Giugno 18, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La guerra tra Israele e Hamas a Gaza e il lancio di razzi su Tel Aviv

La guerra tra Israele e Hamas a Gaza e il lancio di razzi su Tel Aviv
La polizia usa idranti per disperdere i manifestanti durante una manifestazione contro il governo del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu a Tel Aviv, Israele, il 25 maggio 2024. Ariel Shalit/AP

Sabato sera sono scoppiati scontri tra polizia e manifestanti a Tel Aviv, dopo una giornata di marce che chiedevano il cessate il fuoco a Gaza e la restituzione di tutti gli ostaggi, secondo una serie di video pubblicati sui social media.

Nei video, si possono vedere agenti di polizia che cavalcano cavalli e usano idranti nella Piazza della Democrazia di Tel Aviv mentre cercano di disperdere la folla che si rifiuta di andarsene, provocando violenti scontri.

In una protesta separata, la polizia ha affermato di aver arrestato due persone “per comportamento disordinato” dopo che avevano lasciato il luogo della manifestazione approvato all’incrocio di Kaplan, si erano diretti all’incrocio di Azrieli e “hanno acceso fuochi e iniziato a violare l’ordine, senza obbedire alle istruzioni della polizia. ” “.

Gli scontri sono avvenuti sulla scia delle marce di protesta antigovernative che hanno avuto luogo in diverse città di Israele per chiedere il rilascio degli ostaggi presi durante l’attacco a sorpresa di Hamas contro Israele il 7 ottobre, e lo svolgimento delle elezioni generali.

Secondo funzionari israeliani, circa 250 persone sono state prese in ostaggio durante l’attacco a sorpresa di Hamas del 7 ottobre nel sud di Israele, in cui sono state uccise 1.200 persone. Da allora, secondo il Ministero della Sanità palestinese a Gaza, la guerra di ritorsione di Israele contro Hamas a Gaza ha ucciso più di 35.000 palestinesi.

Sabato molti manifestanti nelle strade di Tel Aviv, Haifa, Rehovot e altrove hanno preso di mira il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, accusando il suo governo di corruzione e criticando la sua gestione della guerra contro Hamas.

Leggi la storia completa Qui.

READ  Putin pronuncia per la prima volta il nome di Navalny pochi minuti dopo aver annunciato la sua vittoria in un'elezione farsa