Maggio 26, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’ex presidente di Taiwan Ma Ying-jeou compie una visita storica nella Cina continentale

L’ex presidente di Taiwan Ma Ying-jeou compie una visita storica nella Cina continentale

Taipei, Taiwan (CNN) Taiwan L’ex presidente Ma Ying-jeou visiterà la terraferma Cina La prossima settimana, la prima visita di questo tipo da parte di un ex leader taiwanese dalla fine della guerra civile cinese nel 1949.

Ma, un membro anziano del partito di opposizione Kuomintang di Taiwan, sarà nella Cina continentale tra il 27 marzo e il 7 aprile, ha dichiarato domenica la sua fondazione in una dichiarazione.

La fondazione ha detto che avrebbe reso omaggio ai suoi antenati nella provincia sudoccidentale di Hunan e avrebbe guidato una delegazione di studenti taiwanesi a interagire con le loro controparti della Cina continentale in un certo numero di città.

Sebbene il viaggio sia apparentemente privato, è costellato di simbolismo storico e arriva in un momento di crescenti tensioni sul futuro di Taiwan.

Il Partito Comunista Cinese al governo non ha mai preso il controllo di Taiwan, ma rivendica la democrazia autonoma dell’isola come propria e ha ripetutamente rifiutato di escludere la presa con la forza.

Alla fine della guerra civile cinese, il Partito Comunista di Mao Zedong prese il controllo della Cina continentale mentre il Kuomintang di Chiang Kai-shek fuggì a Taiwan. – Con entrambe le parti che affermano di essere il legittimo rappresentante della Cina nei decenni successivi, fino alla transizione di Taiwan alla democrazia negli anni ’90.

Ma gli ultimi decenni hanno visto aumentare i legami tra Pechino e il Kuomintang, un riavvicinamento che ha raggiunto il suo apice durante l’amministrazione di Ma.

Ma è stato presidente di Taiwan tra il 2008 e il 2016, periodo durante il quale ha stretto legami economici più forti tra la Cina e l’isola governata democraticamente, ma ha tenuto a bada la spinta alla riunificazione di Pechino.

READ  L'Ucraina ha riferito di continui attacchi russi alla città chiave di Bakhmut

La sua percepita vicinanza a Pechino, in particolare sul fronte economico, ha scatenato proteste e un significativo contraccolpo degli elettori.

Il KMT ha perso due volte nelle ultime elezioni contro il Partito Democratico Progressista (DPP), che è più sospettoso di Pechino e rifiuta la tacita intesa a cui entrambe le parti professano di appartenere. “Una Cina” Ma con diverse interpretazioni di ciò che questo comporta.

Il leader cinese Xi Jinping ha intensificato la pressione economica, diplomatica e militare su Taiwan da quando il Partito Democratico Progressista ha preso il potere nel 2016.

Un viaggio storico si svolge in quel frenetico sfondo geopolitico e si presenta sotto forma di Taiwan e degli Stati Uniti Intensifica gli sforzi Per contrastare le crescenti capacità militari della Cina.

Il suo viaggio arriverà anche in un momento politicamente delicato. Un funzionario del Consiglio per gli affari delle comunità straniere di Taiwan ha detto ai legislatori all’inizio di questo mese che il presidente taiwanese Tsai Ing-wen farà presto tappa negli Stati Uniti mentre si reca agli alleati diplomatici in America Latina. Anche il presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, Kevin McCarthy, ha detto che intende incontrarla quando sarà negli Stati Uniti.

Taiwan dovrebbe tenere le sue prossime elezioni presidenziali nel gennaio del prossimo anno. Tsai non è rieleggibile.

Timori di un’invasione cinese Ha incombente su Taiwan per più di sette decenni, ma è stato potenziato energicamente dalla maggiore assertività di Xi e Xi Invasione russa dell’Ucraina.

Il KMT ha rifiutato a lungo di essere descritto come un partito “pro-Pechino”. Ma la sua leadership, inclusa Ma, ha spesso suggerito la necessità di migliorare le relazioni.

READ  Gli Stati Uniti affermano che l’esercito cinese sta facendo mosse rischiose e sta aggiungendo testate nucleari

Il vicepresidente del Kuomintang Andrew Hsia ha visitato Pechino Lo scorso mese Per incontrare l’alto dirigente del Partito Comunista Wang Huning.

A sua volta, Pechino ha interrotto i contatti ufficiali con il governo di Taiwan guidato da Tsai.

Nel 2015, Ma Wuxi ha tenuto un evento storico incontro faccia a faccia A Singapore – il primo incontro tra i leader del Kuomintang e del Partito comunista cinese dalla fine della guerra civile cinese, anche se non su sponde opposte dello stretto.

Ma ha detto che un incontro tra Xi e Ma non è attualmente previsto per il viaggio.

L’ufficio presidenziale di Taiwan ha dichiarato domenica in una dichiarazione che Ma sarà tenuto a riferire i dettagli del suo itinerario di viaggio al governo prima e dopo la sua visita in Cina.