Aprile 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L'USWNT ha perso contro il Messico nella splendida CONCACAF W Gold Cup

L'USWNT ha perso contro il Messico nella splendida CONCACAF W Gold Cup

Lunedì sera al Dignity Health Sports Park di Carson, in California, è stata fatta la storia, ma non di quel tipo. Nazionale femminile statunitense Vogliono festeggiare.

Per il Messico, invece, si tratta di una decisione importante che sconvolgerà tutto il mondo del calcio.

L'USWNT ha perso per la seconda volta in 43 partite contro il Messico, cadendo 2-0 in una partita della fase a gironi della Concacaf W Gold Cup. Inoltre, ha rappresentato la prima sconfitta casalinga dell'USWNT contro un'opposizione CONCACAF dal 2000, ottenendo una serie di 80 partite consecutive (78 vittorie, due pareggi). L'ultima volta il Messico ha battuto l'USWNT Era il novembre del 2010 Durante le qualificazioni ai Mondiali della Concacaf.

Ha segnato la messicana Lisbeth Ovalle Il gol del vantaggio al 38'. Il difensore americano Becky Sauerbrunn ha tentato di respingere la palla all'Oval, ma ha ripreso il possesso, ha dribblato il portiere Alyssa Neher e ha infilato la palla in rete. Il gol di Ovalle è stato il primo gol segnato dall'USWNT contro una squadra CONCACAF in 33 partite.

Trinity Rodman ha mancato l'occasione di pareggiare per gli Stati Uniti all'89', ma il suo tiro è andato a lato del secondo palo.

Pochi minuti dopo, il Messico si assicura la sua storica vittoria, con Mayra Pelayo che aggiunge la decisiva partita con un tiro stellare dalla distanza nel secondo minuto di recupero.

“Non solo la Concacaf, ma il mondo intero alza costantemente il suo livello. Aiuta tutti i campionati del mondo e il Messico è sicuramente il risultato del loro campionato”, ha detto l'attaccante dell'USWNT Alex Morgan dopo la sconfitta. “La CONCACAF non è più come l'ultima volta che abbiamo perso contro il Messico, 14 anni fa”.

READ  Un tribunale australiano ha ascoltato l'appello di Novak Djokovic

È stata la prima sconfitta per l'USWNT sotto la guida dell'allenatore ad interim Twila Kilgore, subentrato dopo la prestazione deludente della squadra la scorsa estate. Coppa del Mondo. Emma Hayes subentrerà a Kilgore entro la primavera.

Con questa vittoria, il Messico – che non si era qualificato per la Coppa del Mondo 2023 – vinse il Gruppo A, mentre gli Stati Uniti finirono secondi. Entrando nella partita di lunedì sera, entrambe le squadre sono già avanzate ai quarti di finale della prima CONCACAF W Gold Cup.

L'USWNT ha superato i suoi avversari 9-0 nelle due precedenti partite della W Gold Cup, battendo la Repubblica Dominicana 5-0 e l'Argentina 4-0 e assicurandosi il posto nel turno successivo del torneo.