Luglio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

iPhone 15: Apple costretta a spingere il caricabatterie Lightning

iPhone 15: Apple costretta a spingere il caricabatterie Lightning
  • Di Daniele Tommaso
  • Corrispondente d’affari

didascalia dell’immagine,

L’iPhone 15 è stato dotato di uno schermo più luminoso e di una migliore configurazione della fotocamera

Apple ha confermato che il suo nuovo iPhone non presenterà la porta di ricarica proprietaria Lightning dopo che l’Unione Europea ha imposto il cambiamento.

Il colosso della tecnologia ha affermato che l’iPhone 15, presentato martedì al suo evento annuale, utilizzerà un cavo USB-C come “standard accettato a livello globale”.

Nuova serie Apple Watch rilasciata con chip più avanzato

Ma la mancanza di aggiornamenti da parte di Apple quest’anno deluderà alcuni, ha detto un analista.

“Considerando la maturità di iPhone e Watch, ciò non sorprende”, ha affermato Ben Wood di CCS Insight.

“Riflette quanto siano diventati raffinati i dispositivi iPhone e Watch e quanto sia difficile fornire aggiornamenti davvero dirompenti ogni anno.”

Apple ha rilasciato un adattatore per porta USB-C-to-lightning per £ 29 ($ 36). Gli accessori per porte Lightning che le persone hanno sviluppato nel corso degli anni si collegano ai loro nuovi iPhone o iPad abilitati USB-C.

L’ultimo iPhone, che sarà in vendita la prossima settimana, sarà il primo dal 2012 a disporre di una porta di ricarica alternativa.

didascalia dell’immagine,

L’iPhone utilizza Lightning (a destra) mentre alcuni dispositivi Apple, l’iPad Pro e i laptop Mac, utilizzano USB-C (a sinistra).

La società ha affermato che il cavo USB-C, che funziona già con molti laptop e iPad Apple, funzionerà anche con le nuove versioni degli auricolari AirPods Pro e delle cuffie EarPods cablate.

Tuttavia, alcuni avvertono che l’iniziativa potrebbe portare ad un aumento dei cavi abbandonati nei prossimi anni.

Forse in risposta, Apple ha utilizzato l’evento di lancio di martedì per assumere una serie di impegni ambientali sui suoi nuovi dispositivi, tra cui rendere per la prima volta a zero emissioni di carbonio la nuova gamma Apple Watch.

Aumenterà inoltre la quantità di materiali riciclati utilizzati nelle batterie e in altre parti del nuovo orologio e iPhone.

L’azienda ha confermato che non utilizzerà più la pelle in nessuno dei suoi accessori e si è impegnata a diventare un’azienda a zero emissioni di carbonio entro il 2030.

Il capo di Apple, Tim Cook, ha affermato che la nuova gamma iPhone 15 include “gli iPhone migliori e più potenti che abbiamo mai realizzato”.

  • L’iPhone 15 e 15 Plus offrono schermi più luminosi e sistemi di fotocamere migliorati, mentre l’iPhone 15 Pro e Pro Max di fascia alta ora sono dotati di un telaio in titanio, che ne migliora la resistenza.
  • Pro e Max hanno un “pulsante di azione” invece di un interruttore di disattivazione audio che può essere personalizzato per diverse funzioni.
  • Il nuovo Apple Watch sarà dotato di controllo gestuale: chi lo indossa può rispondere o terminare una chiamata toccando due dita insieme sulla stessa mano del dispositivo.

Ma alcuni esperti si chiedono se i consumatori siano disposti a pagare prezzi più alti per dispositivi che non sono molto diversi dai loro predecessori.

Quanto costa il nuovo iPhone?

L’iPhone 15 parte da £ 799 e l’iPhone 15 Pro parte da £ 999 nel Regno Unito.

Martedì le azioni Apple sono scese leggermente, non riuscendo a invertire il forte calo della scorsa settimana, alimentato dalla notizia che il governo cinese aveva vietato ai funzionari di utilizzare gli iPhone.

Il lancio di una nuova serie di smartphone da parte di Huawei in Cina preoccupa gli investitori.

Il mercato globale degli smartphone è sceso a 268 milioni nel secondo trimestre del 2023 da 294,5 milioni di telefoni totali spediti.

Ma le spedizioni di Apple sono state le più lente tra quelle di tutti i principali produttori di smartphone, scendendo a 45,3 milioni da 46,5 milioni di telefoni, secondo gli analisti di Counterpoint Research.