Luglio 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La successione termina con la quarta stagione su HBO – The Hollywood Reporter

La successione termina con la quarta stagione su HBO – The Hollywood Reporter

Successione, Il dramma HBO vincitore di un Emmy Award che ha contribuito a ridefinire la rete via cavo premium post-apocalisse Game of Thronesfinisce.

Il creatore e showrunner Jesse Armstrong ha rivelato che la prossima quarta stagione sarà davvero l’ultima corsa sulla rete via cavo premium supportata dalla Warner Bros. Il newyorkese Questa è una promessa nel titolo Successione. Non avrei mai pensato che potesse andare avanti per sempre. Il finale è sempre stato un po’ nella mia mente. Dalla seconda stagione, ho cercato di pensare: è la prossima stagione, la prossima o è la prossima stagione? ”

“Ho incontrato alcuni dei miei colleghi scrittori prima di iniziare a scrivere la quarta stagione, intorno a novembre, dicembre 2021, e ho detto: ‘Guarda, penso che probabilmente dovrebbe essere così. Ma cosa ne pensi?’ E abbiamo giocato diversi scenari: potevamo fare due brevi stagioni o altre due stagioni. Oppure potremmo andare avanti per anni e trasformare lo spettacolo in qualcosa di leggermente diverso, essere il tipo di spettacolo divertente che è così libero e libero, dove ci saranno settimane buone e settimane cattive. Oppure possiamo fare qualcosa di un po’ più potente e completo, e semplicemente andare forte. E questo è sicuramente sempre stato il mio preferito”.

I rappresentanti della HBO hanno rifiutato di commentare oltre a confermare Il newyorkese La storia è accurata. Quarta stagione di Successione Ritorna il 26 marzo su HBO.

La notizia pone fine alla speculazione sul fatto Successione Firmerà con la sua quarta o quinta stagione, qualcosa che Armstrong ha preso in giro da quando il dramma satirico è scoppiato come un tesoro della stagione dei premi.

READ  I Pearl Jam hanno cancellato il concerto di Vienna dopo che il caldo ha ferito la gola di Eddie Vaeder

“Mi sento profondamente in conflitto. Mi piace assolutamente questo periodo in cui facciamo il montaggio – è l’intera stagione – ma non l’abbiamo ancora pubblicata. Adoro l’interregno”, ha detto Armstrong. Era, o così era, ma Non dovevo affrontarlo al mondo. È stata una decisione difficile, perché la collaborazione – con il cast, con i miei colleghi sceneggiatori, con Nick Brittle e Marc Millhaud e gli altri registi – è stata così buona. E mi sento come se avessi fatto il miglior lavoro che potessi fare, lavorando con loro. E la HBO è stata generosa e probabilmente avrebbe completato più stagioni, e sono stati carini nel dire: “È una tua decisione”. È bello, ma alla fine è anche una responsabilità: smettere di farlo sembra totalmente perverso”.

Successione È scoppiato nella sua prima stagione e ha vinto un Emmy Award per Outstanding Dramatic Series per la sua seconda serie, seguito da un’altra vittoria per la sua terza stagione. L’ampio cast dello show, tra cui le star Brian Cox, Jeremy Strong, Nicholas Brown, Kieran Culkin, Matthew Macfadyen e Sarah Snook, sono diventati nomi regolari in ogni stagione di premi e hanno collezionato diverse vittorie tra di loro. Armstrong ha portato a casa un Emmy Award per aver scritto una serie drammatica, e anche altre star e registi hanno ricevuto statuette per il loro lavoro nella serie. Successione.

Creato da Armstrong, che si è assicurato un accordo generale con HBO per il suo lavoro sulla serie, Successione È anche dirigente delle produzioni di Adam McKay, Frank Rich, Kevin Messick, Gene Tranter, Melod, Tony Roach, Scott Ferguson, John Brown, Lucy Prebble, Will Tracy e Will Ferrell.

READ  Royal News - Live: Kate Middleton “svolta l'angolo” sulla cura del cancro con la rimozione della lettera di Harry in difesa di Meghan

Successione È diventato uno spettacolo di punta per HBO dopo aver concluso tali successi premiati tra cui Game of Thrones E vicepresidente. Fa parte di un elenco di originali di cabler guidati da Casey Bloys che include anche loto biancoE Barry, Euphoria, Curb Your Enthusiasm, Industry, House of the Dragon, The Last of Us E Game of Thrones ramo Casa del drago.

Bloys ha insistito per qualche tempo sulla decisione di terminare Successione Spetterebbe interamente ad Armstrong poiché il CEO ha una storia nel lasciare che i creatori decidano cosa è meglio per la storia. Lo ha confermato anche Bloys Successione È improbabile ottenere un trattamento separato, il che va contro la strategia di franchising che la maggior parte dei conglomerati ha adottato nell’era Peak TV. Tuttavia, ha detto Armstrong Il newyorkese Che la porta rimane aperta per rivisitare il mondo assetato di potere dei Roy: “Penso che la storia della successione che abbiamo raccontato sia finita”, ha detto. “Questa è la stagione muscolare dell’esaurimento di tutte le nostre riserve di interesse, e penso che ci sia del dolore in tutti questi personaggi che è davvero forte. Ma la sensazione che potrebbe esserci qualcos’altro nell’universo di Allied, o nei personaggi di Allied, o alcuni degli stessi personaggi – anche questo è forte in me. Ho avvertito della fine dello spettacolo, quando ho parlato con alcuni dei miei collaboratori, tipo, ‘Forse c’è un’altra parte di questo mondo in cui potremmo tornare, se c’è un appetito?” Su questo. Questa è un’altra vera sensazione”.