Febbraio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La corsa al touchdown di Josh Allen abbaglia Bills nella vittoria della Wild Card contro gli Steelers

La corsa al touchdown di Josh Allen abbaglia Bills nella vittoria della Wild Card contro gli Steelers

ORCHARD PARK, NY – Quando il quarterback dei Buffalo Bills Josh Allen si precipitò e corse in campo, preparandosi a incontrare i difensori dei Pittsburgh Steelers, era il coordinatore offensivo ad interim Joe Brady che stava chiamando in cuffia i suoi compagni allenatori affinché Allen scivolasse nell'evitare contatto.

Altri nella squadra dei Bills in campo e a bordo campo gli urlavano di scendere, secondo Allen, ma invece lui continuava a correre. Le sue gambe continuarono a muoversi sul terzo e 7 dalla linea delle 48 yard di Buffalo a metà del secondo quarto e portarono a una corsa di touchdown di 52 yard come parte di una prestazione di playoff che azzerò i libri dei record per la NFL e i Bills.

Il gioco di Allen ha portato Buffalo alla vittoria per 31-17 sugli Steelers nella partita di playoff wild card di lunedì. Indica la neve lanciata in aria attorno all'Highmark Stadium.

“Hanno giocato da uomo, e non avevamo un grande uomo, quindi ho deciso di provare a trovare un passante e ho ottenuto 15-20 yard e c'erano molti ragazzi che urlavano”, ha detto Allen. “E non ha scivolato e non ha segnato. Quindi ha funzionato in quel momento.”

O come ha descritto McDermott, “Questo è Josh che fa parte di ciò per cui Josh è noto. Quindi, tutto con moderazione”. Questo da un allenatore che ha sottolineato l'importanza che Allen impari a scivolare nel corso degli anni per evitare colpi.

READ  L'ultima revisione congiunta NFL-NFLPA della commozione cerebrale di Tua Tagovailoa rivela difetti nel sistema

Il wide receiver Khalil Shakir ricorda di essere rimasto a bocca aperta mentre giocava con il tight end esordiente Dalton Kinkaid, concordando sul fatto che continua a sorprenderlo. Dawson Knox ha notato che ora è quasi normale vederlo fare almeno una giocata pazzesca.

“La parte sorprendente è che mi sento come se fossi stato viziato da quando sono nella lega”, ha detto Spencer Brown. “Sono stato con Josh ogni anno che sono stato qui, ma la sua capacità di fare spettacoli e fare cose del genere, quasi, non si vede molto spesso, ma l'ho vista molte volte, e non voglio dire che ne sono insensibile, ma è come: “Sì, lo prenderemo”.

Allen ha terminato la partita riprogrammata – che doveva iniziare alle 13:00 ET di domenica, ma è stata spostata indietro di un giorno a causa di una tempesta di neve – completando 21 dei 30 passaggi per 203 yard e tre touchdown. Ha corso per 74 yard su otto carry e un punteggio. La corsa di touchdown è stata il punteggio di corsa più lungo nella storia post-stagionale dei Bills e il secondo più lungo di un quarterback (Colin Kaepernick, 56 yard, round di divisione 2012).

“Pensavo che Josh avesse fatto un ottimo lavoro quando avevamo più bisogno di yard… È semplicemente decollato e ha fatto delle corse coraggiose e l'ho elogiato”, ha detto il centro Mitch Morse. “All’inizio pensavo che potesse scivolare, e poi è stato come, ‘No, no, no. “Sì, sì, sì, sì.” E come sempre fa, ci tira fuori dalle situazioni difficili.

La partita ha segnato la terza partita di playoff della carriera di Allen con quattro touchdown di passaggio combinati, touchdown di corsa e zero palle perse, legando Joe Montana e Patrick Mahomes per il massimo nella storia della NFL. Era solo la seconda volta dalla settimana 4 che Allen non girava la palla.

READ  Avviso conducente NASCAR e cellulare dopo l'incidente di Daytona

La diminuzione delle palle perse dovuta all'offesa dei Bills è stata collegata al fatto che Brady ha assunto il ruolo di play-call nella settimana 11 e ad un aumento nella gestione del calcio. Dalle settimane dalla 1 alla 10, Buffalo ha avuto una percentuale di corsa progettata del 36% e una percentuale di palle perse di 17. Da allora, la sua percentuale di gioco di corsa è aumentata a 47 e la percentuale di drive che terminano con palle perse è scesa a 10.

Non è stata una partita perfetta da parte di Allen e l'attacco combinato con un inizio lento del secondo tempo – una tripla doppia seguita dall'unico field goal di 14 giocate – ha aiutato gli Steelers a recuperare. Il gioco e ottenerlo entro un punteggio.

Ma quando ne avevano più bisogno, Allen e l'attacco hanno risposto con un touchdown sul drive successivo, grazie ad alcuni momenti sfuggenti di Shakir dopo aver ricevuto un passaggio di Allen per entrare in end zone.

“[Allen’s] molto diverso. Shaker ha detto: “È sicuramente il miglior centrocampista del campionato. Quello che può fare. E sì, quei momenti del genere, è bello, ovviamente”.

Il prossimo appuntamento per i Bills sarà ospitare i Kansas City Chiefs nella prima partita di playoff su strada di Mahomes in una giornata a corto di preparazione a causa del rinvio della gara. Mahomes e Allen rappresentano il terzo gruppo di quarterback titolari ad affrontarsi tre volte nella postseason prima di compiere 30 anni, unendosi a John Elway, Bernie Kosar, Troy Aikman e Brett Favre.

“[Mahomes] “Potrebbe voler venire qui, amico, tutte le volte che abbiamo giocato lì, potrebbe aver bisogno di un cambio di scenario”, ha detto il placcaggio difensivo Ed Oliver. “Potrebbe essere felice di venire qui. Non si sa mai.”

READ  Lions News: CJ Gardner-Johnson mostra davvero spavalderia e umorismo