Maggio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni diminuiscono nel contesto del conto alla rovescia per i principali dati sull’inflazione

Le azioni diminuiscono nel contesto del conto alla rovescia per i principali dati sull’inflazione

Tutti gli occhi puntati su NVDA.

Il titolo si è indebolito per tutta la mattina nel pre-mercato dopo una brusca inversione intraday di venerdì che ha attirato molta attenzione degli investitori.

Con i dati macro e i rilasci degli utili di questa settimana piuttosto lenti, l’azione di Nvidia determinerà probabilmente movimenti di mercato più ampi.

Alcuni inviti da varie note questa mattina:

“Ad un certo punto venerdì, le azioni della terza azienda più grande del mondo, Nvidia, sono aumentate del 92% dall'inizio dell'anno. Il rendimento a 5 mesi dell'indice S&P 500 è stato dell'84%, il livello più alto dal 1999. Il consolidamento nel trading dell’intelligenza artificiale è stato ritardato per un po’, quindi un’importante giornata di inversione venerdì potrebbe segnalare l’inizio di quel pullback.-BTG

“Nel 2000 non ne sono così sicuro 250 miliardi di dollari di azioni erano stati spazzati via in 3 ore prima. Questo è quello che è successo a Nvidia venerdì, quando il titolo è sceso da circa il +5% al ​​-6,5% il giorno prima di chiudere al -5,55%. Poi, dopo l'orario di negoziazione di venerdì, era in calo di circa il -3%. Sorprendentemente, è ancora in rialzo del +6,38% sulla settimana, e del +21,3% a marzo finora, registrando ancora la decima settimana consecutiva di guadagni. Tuttavia, il sell-off di fine settimana ha fatto sì che l'S&P 500 (-0,65% venerdì) sia sceso del -0,26% durante la settimana, mancando di poco un rialzo di 17 settimane su 19 per la prima volta dal 1964. -Deutsche Bank