Febbraio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kelvin Kipdam: detentore del record mondiale di maratona e allenatore ucciso in un incidente stradale in Kenya

Kelvin Kipdam: detentore del record mondiale di maratona e allenatore ucciso in un incidente stradale in Kenya

Michael Reeves/Getty Images

Kelvin Kipdam festeggia dopo aver vinto la divisione maschile professionistica della Maratona di Chicago 2023 e aver stabilito un record mondiale di maratona di 2:00.35 l'8 ottobre 2023 al Grant Park di Chicago, Illinois.


Nairobi
CNN

È l'attuale detentore del record mondiale di maratona Kelvin Kiptam e il suo allenatore Gervais Hakizimana sono morti in un incidente stradale fuori dalla città di Eldoret nella Rift Valley domenica notte, ha confermato la polizia keniota.

Il comandante della polizia della contea di Lgeo Marakwet, Peter Mulinge, ha detto alla CNN che l'atleta keniota di 24 anni e il suo allenatore, che guidavano una Toyota Premio, sono morti sul luogo dell'incidente.

Un terzo residente è sopravvissuto con gravi ferite, ha aggiunto Mulinge.

“Ha perso il controllo, è uscito fuori strada, è entrato in un fosso a circa 60 metri di distanza e ha colpito un grosso albero”, ha detto Mulinge. L'incidente è avvenuto intorno alle 23, ora locale.

Il record mondiale di Kiptam nella maratona di 2:00:35, stabilito alla maratona di Chicago nell'ottobre dello scorso anno, è stato riconosciuto da World Athletics pochi giorni fa. Un anno prima di stabilire quel ritmo record, passò dalle gare su distanze più brevi alla maratona.

Ha migliorato il suo miglior tempo personale di 50 secondi per battere il record di 2:01:09 detenuto dal connazionale Eliud Kipchoge, considerato il più grande maratoneta di tutti i tempi. Si credeva che Kipdam fosse il successore di Kipzo e un potenziale contendente per correre la maratona in meno di 2 ore.

Hakisimana, 36 anni, è un ex atleta professionista ruandese che ha gareggiato in gare che vanno dai 5.000 metri alle mezze maratone.

READ  Rishi Sunak e Sajid Javid si dimettono dal governo del Regno Unito in un colpo solo a Boris Johnson

Stringer/Reuters

Relitto del veicolo che ha ucciso il detentore del record mondiale della maratona keniota Kelvin Kiptum e il suo allenatore il 12 febbraio in un incidente stradale vicino alla città di Eldoret, nella Rift Valley, in Kenya.

Gli appassionati di atletica leggera e di corsa su lunga distanza in tutto il mondo hanno reso omaggio e hanno pianto la perdita di un atleta nel suo periodo migliore.

Il presidente della World Athletics Sebastian Coe ha detto che Kipdam è stato “un atleta incredibile che ha lasciato un'eredità incredibile e ci mancherà moltissimo”.

“Siamo scioccati e profondamente addolorati nell'apprendere della devastante perdita di Kelvin Kipdam e del suo allenatore Gervais Hakishimana”, ha detto Go. “A nome di tutta l'atletica mondiale, offriamo le nostre più sentite condoglianze alle loro famiglie, agli amici, ai compagni di squadra e alla nazione del Kenya.”

“È stato solo all'inizio di questa settimana a Chicago, dove Kelvin ha stabilito il suo straordinario record mondiale di maratona, che ho potuto riconoscere ufficialmente il suo tempo storico”, ha aggiunto Go.

Il manager di Kipdam, Bob Verbeek, ha descritto l'atleta come un “caro amico”.

“A nome dei nostri colleghi di Golazo (il gruppo dirigente) e dei suoi amici, esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia, ai suoi amici e a tutti i membri della famiglia degli atleti”, ha dichiarato Verbeek in un comunicato.

L'account Instagram ufficiale di Kipdam è stato inondato di condoglianze in seguito alla notizia della sua morte.

Lo hanno condiviso gli organizzatori della Maratona di Londra notizia Nell'X. “Siamo scioccati e profondamente addolorati. I pensieri di tutti i partecipanti alla TCS London Marathon vanno alla famiglia e agli amici di Kelvin e Gervais.

READ  La persona più anziana del mondo muore a 118 anni

La perdita di Gibdom si farà sentire a Chicago, ha affermato Gary Pinkowski, direttore esecutivo della gara della Bank of America Chicago Marathon, che farà la storia di Gibdom nel 2023.

“Kelvin era un atleta generazionale in anticipo sulla sua carriera”, ha detto Pinkowski. “Anche se è celebrato per le sue performance da record, lo ricorderò sempre come un talento incredibile e una persona ancora più straordinaria.”

“Siamo fortunati a vedere la sua grandezza per le strade di Chicago”, ha aggiunto. “Lo sport della maratona ha subito una tragica perdita.”

Michael Reeves/Getty Images

Kipdam è raffigurato alla Maratona di Chicago del 2023 a Grant Park l'8 ottobre 2023.

Anche gli olimpionici kenioti hanno espresso il loro dolore. Doppia medaglia d'oro olimpica David RudishaUn sopravvissuto a un incidente aereo nel 2022 ha definito la morte di Kipdam “una grande perdita”. “Le mie condoglianze alle famiglie, agli amici, alla comunità sportiva e al Kenya”, ha scritto Rudisha su X.

“Sono rimasto scioccato dalla notizia del tragico incidente che ha tolto la vita a Kevin Kipdam e al suo allenatore oggi”, ha detto Bernard Lagat, cinque volte olimpionico e mezzofondista. “Se n'è andato troppo presto. RIP Campione.”

L'ex maratoneta australiano campione del mondo Robert De Castella ha dichiarato: “Proprio così, una superstar emergente se n'è andata. Ciò dimostra quanto sia preziosa la vita e quanto siamo tutti vulnerabili.

Tra coloro che hanno reso omaggio c'era anche un ex primo ministro del Kenya. Scrivendo su X, Raila Odinga ha descritto le morti come “notizie devastanti” e ha salutato Kipdam come un'icona dell'atletica keniota. “La nostra nazione piange la profonda perdita di un vero eroe.”

READ  Le ultime notizie sulle elezioni in vista delle primarie della Carolina del Sud

Anche il ministro dello Sport del Kenya Ababu Namwamba ha condiviso le sue condoglianze su X: “Il Kenya ha perso un gioiello speciale. “Senza parole”