Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’FBI non prevede di riaprire le indagini su Brad Pitt dopo le accuse di Angelina Jolie

L'FBI non prevede di riaprire le indagini su Brad Pitt dopo le accuse di Angelina Jolie

Bnel 2016, Angelina Jolie Ha affermato all’FBI che il suo ex marito Brad Pitt L’ha ferita dopo averla guidata ubriaca su un aereo privato.

L’incidente avrebbe lasciato i loro sei figli sconvolti, ma l’FBI non è disposta a riaprire un’indagine sulla questione.

Una fonte ha detto a Page Six: “Il termine di prescrizione è scaduto e hanno visto tutte le informazioni a portata di mano”.

“Non c’è niente di nuovo qui. A quel tempo hanno esaminato tutte le accuse di Angelina e non hanno sporto denuncia.

“L’FBI ha indagato a fondo sull’incidente e non c’è alcuna possibilità di riaprire il caso. Questo è tutto uno sforzo concertato per screditare Brad.

“Le accuse di Angelina sono state sollevate in almeno due diversi contesti legali: l’incidente sull’aereo e poi di nuovo durante un lungo processo per la custodia. In un caso non è stata avanzata alcuna accusa e in un altro Brad ha ottenuto una prenotazione del 50/50”.

I due attori sono divorziati, ma l’affidamento dei loro due figli minorenni: Zahra, Shiloh, Vivienne e Knox è ancora controversa.

“Queste sono cose di sei anni che Angelina ha presentato alla sessione dell’asilo”, ha detto un amico di Pitt a Page Six.

“Questa è una campagna di sei anni di Angelina per screditare Brad.

“Questa è davvero solo la versione degli eventi di Angelina. Ed è quello che lei afferma di essere successo.

“Queste accuse sono state sollevate all’udienza per l’affidamento ed è chiaro che il giudice non ci ha creduto, altrimenti Brad non avrebbe ottenuto l’affidamento congiunto”.