Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mercati dell'Asia Pacifico, Tankan giapponese e commercio: aggiornamenti in tempo reale

Mercati dell'Asia Pacifico, Tankan giapponese e commercio: aggiornamenti in tempo reale

47 minuti fa

Le azioni di Zee Entertainment sono scese di oltre il 10% dopo un rilascio contabile di 240 milioni di dollari

2 ore fa

Gli utili annuali al lordo delle imposte di HSBC salgono del 78%, battendo le stime del mercato

Mercoledì HSBC ha riportato i risultati ante imposte per l’intero anno 2023 ha vinto È aumentato di quasi il 78% a 30,3 miliardi di dollari rispetto a un anno fa, mancando la stima media di 34,06 miliardi di dollari degli analisti monitorati da LSEG.

Le sue azioni di Hong Kong hanno invertito i loro guadagni, scendendo di oltre il 2%, rispetto al guadagno del 3% dell’indice Hang Seng. Le azioni della banca hanno guadagnato circa lo 0,5% finora quest'anno dopo essere balzate del 23% nel 2023, con l'indice Hang Seng in calo del 14%.

Il suo ultimo scambio è stato in ribasso del 2,55%.

– Clemente Tan, Li Ying Chan

5 ore fa

L'indice Hang Seng balza del 2%, sostenuto da prodotti farmaceutici, tecnologia e immobiliare

L'Hang Seng di Hong Kong è salito del 2,36% negli scambi mattutini, sostenuto da un mix di titoli sanitari, materiali di base e tecnologici.

I guadagni dell'indice sono stati guidati dalle società farmaceutiche WuXi AppTec, che è balzata del 6,85%, e WuXi Biologics, che è cresciuta del 5,92%.

Le azioni dell'azienda manifatturiera Techtronic Industries sono aumentate del 4,63%, mentre le azioni della società immobiliare Longfor Properties hanno guadagnato il 5%.

Altri indicatori importanti sono in verde. Le azioni di Meituan sono aumentate del 5,72%, mentre le azioni di Ping An e JD.com quotate a Hong Kong sono aumentate rispettivamente del 3,41% e del 3,22%.

L'indice Hang Seng Technology, che replica le 30 maggiori società tecnologiche quotate a Hong Kong, è salito del 3,12%.

-Li Ying Shan

6 ore fa

I salari annuali in Australia stanno aumentando al ritmo più rapido degli ultimi 15 anni

Secondo un nuovo rapporto, il tasso di crescita annuale dei salari in Australia è salito al 4,2%, segnando il ritmo annuale più rapido degli ultimi 15 anni. Indice dei prezzi salariali dell'Ufficio australiano di statistica.

READ  La società madre di Burger King è pronta ad acquisire il più grande affiliato della catena negli Stati Uniti per 1 miliardo di dollari

Secondo i dati del governo, i salari australiani sono aumentati dello 0,9% su base trimestrale nel trimestre di dicembre del 2023, spinti in gran parte dal settore dell’istruzione e della formazione, nonché dal settore dell’assistenza sanitaria e sociale. Questo numero corrisponde alle aspettative degli analisti intervistati da Reuters.

“Questo trimestre ha visto un contributo molto più elevato alla crescita da parte del settore pubblico”, afferma il rapporto.

Li Ying Shan

7 ore fa

Le esportazioni del Giappone a gennaio sono aumentate dell'11,9% su base annua

Giappone esportazioni A gennaio è aumentato dell’11,9% su base annua Secondo i dati ufficiali.

Il dato ha superato le stime Reuters, con un incremento del 9,5%. Le importazioni del Paese sono diminuite del 9,6%, rispetto alle aspettative di un calo dell'8,4%.

Il Giappone ha registrato un deficit commerciale di 1.758 trilioni di yen (11,73 miliardi di dollari), rispetto a un surplus di 68,9 miliardi di yen a dicembre.

-Li Ying Shan

7 ore fa

CNBC Pro: vuoi un reddito costante e passivo? Wall Street dice: acquista questi titoli azionari con rendimenti più elevati

Le azioni con dividendi spesso attirano investitori che desiderano un reddito costante e una crescita a lungo termine.

Wall Street e altri professionisti condividono i loro consigli su come scegliere azioni con buoni dividendi e nomi che genereranno un reddito sostenibile.

Secondo Bank of America, alcuni di questi nomi dovrebbero fornire rendimenti più elevati rispetto alla liquidità.

Gli abbonati CNBC Pro possono leggere di più qui.

-Weezin Tan

8 ore fa

Il sentiment peggiora nelle principali aziende giapponesi a febbraio: sondaggio Reuters Tankan

Secondo l’indagine mensile Tankan di Reuters, la fiducia delle imprese nelle principali aziende giapponesi è peggiorata a febbraio. I dati rafforzano i timori di un’ulteriore debolezza economica in Giappone, dopo che i dati della scorsa settimana hanno mostrato che l’economia è scivolata in una recessione tecnica.

READ  Il Boeing 747, il jumbo jet originale, si sta preparando per l'invio finale

L'indice di fiducia dei produttori si è attestato a -1, rispetto al +6 di gennaio. Separatamente, l'indagine ha anche mostrato che l'indice del settore dei servizi si è attestato a +26, in calo rispetto al +29 di gennaio. Un numero negativo indica che il numero di pessimisti supera il numero di ottimisti nel settore e viceversa.

“La perdita di fiducia delle imprese fa temere che le aziende giapponesi possano diventare riluttanti ad aumentare i salari abbastanza da raggiungere un'inflazione stabile e sostenibile in un paese impantanato in una mentalità deflazionistica per più di un decennio”, ha riferito Reuters.

Il sondaggio mensile Reuters è considerato un indicatore anticipatore dell'indagine ufficiale condotta dalla Banca del Giappone.

-Li Ying Shan

7 ore fa

CNBC Pro: “È un buon momento per investire nel settore immobiliare”: i professionisti nominano 5 REIT da giocare ora

L’aumento dell’inflazione e dei tassi di interesse ha esercitato una pressione significativa su molti settori, in particolare quello immobiliare. Ma alcuni osservatori del mercato ritengono che le cose potrebbero cambiare.

“Penso che questo sia un buon momento per investire nel settore immobiliare, soprattutto perché prevediamo un calo dei tassi di interesse nei prossimi 12 mesi”, afferma Kevin Brown, analista azionario senior presso la società di servizi finanziari Morningstar.

Brown, insieme a Rick Romano di PGIM Real Estate, rivela i migliori REIT da acquistare in questo momento.

Gli abbonati CNBC Pro possono leggere di più qui.

-Amala Balakrishner

11 ore fa

Martedì le azioni hanno chiuso in ribasso

Ecco come hanno chiuso i principali indicatori:

– Piya Singh

12 ore fa

Il greggio americano è sceso di oltre l'1% dopo aver toccato il livello più alto degli ultimi tre mesi la scorsa settimana

READ  Cisco, DoorDash, Fastly e altro ancora

Una veduta aerea della raffineria di petrolio Phillips 66 a Linden, New Jersey, Stati Uniti.

Taifun Cuzco | Agenzia dell'Anatolia | Immagini Getty

Martedì i futures del petrolio greggio statunitense sono scesi dopo aver toccato il massimo di tre mesi la scorsa settimana a causa dell'intensificarsi del conflitto in Medio Oriente.

Il contratto West Texas Intermediate di marzo è sceso di 1,01 dollari, ovvero dell'1,28%, attestandosi a 78,18 dollari al barile. Il contratto Brent di aprile è sceso di 1,22 dollari, ovvero dell’1,46%, a 82,34 dollari al barile. Lunedì non è stato effettuato alcun accordo per il WTI a causa della festività del President's Day.

Il greggio americano è aumentato del 3% la scorsa settimana, attestandosi venerdì al suo prezzo più alto, 79,19 dollari al barile, dal 6 novembre. Il benchmark globale è cresciuto dell'1,5% durante la settimana, attestandosi al livello più alto dal 26 gennaio.

Robert Thummel, senior portfolio manager di Tortoise Capital, ha affermato che i prezzi probabilmente diminuiranno martedì, in parte perché i trader stanno prendendo profitti dopo che il greggio West Texas Intermediate ha registrato un forte aumento finora questo mese.

I futures del petrolio greggio sono aumentati la scorsa settimana a causa del conflitto in Medio Oriente dopo che Israele ha lanciato attacchi in Libano e ha promesso di continuare la sua offensiva a Gaza contro la città meridionale di Rafah.

Lunedì, i militanti Houthi hanno attaccato un’altra nave mercantile nello stretto di Bab al-Mandab, costringendo l’equipaggio della nave ad abbandonarla. I militanti alleati iraniani hanno affermato di aver causato “danni catastrofici” alla nave.

-Spencer Kimball