, secondo una persona che conosceva la questione.

Prima dell’invasione dell’Ucraina, diversi rappresentanti di enti di beneficenza israeliani e altre organizzazioni hanno firmato una lettera all’ambasciatore degli Stati Uniti in Israele avvertendo delle conseguenze finanziarie della sanzione del sig. Abramovich, il principale donatore del memoriale israeliano dell’Olocausto Yad Vashem.

scrivere a Vivian Salama a vivian.salama@wsj.com, Justin Schick a justin.scheck@wsj.com e Max Colchester a max.colchester@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. tutti i diritti sono salvi. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

READ  Un funzionario russo insediato dalla Russia afferma che il numero di soldati ucraini ha superato il numero di soldati russi