Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La vedova di Alexei Navalny afferma che la Russia “ha nascosto il suo corpo e si rifiuta di darlo a sua madre”

La vedova di Alexei Navalny afferma che la Russia “ha nascosto il suo corpo e si rifiuta di darlo a sua madre”

In aggiunta all'angoscia provata dalla famiglia del defunto leader dell'opposizione russa Alexei Navalny, a sua madre e al suo entourage sarebbe stato negato l'accesso al suo corpo, e gli investigatori avrebbero affermato che l'indagine ufficiale sulla sua morte si sta trascinando, e non è chiaro come a lungo durerà. prendilo

“Nascondono vigliaccamente e meschinamente il suo corpo e si rifiutano di darlo a sua madre”, ha detto Yulia Navalnaya, la vedova del feroce critico del Cremlino, in una dichiarazione video quattro giorni dopo che i funzionari della prigione russa lo avevano dichiarato morto in prigione – la loro causa. “Sindrome della morte improvvisa”.

Navalnaya, che è in esilio fuori dalla Russia, ha accusato i funzionari russi di “mentire miseramente mentre aspettano che scompaiano le tracce del Novichok di un altro Putin”. Veleno utilizzato dai servizi di sicurezza russi In almeno un precedente tentativo di omicidio per motivi politici.


La vedova di Alexei Navalny invita i sostenitori a stare al suo fianco nella sua lotta contro Putin

Navalnaya ha esortato i russi a “condividere non solo il dolore e il dolore infinito che ci circonda e ci consuma, ma anche la mia rabbia”, promettendo di continuare la missione del marito per porre fine e denunciare le malefatte di Putin. Il suo lungo regno di potere Sulla Russia.

Il portavoce di Navalny, in un post sui social media, ha accusato i funzionari russi di continuare a mentire e di “prendere tempo”. Batti il ​​tributos al defunto dissidente.

Alla Pietra di Solovetsky a Mosca, un memoriale per le vittime della repressione politica, la gente ha deposto fiori in memoria di Navalny.

Le persone depongono fiori per il defunto leader dell'opposizione russa Alexei Navalny presso la Pietra di Solovetsky, un memoriale per le vittime della repressione politica, a Mosca, in Russia, il 19 febbraio 2024, dopo la morte di Navalny in una prigione artica.

Aleksandr Nemenov/AFP/Getty


Ma nella Russia di Putin, la repressione è ovunque e i tributi, insieme a dozzine di altri lasciati in tutto il Paese, sono stati rapidamente distrutti. Dalla morte di Navalny venerdì, centinaia di persone si sono avventurate per onorarlo pubblicamente Arresto.

“Penso che questo spieghi la profonda tristezza tra i sostenitori di Navalny, che un tempo costituivano un ampio segmento di russi”, ha detto l'analista russo Jeff Hahn a CBS News, aggiungendo che molti di loro “credono di aver perso la speranza ora, perché, in molti modi , Navalny è qualcuno che vuole una Russia normale, molto normale.” capace di riunire un'ampia coalizione.”

Navalny è stato visto vivo l'ultima volta un giorno prima della sua morte, mentre usciva dal carcere tramite collegamento video remoto per comparire in tribunale.

Il leader dell'opposizione russa Alexei Navalny appare in un tribunale russo tramite collegamento video dalla colonia penale IK-3 a Karp, nella regione settentrionale di Yamal-Nenets, il 15 febbraio 2024, un giorno prima che i funzionari della prigione dichiarassero che era morto. Una passeggiata in prigione.

SOTAVISION/Reuters


È stato trovato rigoglioso, sano e di buon umore nella colonia penale IK-3 “Polar Wolf” nel nord della Russia, dove è stato detenuto dopo una serie di condanne – che lui e i suoi sostenitori in tutto il mondo hanno sempre respinto. in quanto infondate e politicamente motivate.

I funzionari della prigione hanno detto che era fuori a fare una passeggiata venerdì quando improvvisamente si è sentito male e non è stato possibile rianimarlo dai medici della prigione. Successivamente la chiamarono “Sindrome della morte improvvisa”.

Gli alleati di Navalny, il presidente Biden e molti leader mondiali, tuttavia, Putin prende il sopravvento fino alla morte del suo critico più importante.

Il presidente russo è stato fotografato sorridente durante una visita con gli operai poco dopo la notizia della morte di Navalny, venerdì, ma non ha ancora commentato pubblicamente.

Dopo aver denunciato la corruzione a tutti i livelli del governo russo, spesso prendendo di mira lo stesso Putin, Navalny è sopravvissuto ad almeno due tentativi di avvelenamento, ha trascorso anni in alcune delle prigioni più famose della Russia ed è morto all'età di 47 anni, lasciando la moglie Yulia e due figli.

Sig. I leader mondiali, incluso Biden, hanno promesso di ritenere responsabili i responsabili della morte di Navalny. Diversi paesi europei, tra cui Finlandia, Germania, Lituania, Spagna, Svezia e Paesi Bassi, hanno convocato lunedì i diplomatici russi, ha riferito AFP. Il ministro degli Esteri francese Stephane Sejourn, in visita in Argentina, ha detto che l'ambasciatore russo a Parigi sarà convocato, mentre il ministero degli Esteri norvegese ha rilasciato una dichiarazione affermando di aver invitato il suo principale ambasciatore russo “per un discorso” sulla morte di Navalny, ha riferito AFP.

Tuttavia, con i russi pronti ad andare alle urne tra poche settimane e Putin quasi certo di ottenere un altro mandato completo, lunedì qualsiasi livello di responsabilità sembrava lontano.

READ  Billy Wagner non è stato eletto nella Hall of Fame e David Wright è in ballottaggio