Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le auto elettriche potrebbero non beneficiare del nuovo credito d’imposta

Le auto elettriche potrebbero non beneficiare del nuovo credito d'imposta
Ingrandisci / Volkswagen è una delle numerose case automobilistiche che già assemblano pacchi batteria per auto elettriche a livello locale. Ma il valore dei materiali che entrano nell’imballaggio determinerà se si qualificano per il credito d’imposta per auto pulite modificato.

Volkswagen

Il Senato degli Stati Uniti domenica ha approvato l’Inflation Cut Act del 2022 e si dirige alla Camera dei rappresentanti, dove dovrebbe passare facilmente. Contiene molte modifiche al codice fiscale, Intendo in gran parte Per prevenire i peggiori effetti del cambiamento climatico.

Tra queste modifiche c’è una revisione del credito d’imposta esistente per i nuovi veicoli elettrici collegati all’elettricità. Come abbiamo accennato in dettaglio la scorsa settimanaL’IRA offre un limite di reddito per il credito d’imposta e si applicherà solo alle berline che costano meno di $ 55.000 e ad altri veicoli elettrici che costano meno di $ 80.000. Il disegno di legge abbassa anche il limite di 200.000 veicoli per OEM sul credito d’imposta, a vantaggio sia di GM che di Tesla.

Almeno lo sarebbe se le batterie dei loro veicoli elettrici fossero prodotte principalmente in Nord America, dove almeno il 40% dei materiali utilizzati fosse estratto e lavorato in Nord America o in un paese che ha un accordo di libero scambio. Ora, invece di fare affidamento sulla capacità della batteria, metà del credito ($ 3.750) è legato al luogo in cui viene prodotto l’imballaggio e l’altra metà alla sua catena di approvvigionamento. E questo sarà un problema se stai cercando di acquistare un veicolo elettrico nel 2023.

I produttori di automobili e batterie iniziarono a costruire fabbriche in Nord America. Più il sito web di Tesla in Nevada, GM e LG Chem Costruisci batterie in Ohio, con Ford e Volkswagen che utilizzano celle SK prodotte in Georgia. Altre fabbriche in funzione: Ford e SK Costruire fabbriche in Kentucky e Tennesseesolo per citarne alcuni, con fabbriche di batterie che operano anche negli Stati Uniti Stilant E il Volkswagen, tra le altre cose. Quindi alcuni veicoli elettrici possono beneficiare di almeno la metà dell’intero credito di $ 7.500, a seconda di come viene determinato il valore della batteria.

READ  Il prezzo di Terra Luna Classic è aumentato del 90% dopo questo annuncio

“In definitiva, molto dipenderà anche dalle linee guida che l’IRS deve emettere. A prima vista, sembra che quasi nessuna macchina si qualificherà, ma alcune potrebbero finire per cigolare”, ha detto ad Ars Sam Abuelsamid, principale analista di ricerca presso Guidehouse Insights . Senza saperne di più, è impossibile dire quali auto elettriche si qualificano per almeno $ 3.750, ma l’elenco potrebbe includere la Ford Mustang Mach-E, Volkswagen ID.4 prodotta localmentee veicoli elettrici GM che utilizzano le nuove celle Ultium e Tesla che utilizzano celle del Nevada.

Ma forse è più chiaro rispetto all’altra metà del merito. Anche se queste fabbriche di batterie domestiche aumentano la quota statunitense della produzione di batterie, almeno il 40% delle sostanze chimiche critiche che entrano in quelle celle devono essere estratte e lavorate localmente, una percentuale che aumenterà del 10% ogni anno.

In questo momento, il Nord America non ha la capacità di gestire quella produzione: circa due terzi del litio mondiale, una porzione significativa di cobalto e quasi tutta la grafite. Viene elaborato in Cina.

Il riciclaggio domestico delle batterie agli ioni di litio fornirà un’unica fonte domestica di materiale per batterie e gli Stati Uniti contengono depositi di litio che non sono ancora stati sfruttati. Le case automobilistiche come la General Motors stavano già cercando di ottenere quanto più localmente possibile, ma A livello globale, c’è una corsa per assicurarsi contratti per la produzione futurache potrebbe limitare le loro opzioni.

Una volta che il presidente Biden ha firmato il disegno di legge, spetta al segretario ai trasporti Pete Buttigieg fornire indicazioni su come interpretare le nuove regole. Ciò include il modo in cui viene determinato il reddito di un individuo in caso di detrazione sul punto vendita e il valore della produzione della batteria.

READ  Il tuo barbecue del Memorial Day ti costerà molto quest'anno

Ciò deve avvenire entro la fine del 2022 e non vi è alcun periodo di grazia una volta emanata la direttiva. Ma se hai un contratto vincolante per l’acquisto di una nuova auto elettrica prima dell’approvazione della legge, ma non è ancora stata consegnata, Devi essere ancora idoneo Per ottenere il vecchio credito d’imposta.

“La produzione di crediti d’imposta e sovvenzioni contribuirà ad accelerare il processo di conversione della base industriale nazionale attualmente in corso. Sfortunatamente, i requisiti per il credito d’imposta per i veicoli elettrici renderanno immediatamente la maggior parte dei veicoli non ammissibili all’incentivo. Questa è un’occasione persa in un tempi critici e cambiamenti improvvisi”, ha affermato John Bozella, Presidente e Direttore. Direttore Esecutivo di Automotive Innovation Alliance: