Giugno 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La nave attaccata dai ribelli Houthi nello Yemen era piena di grano destinato all’Iran, il principale beneficiario del gruppo

La nave attaccata dai ribelli Houthi nello Yemen era piena di grano destinato all’Iran, il principale beneficiario del gruppo

DUBAI, Emirati Arabi Uniti (AP) – Una nave portarinfuse di proprietà greca battente bandiera delle Isole Marshall è stata attaccata da… Gli Houthi nello Yemen Le autorità hanno detto giovedì che una spedizione di cereali era diretta all’inizio di questa settimana all’Iran, il principale donatore del gruppo.

L’attacco a LAX arriva mentre gli Houthi continuano i loro attacchi alle navi lungo il corridoio del Mar Rosso, come parte di una campagna che, secondo loro, mira a fare pressione su Israele e l’Occidente… La guerra a Gaza. Tuttavia, poiché il trasporto marittimo attraverso questa arteria è diminuito durante i mesi degli attacchi, gli insorti hanno colpito le navi collegate all’Iran, così come le ancora di salvezza economica di Teheran, Cina e Russia.

Inizialmente, dopo l’attacco, LAX aveva indicato come destinazione Fujairah negli Emirati Arabi Uniti. Ma giovedì la destinazione indicata sembrava essere Bandar Khomeini in Iran.

Una dichiarazione rilasciata dalle forze navali francesi di stanza negli Emirati Arabi Uniti e che pattugliano il Medio Oriente specificava inoltre che il carico di grano della nave era destinato all’Iran. Ha aggiunto che una squadra di Gibuti ha ispezionato i danni risultanti dall’attacco, che secondo lei includeva droni e missili, e non ha trovato alcun esplosivo pericoloso rimasto sulla nave.

Le immagini pubblicate dalla Marina francese hanno mostrato danni alla linea di galleggiamento della nave e al ponte.

La società di sicurezza privata LSS-SAPU ha dichiarato all’Associated Press che l’attacco di martedì ha visto cinque missili cadere su Lax durante l’attacco, che è durato per ore. LSS-SAPU, che in precedenza aveva contribuito all’evacuazione dei marinai da La nave Rubymar, che fu attaccata dagli Houthi e successivamente affondòHa detto che non c’è stato alcun preavviso via radio da parte degli Houthi.

READ  Il conflitto in Ucraina si sta muovendo rapidamente. Ecco cosa guardare

La LSS-SAPU aveva tre guardie di sicurezza armate a bordo della Laax al momento dell’attacco. L’Amministrazione dei lavoratori migranti filippini ha dichiarato in un comunicato che l’equipaggio della nave comprendeva 13 filippini e un ucraino.

Negli ultimi mesi, gli Houthi hanno intensificato i loro attacchi contro le navi nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden, chiedendo che Israele ponga fine alla guerra a Gaza, che lì ha causato la morte di oltre 36.000 palestinesi. IL La guerra è iniziata dopo i militanti guidati da Hamas Ha attaccato Israele il 7 ottobre, uccidendo circa 1.200 persone e prendendo circa 250 in ostaggio.

IL Gli Houthi hanno lanciato più di 50 attacchi Secondo l’Amministrazione marittima degli Stati Uniti, a bordo ha ucciso tre marinai, catturato una nave e affondata un’altra da novembre.

Mercoledì, Un altro drone americano MQ-9 Reaper Sembra che l’aereo si sia schiantato nello Yemen, dove gli Houthi hanno affermato di aver lanciato contro di esso un missile terra-aria. L’aeronautica americana non ha segnalato la scomparsa di alcun aereo, il che fa sospettare che il drone possa essere stato pilotato dalla CIA. Solo questo mese potrebbero essere scomparse fino a tre persone.