Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Russia riceve persone in fuga dalle aree controllate dalla Russia a Kherson, in Ucraina

La Russia riceve persone in fuga dalle aree controllate dalla Russia a Kherson, in Ucraina

LONDRA (Reuters) – Una regione russa al confine con l’Ucraina ha dichiarato che si sta preparando ad accogliere i rifugiati dalla parte ucraina della regione di Kherson controllata dai russi, dopo che il suo leader nominato dalla Russia giovedì ha suggerito che i residenti partissero per mettersi in salvo mentre le forze ucraine avanzavano. .

La maggior parte della regione di Kherson fu catturata nei primi giorni della conquista russa quando le truppe furono inviate dalla vicina Crimea. È una delle quattro regioni ucraine parzialmente occupate dichiarate dalla Russia il mese scorso in una mossa che è stata condannata in modo schiacciante mercoledì dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Tuttavia, da agosto è stata teatro di una significativa avanzata delle forze ucraine.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

In una dichiarazione video su Telegram, Vladimir Saldo ha chiesto pubblicamente l’assistenza del governo per spostare i civili in aree più sicure della Russia.

“Ogni giorno, le città della regione di Kherson sono soggette ad attacchi missilistici”, ha detto Saldo.

“In quanto tale, la leadership di Kherson ha deciso di dare alle famiglie di Kherson la possibilità di viaggiare in altre regioni della Federazione Russa per riposarsi e studiare”, ha affermato, aggiungendo che le persone dovrebbero “andare via con i propri figli”.

Ha affermato che la proposta si applica principalmente ai residenti sulla sponda occidentale del fiume Dnipro, un’area che comprende il capoluogo regionale Kherson.

La gente del posto visita un mercato di strada durante il conflitto tra Ucraina e Russia nella città di Kherson, Ucraina, controllata dalla Russia, il 26 luglio 2022. REUTERS/Alexander Ermoshenko

“Ma allo stesso tempo, abbiamo suggerito che tutti i residenti della regione di Kherson, se c’è un tale desiderio, di proteggersi dalle conseguenze degli attacchi missilistici, vadano in altre regioni”, ha aggiunto.

READ  L'India sequestra 725 milioni di dollari in beni Xiaomi per trasferimenti illegali

L’agenzia di stampa TASS ha citato il governatore della regione russa di Rostov, Vasily Golubev, dicendo che il primo gruppo di persone di Kherson arriverà lì venerdì.

“La regione di Rostov accetterà e accoglierà tutti coloro che vogliono venire da noi dalla regione di Kherson”, ha affermato.

Il vice primo ministro russo Marat Khosnolin ha affermato che coloro che lasceranno Kherson riceveranno gratuitamente alloggio e beni di prima necessità – e se decideranno di rimanere fuori Kherson permanentemente, verrà fornito un alloggio.

Kiev e l’Occidente hanno denunciato l’annessione delle quattro regioni da parte della Russia come illegale come l’annessione della Crimea, che la Russia ha sequestrato nel 2014. All’Assemblea generale delle Nazioni Unite, 143 paesi su 193 l’hanno condannata in una votazione mercoledì.

Le autorità ucraine affermano che centinaia di migliaia di residenti di Kherson sono fuggiti, principalmente in aree disabitate dell’Ucraina, inclusa metà della popolazione prebellica della capitale regionale.

Eventuali gravi perdite territoriali a Kherson limiteranno l’accesso della Russia alla Crimea più a sud, su cui Kiev aspirava a tornare dal 2014.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazione di Reuters. Montaggio di Kevin Levy, Mark Trevelyan e Sandra Mahler

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.