Maggio 19, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Novak Djokovic ha battuto Daniil Medvedev vincendo la finale maschile degli US Open, portando il suo record di titoli del Grande Slam a 24.

Novak Djokovic ha battuto Daniil Medvedev vincendo la finale maschile degli US Open, portando il suo record di titoli del Grande Slam a 24.



CNN

Novak Djokovic Domenica ha vinto gli US Open, battendo Daniil Medvedev 6-3, 7-6, 6-3 nella finale maschile, portando a 24 il suo record di titoli del Grande Slam.

Il numero due del mondo si è affermato come uno dei più grandi tennisti di tutti i tempi: con una vittoria domenica, eguaglia il record di Margaret Court per il maggior numero di titoli del Grande Slam di sempre.

Nella rivincita della finale degli US Open 2021, il serbo ha vendicato la sconfitta contro la testa di serie numero 3 Daniil Medvedev all’Arthur Ashe Stadium di New York per completare il suo trionfale ritorno negli Stati Uniti.

Giocando di fronte a un pubblico tutto esaurito, Djokovic è stato al suo solito livello dominante nel primo set, senza mai affrontare un break point, ottenendo 12 vittorie in nove partite. Entrando stasera, Djokovic aveva un record di tutti i tempi di 72-1 agli US Open quando vinse il primo set, la sua unica sconfitta arrivò contro Stan Wawrinka nella finale del 2016.

Il secondo set si è rivelato più competitivo, con Djokovic e Medvedev che si sono scambiati il ​​gioco, culminando con la vittoria per 7-5 del serbo al tie-break dopo un’ora e 45 minuti.

Da lì, con lo slancio a suo favore e il suo quarto titolo agli US Open in un set, Djokovic ha raggiunto la vittoria, avendo bisogno di solo un punto in campionato per aggiudicarsi lo storico titolo.

Con la vittoria, il 36enne è diventato il giocatore più anziano a vincere un titolo in singolo agli US Open nell’era Open e il primo uomo a vincere tre titoli del Grande Slam in una stagione per la quarta volta – lo aveva già fatto nel 2011. , 2015 e 2015. 2021.

READ  La Hall of Fame svela la mostra sugli Steelers

Djokovic ha anche rafforzato la sua superiorità sullo spagnolo Rafael Nadal (22) e sullo svizzero Roger Federer (20) nel numero di titoli di singolare maschili di sempre.

in ogni Slam maggiori quest’anno, Djokovic Ha avuto l’opportunità di fare la storia.

Ha eguagliato il record di Rafael Nadal di 22 titoli del Grande Slam agli Australian Open, ha pareggiato il record maschile di 23 titoli del Grande Slam agli Open di Francia e ha perso contro Carlos Alcaraz agli Australian Open. Wimbledon scorso.

A ostacolarlo domenica c’era la terza testa di serie Daniil Medvedev, che aveva sorpreso Alcaraz in semifinale e che aveva già sconfitto Djokovic nella finale degli US Open, in due set.

Sebbene il gioco di Medvedev sia ancora adatto ai campi veloci in cemento, si aspettava che Djokovic fosse “dieci volte migliore di quanto fosse quel giorno”.

“Contro Novak è lo stesso. È sempre migliore dell’ultima volta che ha giocato – ha detto Medvedev, secondo l’ATP -. Per esempio, l’ho battuto nella finale degli US Open, lui mi ha battuto a Bercy in una grande partita. Carlos lo ha battuto a Wimbledon e lo ha battuto a Cincinnati. Novak sarà la migliore versione di se stesso domenica e io devo essere la migliore versione di me stesso di sempre se voglio provare a batterlo.”

Djokovic non è stato vaccinato contro il coronavirus e non ha potuto entrare nel Paese negli ultimi due anni. Tuttavia, i requisiti di vaccino per i viaggiatori non statunitensi sono stati revocati all’inizio di quest’anno, consentendo a Djokovic di tornare.

Il serbo avrà la possibilità di attraversare il campo e incidere il suo nome come il giocatore più vincente di tutti i tempi agli Australian Open nel gennaio 2024.

READ  Il sogno di Caleb Williams di essere la scelta numero 1 si realizzerà giovedì

L’ultima volta che Djokovic e Medvedev si sono incontrati in una finale del Grande Slam, è stato il russo a cambiare la situazione e a contrastare il tentativo di Djokovic di vincere l’allora record di 24 Slam e completare il suo primo major maschile, vincendo l’Australian Open, l’Open di Francia, Wimbledon e gli Stati Uniti. Aperto alla stessa ora Anno – da Rod Laver nel 1969.

Da quando ha vinto il suo primo titolo del Grande Slam agli US Open nel 2021, Medvedev è andato vicino a vincere di nuovo, portandosi in vantaggio di due set nella finale degli Australian Open del 2022 contro Nadal, ma alla fine ha ceduto alla sconfitta.

Tim Clayton/Corbis/Getty Images

Daniil Medvedev ha vinto gli US Open nel 2021.

“La sfida è giocare contro un uomo che ha vinto 23 titoli del Grande Slam e io ne ho solo uno”, ha detto. Ha aggiunto: “Quando l’ho battuto qui (nella finale del 2021), sono stato in grado di giocare meglio di me stesso e devo farlo di nuovo”. Non c’è altro modo.”

A 36 anni, Djokovic potrebbe diventare l’uomo più anziano a vincere un titolo di singolare agli US Open nell’era Open, superando il record stabilito da Ken Rosewall nel 1970.

“Ogni finale del Grande Slam può essere l’ultima”, ha detto ai giornalisti prima della finale. “Dieci anni fa, avevo voglia di dirmi: ho ancora qualche anno davanti a me.” Non so quanto ho adesso, né quanti anni ho avuto [can] Ha giocato quattro schiacciate durante l’intera stagione. Quindi sono a conoscenza di questa occasione.

Sarà la 101esima partita di Djokovic agli US Open, torneo che ha già vinto tre volte in carriera, ma non dal 2018.

READ  Le ultime offerte, mosse e notizie in tutto il campionato

Djokovic ha avuto una corsa relativamente tranquilla verso la finale e, a parte essere sopravvissuto allo spavento nel terzo turno quando si è ritrovato due set dietro al connazionale Laslo Dijri, ha completato ogni altro incontro in soli tre set, riducendo il suo tempo in campo mentre spazzava il campo. concorrenza a parte.

Segna una fine impressionante per un anno in cui ha raggiunto la finale di tutti e quattro gli Slam, aggiungendo altri due titoli alla sua collezione, dopo un anno 2022 in cui non ha potuto competere in Australia o negli Stati Uniti a causa della sua decisione di non farlo. vaccinarsi contro di lui. COVID 19.

Per Medvedev, il finalista degli US Open ha avuto una stagione impressionante sul cemento, raggiungendo cinque finali consecutive sul cemento e vincendo quattro titoli.

La sua prestazione contro l’Alcaraz in semifinale ha messo in mostra il suo servizio forte, il tiro e la tenacia, tutto ciò lo ha reso un avversario difficile per Djokovic.

Medvedev ha detto: “Vuoi combattere fino alla fine e vuoi vincere”. “E così dovrebbe essere in una finale del Grande Slam.”