Dicembre 5, 2021

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kyle Rittenhouse è un testimone

Kyle Rittenhouse ha detto ai giudici mercoledì che uno dei due uomini ucciso a colpi di arma da fuoco durante una protesta nel Wisconsin lo scorso anno ha minacciato di uccidersi in serata.

Il 25 agosto 2020, Rittenhouse ha testimoniato nella sua stessa argomentazione di aver protetto la proprietà privata a Kenosha e di aver fornito il primo soccorso. Anthony Hooper, 26 anni, e Joseph Rosenbaum, 36, Sparsi.

Rittenhouse, che deve affrontare due accuse di omicidio, ha descritto Rosenbaum come “la prima persona che mi ha attaccato e ha fatto due minacce di morte”.

Rosenbaum ha detto di aver usato la parola con la F diverse volte affrontandolo verbalmente.

“Ha urlato: ‘Se catturate qualcuno di voi da solo, vi ucciderò'”, ha detto la vittima a Rittenhouse. “Sto andando. Per tagliare i tuoi f —— cuori. ‘ ”

Quando l’avvocato difensore Mark Richards gli ha ordinato di descrivere i momenti prima della sparatoria su Rosenbaum, Rittenhouse ha iniziato a piangere in modo incontrollabile, spingendo il giudice a chiedere una pausa.

Prima di iniziare a testimoniare, il giudice del circuito della contea di Kenosha, Bruce Schrder, ha posto all’imputato di 18 anni una serie di domande e gli ha ricordato il suo diritto costituzionale a non testimoniare.

Rittenhouse ha risposto con la promessa di aver compreso i pericoli di prendere posizione in propria difesa.

L’imputato ha detto che attualmente sta studiando infermieristica presso l’Arizona State University.

Questa è una storia in crescita. Aggiorna qui per gli aggiornamenti.

READ  Rapimento di Haiti: le forze di sicurezza affermano che 17 missionari americani e canadesi sono stati rapiti da 400 gang maoiste americane