Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’ultimo infortunio alla schiena di Mike Trout

L'ultimo infortunio alla schiena di Mike Trout

Mike Trota È stato senza lavoro per circa tre settimane a causa di un problema che alla fine è stato diagnosticato come “disfunzione spinale” alla schiena. Pochi giorni fa, l’allenatore degli Angels Mike Frostad Parla con i giornalisti Ha detto che Trout potrebbe dover gestire il caso “non solo per il resto della stagione, ma probabilmente per il resto della sua carriera”.

Nonostante questa citazione apparentemente inquietante, Trout stesso sembrava meno preoccupato, anche se era disposto a vedere uno specialista della schiena. Con questo incontro in corso, sembra che le preoccupazioni iniziali possano essere state esagerate, con Rhett Bollinger da MLB.com Riferì che Trout aveva notizie incoraggianti dallo specialista. Dopo aver parlato con il dottor Robert Watkins, la trota inizierà gli esercizi di rotazione questa settimana e si spera che inizierai a far oscillare i pipistrelli dopo non molto tempo.

“Sono passato dalla mia carriera alla speranza di giocare presto”, ha detto Trott, aggiungendo che ha già iniziato un regime di esercizi di base e non si sente più infortunato. “Ora è praticamente andato. È molto promettente. “

Con il club ancora sul 43-59, sembra che sarà un’altra stagione perdente per gli Hallos. Ciò significa che non c’è bisogno di Trout di nuovo e che può aumentare le attività a qualsiasi ritmo sia migliore per la sua salute a lungo termine. Anche se non sarà in grado di avere un grande impatto in termini di classifiche, tornare prima della fine di questa stagione sarà sicuramente un segnale incoraggiante per gli Angels e i loro fan.

I numeri per il 2023 saranno un’altra stagione significativa per il franchise, poiché sarà probabilmente l’ultima squadra con una stella a doppio senso Shuhei Ohtani, che dovrebbe arrivare a un’agenzia libera dopo quella campagna. (Secondo quanto riferito, gli Angels stavano prendendo in considerazione offerte commerciali su Ohtani, ma sembrava che ci fosse ancora un accordo Improbabile Insieme.) Nonostante abbiano affiancato la superstar in tandem Trout e Ohtani negli ultimi anni, gli Angels non hanno avuto un record di vittorie dal 2015 e non hanno fatto la post-stagione dal 2014. È improbabile che risolvano nessuno di quei periodi di siccità qui nel 2022 , il che significa che l’anno prossimo potrebbe essere l’ultima possibilità di farlo con Trout e Ohtani nella stessa squadra, a parte l’estensione di Ohtani.

READ  Mark Jackson eguaglia gli errori clamorosi commessi da Draymond e Dillon Brooks

Trout riesce ancora a produrre numeri d’élite, ma è stata gravemente ostacolata dagli infortuni per la seconda stagione consecutiva. L’anno scorso, ha gareggiato in 36 competizioni e ha segnato .333/.466/.624 per un WRC+ di 190 prima che un infortunio al polpaccio concludesse la sua stagione. Quest’anno ha già più che raddoppiato il numero di partite giocate l’anno scorso, raggiungendo finora 79 partite. La sua serie di battute .270/.368/.599 è leggermente inferiore al ritmo dell’anno scorso, ma la 167 wRC+ è ancora tra le migliori nelle major.