Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Oltre il pollo fritto: la nuova voce di menu di KFC è simile al pollo (ma non)

Un nuovo bocconcino di pollo fritto a base vegetale chiamato Fried Chicken sarà aggiunto ai menu di tutto il paese da lunedì 10 gennaio per un periodo di tempo limitato. Questo segna il primo evento di una più grande catena nazionale che vende prodotti a base di pollame a base vegetale, piuttosto che le alternative di hamburger o salsicce che sono diventate sempre più comuni, ha affermato la catena.

In un’intervista con CNN Business, il presidente degli Stati Uniti di KFC Kevin Hochmann ha dichiarato: “Questo è il momento. I clienti della catena “vogliono mangiare meno proteine ​​animali, ma non vogliono rinunciare al comfort food”, ha affermato.

Di proprietà di KFC Sì! Marche (YUM), Beyond Fried Chicken “è pieno di un sapore delizioso e della succosa soddisfazione che ti aspetti dall’iconico pollo fritto di KFC”, ha affermato in una nota. Il nuovo prodotto è pensato per i consumatori che “vogliono mangiare un po’ meno proteine ​​animali, ma non è vegetariano o vegetariano”, ha detto Hochmann.

Oltre al pollo fritto può essere ordinato in una dieta combinata che include una bevanda media e patatine fritte o la carte in porzioni da sei o 12 pezzi. I prezzi variano a seconda della posizione, ma partono da $ 6,99 per sei pezzi e sono più alti per altre opzioni.

KFC Annunciato And Beyond Meet Partnership un anno fa Creare prodotti esclusivi per la filiera del pollo fritto. Hochmann ha affermato che KFC ha impiegato del tempo per sviluppare la sua iconica ricetta a base di pollo vegetale, ma la sua collaborazione con Beyond Meat ha contribuito a creare un prodotto degno per il marchio.

“Il gusto è così buono che possono sceglierlo al posto del solito pollo fritto”, ha detto Hochman.

A. in Beyond Fried Chicken di KFC Test eseguito nel 2020 In città selezionate degli Stati Uniti, tra cui Los Angeles, Charlotte, North Carolina e Nashville, Tennessee. Secondo KFC, anche la prima iterazione è stata venduta Ad Atlanta Ad agosto 2019.

Ci sono “alcuni cambiamenti” tra le diverse versioni e il cambiamento più importante è che i clienti preferivano le salse per immersione e servivano più come una pepita che come ali disossate, ha detto Hochman.

READ  Clayton Kershaw è fuori per un infortunio. Giganti

I ristoranti riceveranno il pollo fritto già fritto e il personale del negozio lo friggerà di nuovo prima di servire. Tuttavia, la nuova voce di menu non è per vegetariani o vegetariani rigorosi perché è prodotta nelle stesse aree in cui viene servito il pollo.

Le catene di fast food sono entrate nella tendenza della carne a base vegetale come un modo per attirare nuovi clienti, attirare ex clienti e creare entusiasmo attorno ai marchi. Le aziende si rivolgono ai cosiddetti mangiatori flessibili che vogliono ridurre l’assunzione di carne per motivi di salute o ambientali.

Le catene si estendono oltre seguendo il manzo. Burger King adesso Prova le pepite di Impossible, Dunkin vende un panino per la colazione Beyond Meat Starbucks (SBUX) Ha il suo sandwich impossibile per la colazione. Questa settimana, Nel chipotle (CMG) Detto questo porta Acetosa vegetale In tutto il paese per un periodo di tempo.
Ma forse l’ingrediente più atteso è l’hamburger vegetale di McDonald’s, Chiamato McPlant, che dovrebbe essere lanciato negli Stati Uniti quest’anno.
a Oltre la carne (Pinta), L’esposizione prolungata aiuterà a scuotere il suo stock volante. Il titolo è sceso del 50% nell’ultimo anno. La società ha affermato che il suo ultimo rapporto sugli utili dal novembre 2021 è stato inferiore alle aspettative degli analisti e la domanda per i suoi prodotti è in calo sia nei negozi di alimentari che nei ristoranti. Le azioni sono aumentate di quasi il 9% negli scambi pre-mercato mercoledì dopo la notizia.